Joey: Per un aperitivo, una cena o un cocktail in una location esclusiva

Pubblicato il: 6 agosto 2018

Joey era il locale che mancava. Estremamente eclettico, si adatta a qualsiasi situazione: l’aperitivo, una cena romantica, un drink al bancone o un evento privato. In pieno centro e caratterizzato da spazi diversi che si articolano tra salette interne o spazi garden, o più semplicemente divanetti su cui sorseggiare un buon cocktail. Arredato con buon gusto, si caratterizza per essere un ambiente molto accogliente e accomodante.

AMBIENTI E CARATTERE
-Joey ha un carattere forte e deciso, ma non per questo meno versatile.
-Un design moderno che strizza l’occhio a suggestioni retrò, grazie al buon gusto e alla fotografia che ne caratterizza gli ambienti.
-Quattro diversi macrospazi che a loro volta si suddividono in altri ambienti. Sale interne con piano superiore, sale centrali e laterali, divanetti e pouf nello spazio antistante e un dehor di 400 m² sul retro.

APERITIVI, CENA, DOPOCENA
-Una grande qualità del Joey è quella di aver in parte importato la formula dell’aperitif meneghino: largo quindi a stuzzicherie, rollè, micropaninetti e a una validissima drink list con cui iniziare la serata.
-Presidio di cene di alta qualità, ristorazione mare e terra con specialità, per entrambe le varietà, di crudité e cottura. Da non perdere assolutamente la tartarre di tonno, consigliatissima.
-Pizzeria gourmet: Joey si propone, infatti, anche come un’ottima location per gustare la lavorazione della pasta con grande originalità.
-Dessert originali: fiore all’occhiello di Joey, il pasticciotto destrutturato, tipico dolce salentino che si presenta come una soffice crema all’amarena da accompagnare con pezzi di frolla.

DRINK LIST
-Joey vanta una lunghissima beer list tra birre d’abbazia, le varietà più strong e birre artigianali fruttate.
-Vini regionali, eccezion fatta per un paio di cantine del Südtirol
-Presidio delle bollicine made in Italy, Ferrari
-Da provare: il gin tonic aromatizzato da abbinare al piatto che avete scelto
 





 
 

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Ma tu li conosci tutti gli 11 ristoranti Tre Stelle Michelin 2020?

Una cucina d'artista, celebrata in Italia e all'estero. Almeno una volta nella vita, un'esperienza da fare.

LEGGI.
×