Lunedì dieta? Ok, domenica mi sfondo: ecco dove fare il pranzo della domenica a Roma Nord

Pubblicato il: 7 giugno 2019

Lunedì dieta? Ok, domenica mi sfondo: ecco dove fare il pranzo della domenica a Roma Nord

In coppia, in famiglia e sì, anche con i nonni: questi che ti consiglio sono i ristoranti di Roma nord perfetti per il pranzo della domenica

Il pranzone della domenica, quello che - per capirci - ti siedi alle 13:00 e ti rialzi alle 16:00, è sempre stata per me una tradizione sacrosanta fin da quando ero bambina: antipasti, primi, secondi, contorni, le pastarelle di zio e le polpette di nonna (ahhh, le meravigliose polpette di nonna). Era un giorno speciale, un momento magico ricco di chiacchiere, risate e buon cibo. Crescendo, ho scoperto che quest'atrmosfera familare e felice potevo trovarla anche fuori le mura di casa, in qualche ristorante accogliente capace di farmi rivivere i bei ricordi dell'infanzia. Dì la verità, ho toccato le corde più nostalgiche del tuo cuore e sta per scenderti la lacrimuccia? Non preoccuparti, quelli che sto per elencarti sono i miei indirizzi preferiti (di Roma nord, dove sono nata e cresciuta) per il pranzo della domenica, perfetti per portarci amici e parenti. E anche nonna apprezzerà.

Domenica si va di carbonara

La dieta s'inizia lunedì. Sempre. Un motivo in più per sfondarsi la domenica a pranzo, magari con un ottimo primo piatto romano. Che ne dici di una bella carbonara? In zona ti consiglio quella de I Cavalieri da Nelson, fatta a regola d'arte con le migliori materie prime, dalla pasta (perfetta, al dente) al pecorino. Per ingannare l'attesa, ti suggerisco di ordinare un favoloso tagliere misto di salumi e formaggi e di proseguire con un gustoso secondo, di carne se ami la ciccia buona o di pesce se vuoi tenerti leggero: a te la scelta.

Viva la mamma

In piena Roma nord c'è una mamma che sa come viziarti, sopratutto la domenica. Mamma Angelina infatti è proprio il classico ristorante romano dove il tempo sembra essersi fermato, regno di sapori autentici e piatti tipici della tradizione laziale, sia di terra che di mare. Comincia dall'antipasto a buffet e lasciati ispirare dalla genuinità delle ricette (prova il baccalà in cartoccio, passatina di ceci, porri croccanti e dimmi che ne pensi), tutte preparate con ingredienti super selezionati.
Mamma Angelina - Viale Arrigo Boito, 65 - Roma

L'osteria di Roma nord

Arredi semplici, location moderna e curata, tovagliette di carta che suggeriscono un servizio attento ma informale, ideale per un pranzo all'insegna della tranquillità: tutto questo (e molto altro) è Lo'steria in via dei Prati della Farnesina - zona Ponte Milvio - dove la cucina romana trionfa grazie ai classici intramontabili quali gricia, carbonara e coda alla vaccinara giusto per farti qualche esempio. Molto carina anche la parte esterna che, con le belle giornate, regala giornate indimenticabili.
Lo'steria - Via dei Prati della Farnesina, 61 - Roma

Per i fan della scarpetta

Da un'insegna che porta un nome evocativo come quello di Trattoria Sugo non ci si può che attendere un pranzo domenicale coi fiocchi. Qui la parola d'ordine è carne pregiata, in primis alla brace ma non mancano antipasti particolari e sfiziosi, crudi e tutte le paste made in Roma (tra cui i rigatoni al sugo con polpette): e i vegani, muti. Due i ristoranti in città, a Ponte Milvio e in via della Bufalotta.
Trattoria Sugo - Via della Bufalotta, 11 - Roma

Sapori di Sardegna

Se la domenica significa una fresca bottiglia di vino bianco da sorseggiare insieme a del pesce freschissimo e perfettamente cucinato, ecco che Il Maestrale diventa la scelta più adatta a soddisfare ogni tuo desiderio. I piatti rendono omaggio ai capolavori della cucina sarda passando dalla fregola ai frutti di mare al mirto e dolcetti della casa, immancabili delizie a conclusione di un pranzo più che perfetto.
Il Maestrale - Piazza Callistio Elio, 5 - Roma

Foto di copertina: pagina Facebook Trattoria Sugo
Foto credits: Facebook, adobe.stock

Vuoi conoscere le novità sui ristoranti di Roma? Iscriviti alla newsletter


 

  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Irene De Rossi

Sono una giornalista nata e cresciuta a Roma, città che, da brava romana, amo incondizionatamente senza se e senza ma. Una laurea, un master e due vere grandi passioni: l'arte contemporanea e il cibo in (quasi) ogni sua forma e consistenza. Adoro andare a caccia di novità e diffido da chiunque non apprezzi il vino, il sushi e il cioccolato.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Se votano loro, gli chef stellati: i ristoranti (giovani) che piacciono e su cui scommettono

71 Top Chef, scelti da Identità Golose, hanno selezionato su chi puntare. Ecco tutti i nomi da provare assolutamente.

LEGGI.
×