Amarcord: i piatti che mangiavamo dalla nonna e dove trovarli oggi a Bari

Pubblicato il: 12 ottobre 2020

Amarcord: i piatti che mangiavamo dalla nonna e dove trovarli oggi a Bari

Un solo articolo non basterebbe per elencare il tripudio di sapori che puoi trovare solo nella vera e tradizionale cucina Barese. Ma tenterò di contenere il mio entusiasmo a questi locali con relative pietanze gastronomiche che non puoi non provare almeno una volta, se ti trovi di passaggio nel centro storico di Bari. Ormai, parlo per me, è diventata tappa d’obbligo far visita ad una di queste osterie con amici e parenti, se vuoi far conoscere il nucleo della VERA cucina di San Nicola.

Orecchiette con sugo di braciola di cavallo


Una tipica osteria che ricorda i sapori di una volta, quelli sani, buoni e genuini della Puglia. La Locanda di Federico è ormai da quasi vent’anni un punto fermo all'interno del cuore della città vecchia per chi vuole godere della gastronomia tradizionale. La sua cucina è prettamente di tradizione Pugliese e il menu cambia stagionalmente per assecondare la freschezza dei prodotti dell'orto. Da non perdere assolutamente le orecchiette con la braciola di cavallo e quelle con le cime di rapa.
Piazza Mercantile, 63, 70122, Bari Italia – Tel. 0805227705

Riso, patate e cozze come da tradizione


Situata tra la Basilica di San Nicola e la Cattedrale di San Sabino, nel cuore pulsante di Bari Vecchia, dall’Osteria Le Arpie puoi trovare la vera cucina barese, di quella che ti aspetti dalle nonne del posto. Immancabile il tradizionalissimo riso, patate e cozze, realizzato secondo tradizione antica e con ingredienti a chilometro zero.
Vico Arco del Carmine, 1/2/3, 70122, Bari Italia – tel. +39 080 521 7988

Purea di fave e cicorie con crostoni di pane


Uno dei piatti che non puoi proprio perdere, se sei di passaggio a Bari, sono le fave e cicoria. Si tratta della vera cucina povera Barese di una volta, che riproducono con maestria da La Uascezze. Un posticino molto caratteristico in pieno centro storico dove in abbondanti terrine potrai assaporare una purea di fave con cicoria ripassata in padella e salsiccia, accompagnata da crostoni di pane locale.
Vico Sant'Agostino 2/3 Vico Corsioli, 2, Borgo Antico, 70122, Bari Italia – tel. +39 080 523 6023

Orecchiette col guanciale croccante


Un’osteria trovata quasi per caso, situata su uno tra i corsi più caratteristici di Bari, in una posizione di cerniera tra quartiere murattiano e Bari vecchia. Qui dall’Osteria Sopravento da Sergione puoi trovare un menù della tradizione barese per eccellenza. Ti consiglio di assaggiare senza nessuna ombra di dubbio la pasta alla Sergione dove cremosità, croccantezza e baresità fanno da padrone assolute assieme al guanciale croccante e alla stracciatella locale.
Corso Vittorio Emanuele II 35, 70122, Bari Italia – tel. +39 335 630 1019

Impepata di cozze e frittelle


Splendido posticino situata tra i vicoli di Bari Vecchia, l’Osteria Le Nicchie, è un ristorante dove poter gustare quasi tutti i piatti della tipica tradizione barese. Qui puoi trovare la famosa “impepata di cozze” alla barese con crostini di pane croccante del luogo. Il sapore del mare e il profumo del pescato fresco sono caratteristiche essenziali del luogo, anche se in menu compare un'altra chicca da non perdere: le tradizionali frittelle con carne grigliata.
Vico Corsioli 11/b, 70122, Bari Italia – tel. +39 080 883 5025

Spaghetti all’assassina


Se sei a Bari non puoi non provare uno tra i primi da urlo della cucina tradizionale nostrana. Locale caratteristico, curato nei dettagli e nella proposta del menù che rispecchia i sapori della nostra terra, Osteria Villari situato a pochi passi dal borgo antico, ti propone gli spaghetti all’assassina realizzati con una tecnica antichissima e segretissima.
Via Pasquale Villari, 54, 70122, Bari Italia – tel. +39 328 413 2630

 


Le foto interne sono tratte dalle pagine facebook dei locali citati, la foto di copertina è della Locanda di Federico
 

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI
  • ANDARE PER BORGHI

scritto da:

Anna Rosa Montalbò

33 anni da Polignano a Mare, giornalista pubblicista freelance, collaboro con testate giornalistiche cartacee e online da 15 anni. Proprietaria di Italy SWAG agenzia di comunicazione di Mola di Bari, Food Blogger italiana associata AIFB, madrina del progetto C'ena una Volta e dell'#iomangioacasa. Ho conseguito la qualifica come SEO Master, Eccellenze in Digitale di Google e Social Media Strategist esperta in FB ads e grafiche e infografiche. Specializzanda in criminologia psichiatrica forense. Amo sperimentare nuovi sapori e colori, per me la cucina non è nulla di scontato, anzi è scienza e matematica in un piatto.

IN QUESTO ARTICOLO
×