Metti una cena veneziana, in pieno centro a Padova

Pubblicato il 3 marzo 2022

Metti una cena veneziana, in pieno centro a Padova

Una cenetta in pieno stile veneziano, con il gusto semplice e deciso dei piatti della tradizione, ma in pieno centro città a Padova? Possibile sì, in uno di questi super localini.
 
P.s. Occhio, non tutti sono locali con una offerta culinaria interamente legata alla tradizione veneziana, ma molti di questi offrono alcuni piatti lagunari, ben fatti e al giusto prezzo!

Per gli spaghetti Malamocchina

Un vero e proprio bacaro in stile veneziano, ma in centro città a Padova. Siamo da Frascoli Bacaro, la cicchetteria veneziana per antonomasia che da anni ormai rappresenta il porto sicuro di tutti gli appassionati di una cucina tipicamente veneziana, che rispetta tradizioni di un tempo, offre prodotti sani, genuini e ben scelti e al contempo, grazie ad un servizio informale, riesce anche ad offrire un menù con un grande rapporto qualità/prezzo. Il piatto di punta? Ovviamente gli spaghetti Malamocchina, una specialità del Lido di Venezia che prevede l’uso di un ragù di cozze e vongole, assieme ad una salsa di pomodoro. E per iniziare? Io dico baccalà mantecato con polenta e folpetti bolliti: una bomba!
Frascoli Bacaro, Via del Santo 93, Padova – Tel. 3486535909

Per polenta e nero di seppia

Non un’osteria, ma una vera Hostaria – come richiede la tradizione veneziana – in piena zona termale di Padova. Siamo da Hostaria degli Anzoi, un locale con una lunga storia alle spalle ma gestito oggi da un team di under30 che non hanno perso la voglia di fare bene, rilanciando però il gusto della tradizione, quella concreta, fatta di piatti buoni, porzioni abbondanti e un conto che lascia poco spazio alle interpretazioni. Qui i cavalli di battaglia sono tanti, i saor per iniziare, i bigoli in salsa per continuare; ma se è qualcosa di veramente particolare quello che si sta cercando, allora la polenta conciata con il nero di seppia qui è imperdibile. Ad innaffiare il tutto poi, vinello della casa e la serata è fatta!
Hostaria degli Anzoi, Via Scavi 15, Montegrotto Terme (PD) – Tel. 3466275033

Per i canestrei

Aperto dal 1957, il Ristorante Orazio è ormai una istituzione nel panorama della cucina tipicamente veneta, offerta in zona Padova. Qui, negli anni, si è costruita una forte identità che vede sua maestà il baccalà (soprattutto quello alla vicentina) la colonna portante del locale. Non mancano però piatti tipicamente lagunari, come ad esempio loro: i canestrelli (detti però anche canestrei, in dialetto). Una prelibatezza che non è sempre presente in menù, ma solo quando la stagionalità del prodotto lo prevede. Sono qui cucinati in maniera molto semplice, al fine di esaltarne gusto e sembianze: un ottimo modo per iniziare una cena con il gusto della tradizione veneziana.
Orazio, Via Newton 7, Padova – Tel. 049620634

Per le sarde in saor

Nata nel 1934, la Trattoria al Bersagliere – oggi Officina al Bersagliere – ha cambiato molto della sua immagine, ma la sostanza è rimasta la medesima del tempo: offrire piatti della tradizione, una cucina che non ha timore della modernità ma che anzi, l’accoglie, trovando sempre in questo miscuglio eterogeneo di sapere e ricette, il giusto incontro che esalta entrambe le parti. Il risultato? Un’ode alla tradizione veneta, con diverse incursioni di piatti della tradizione veneziana. Un esempio? Il fegato alla veneziana, il baccalà e infine loro, uno degli antipasti cardine del locale: le sarde in saor.
L’Officina al Bersagliere, Via Donatello 6, Padova – Tel. 049690145

Per il fegato alla veneziana

Quando si parla di osterie tipiche e storiche della nostra città, non nominare Osteria dal Capo sarebbe quasi da denuncia. Entrando qui, in questo minuscolo localino a due passi dal Duomo, si ha l’impressione che il tempo si sia letteralmente fermato e, per alcuni versi, è proprio così. Tra arredi d’epoca, un servizio informale ma preparato, e piatti della tradizione veneta riprodotti in maniera eccelsa, qui sicuramente una nota di merito va al fegato alla veneziana. Un secondo ricco e completo che quasi potrebbe divenire piatto unico. Non fa per te? Seppie in umido e via. Ah, qui rigorosamente vino della casa suvvia.
Osteria Dal Capo, Via degli Obizzi 2, Padova – Tel. 049663105

Per i cicchetti

Chi meglio de Al Bacareto incarna alla perfezione l’idea dei bacari veneziani? Quelli dove sai quanto ti siedi, mai quando ti alzerai, ma dove sai anche che l’ultimo cicchetto non esiste: è sempre il penultimo. Qui un localino piccolissimo, pochi posti a sedere interni e altrettanti esterni, luci soffuse e un clima quasi familiare compongono l’offerta perfetta per un aperitivo rinforzato che perché no, può anche sfociare in cenetta con gli amici. Il locale infatti, non solo offre una vetrina ricolma di cicchetti ogni giorno, ma propone anche qualche piattino diversificato giorno per giorno. Un must? Chiaramente il cicchetto con il baccalà mantecato, in pieno stile veneziano.
Al Bacareto, Via San Pietro 105, Padova – Tel. 3891637952

Per i bigoli in salsa

In una delle piazze più famose e frequentate di Padova, un locale storico di Padova – Il Gancino - che al suo interno, ha pure una vera e propria “strada romana” custodita con cura e sopra la quale ci si può concedere un aperitivo o perché no, una cena completa. Qui Tony e birgata hanno rivoluzionato completamente l’offerta culinaria del locale, puntando su una cucina di pesce, pesce che arriva settimanalmente dalla vicina Chioggia. Il risultato? Un tripudio di gusto, ma anche un premio alla tradizione, ai piatti semplici e buoni da godersi con gli amici, ai prodotti scelti con cura e trattati e lavorati con amore. Il cavallo di battaglia? A mio avviso il bigolo in salsa, ma niente male anche baccalà mantecato, sarde in saor, gamberi in saor o fritturina mista; anche da condividere con gli amici per un aperitivo rinforzato. Cosa accompagnarci? Il vino dei nostri Colli Euganei, no?
Il Gancino, Piazza Duomo1, Padova – Tel. 0499819978

Per il baccalà

E chi lo ha detto che le cene buone si fanno solo fuori casa? Io dico che se si conosce dove comprare alcuni prodottini incredibili, non solo si ha la possibilità di mangiare a casa bene come al ristorante, ma anche di restare comodamente in pantofole. Meglio di così? Il consiglio allora, per una cena che strizza l’occhio alla città lagunare per antonomasia, è quello di andarsi a comprare un po’ (meglio se un bel po’) di baccalà mantecato presso la Gastronomia Marcolin, locale storico del Sotto Salone di Padova. Qui il baccalà non è solo una vera e propria istituzione, ma è anche un po’ il fiore all’occhiello della Gastronomia tutta che ha capito di avere un ottimo prodotto, e ci punta tutto. Qui il baccalà mantecato, è offerto in versione classica (al naturale) o anche aromatizzato al gusto di peperoncino, olive verdi e anche al sapore di tartufo. Occhio però, prima di gridare allo scandalo: assaggialo!
Gastronomia Marcolin, Via Sotto il Salone 49, Padova – Tel. 0498750654
 
 
Foto interne reperite nelle rispettive pagine social dei locali.
Foto di copertina di Chiara Rigato per Frascoli Bacaro. 
 

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 consigli per un’estate sostenibile e contro lo spreco di cibo

Se lo spreco alimentare venisse ridotto del 50% entro il 2100, si potrebbe rimanere nel target di un aumento delle temperature di 2°C.

LEGGI.
×