Cavatelli con crema di piselli freschi allo zenzero, polvere di taralli e chips di speck - Aquae Seaside Restaurant

Pubblicato il: 27 marzo 2020

Cavatelli con crema di piselli freschi allo zenzero, polvere di taralli e chips di speck - Aquae Seaside Restaurant

Abbiamo voluto coinvolgere i gestori dei nostri locali preferiti in una rubrica che potremmo chiamare "una ricetta per una donazione". Gli chef e i bartender ci regalano una ricetta "facile" che tutti noi possiamo replicare da casa e allo stesso tempo ci invitano a fare una donazione alla regione Puglia per la gestione dell'emergenza Coronavirus. Nella speranza che l'iniziativa ti possa piacere di seguito troverai il link per la donazione alla regione Puglia e la ricetta di Mario Cimino di Aquae Seaside Restaurant di Trani

Clicca qui per dare il tuo contributo alla regione Puglia

Operazioni preliminari:

Per la crema di piselli allo zenzero soffriggere in una padella una cipolla tagliata grossolanamente con qualche piccolo pezzo di radice di zenzero. Una volta soffritta aggiungere i piselli freschi e cuocere allungando con un po' d'acqua per 10-15 minuti. Quando i piselli saranno cotti frullare il tutto con frullatore a immersione.
Per le chips di speck inserire la fetta fra due fogli di carta forno e adagliarla su una teglia. Premere bene e infornare in forno preriscaldato a 200° per 5-6 minuti. Estrarre e lasciar raffreddare.
Per la polvere di tarallo sbriciolare i taralli e metterli da parte.

Composizione del piatto:

Cuocere la pasta. Una volta pronta scolarla in una padella dove precedentemente sarà stata rscaldata la crema di piselli profumata allo zenzero. Mantecare e impiattare. 
Guarnire infine con la polvere di tarallo e le chips di speck.

Qui tutti i locali che hanno condiviso la loro ricetta con noi


Foto di copertina dalla pagina Facebook di Aquae Seaside Restaurant

  • GLI ADDETTI AI LAVORI
IN QUESTO ARTICOLO
×