La movida a Bari tra sole, mare, sport e i locali di Torre Quetta

Pubblicato il 13 maggio 2019

La movida a Bari tra sole, mare, sport e i locali di Torre Quetta

Se due anni fa aveva creato una nuova valvola di sfogo per la città, anche quest'anno Torre Quetta è un vero punto di riferimento per l'estate di tutti i baresi: giovani, adulti, diversamente abili, sportivi, bambini, cani... Un'oasi di glamour, locali, serate (e di fresco) a pochi passi dal centro di Bari e fronte mare. All'interno c'è di tutto per chi vuole vivere la spiaggia con il beach volley, per abbronzarsi o fare il bagno, o fare un aperitivo rilassandosi tra amici, stuzzicare, bere, cenare, o essere nel cuore della più che frizzante movida barese.

I locali di Torre Quetta

Tra aree bimbi, lidi, sdraio e piscine, ci sono anche dei gazebo che ospitano alcuni tra i migliori locali di Bari. 


Se sei in cerca dei sapori di mare, allora non puoi non fare un salto anche all'Osteria del Porto Beach, che propone un'ampia scelta di specialità: dagli antipasti, ai primi e secondi piatti, senza farsi mancare l'ottima frittura (la sua sede principale è a Torre a Mare).


Subito dopo c'è il gettonato Timeout, che come sempre prepara super hamburger di carne, club sandwich e ghiottonerie con tutta l'esperienza dell'enorme sede abituale in Via Fanelli 285.


Ad assecondare le voglie di pizza c'è un nome famoso per Bari: La Superpizza, la cui sede principale è in Via Nicola Angelini 12.


Ma a proposito di aperitivi e serate, non possiamo non parlare del Blast e del mitico Riva. Il Blast Beach propone cocktail, ma anche speciali serate con panzerotti fritti al momento e martedì con musica latina (la sede principale è in Via Cardinale Ciasca, 15).


Il Riva Beach Club spacca letteralmente tutto con il suo giovedì con la Serata Italiana (la sede principale è in Via Fiume, 3).


La Mojiteria porta la sua carica di colori, drink e dj set anche fuori dalle porte di Bari Vecchia. Il venerdì la serata è Seaside, la domenica è Sunday Sunset (la sede principale è in Via Manfredi).


Presso il chiosco "Jenny" c'è il BARracuda, che propone dj set ad alto tasso adrenalinico con tekno, psy-trance e progressive.

Aree bimbi attrezzate


All'interno del parco ci sono diverse strutture adatte ai più piccoli, con ponti sospesi, scivoli, e un sicuro playground. I bambini si divertono e i genitori possono rilassarsi chiacchierando o sorseggiando un drink a pochi passi.

Spiaggia per cani


Torre Quetta è un lido aperto davvero a tutti. Persino ai cani. L'area dedicata al miglior amico dell'uomo da quest'anno è libera, non ha più alcun costo.   

Parcheggio

[photo][caption]Foto di [url=https://www.flickr.com/photos/porfirio/254984035/in/photolist-e7krvv-ppbcq-52j4je-4qgcsk-54wqdh-7ydass-4qgcok-4j5yth-e7r7ql-e7r7ho-dmrrlk-owrst]Porfirio[/caption]5720c5dac9f56b4ad66e8cdf[/photo][/url]
All'interno di Torre Quetta esiste un ampio parcheggio custodito, che - anche se molto vasto - non fa difficoltà a riempirsi completamente. Quindi è molto probabile trovare l'accesso chiuso con delle transenne, ma non disperare: puoi metterti in fila con la tua auto e attendere il riciclo dei posti auto; per ogni auto che esce ne entra una nuova.
Il costo del parcheggio è di € 3,00 per le auto e di e 1,00 per le moto.
Per la disponibilità del parcheggio, come è ovvio, tutto dipende da orario e giorno, ma se volessi accorciare i tempi potresti optare per l'enorme parcheggio esterno a pochi passi, anch'esso al costo è di € 3,00.

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sugli eventi della tua citta!


Foto di copertina di: Riva Beach Club
 

  • VITA DI QUARTIERE
  • MANGIARE ALL'APERTO
  • EAT&DRINK

scritto da:

Mirko Galletta

La tastiera del pc per scrivere e quella del pianoforte per suonare, vagonate di documentari sull'arte assieme a libri letti, da leggere o rileggere, lo stereo canta i Doors, e io che stacco per farmi una birra e scoprire il nuovo locale appena aperto.

POTREBBE INTERESSARTI:

Premio Vivere a Spreco Zero 2021. Chi ha vinto gli Oscar della sostenibilità

Al centro del premio, ancora una volta, le Buone Pratiche, via maestra verso il traguardo degli Obiettivi di Sostenibilità fissati dall’Agenda ONU 2030.

LEGGI.
×