5+1 colazioni che non avresti mai immaginato di fare a Venezia

Pubblicato il 1 dicembre 2021

5+1 colazioni che non avresti mai immaginato di fare a Venezia

Proprio pochi giorni fa, durante un aperitivo tra amiche, è spuntato l'aneddoto: "colazione a Venezia". Ovvero di quando, qualche anno fa, la mia bff ed io abbiamo ordinato cappuccino e pastina in una storica pasticceria veneziana mentre i nostri vicini di tavolo - con l'attenuante di essere stranieri - si rimpinzavano di latte macchiato, frittelle, prosecco e tramezzino. Un morso a te, un morso a me, una sorsata qui e una lì, alle dieci del mattino.

Questa NON è una delle colazioni che non avresti mai immaginato di poter fare a Venezia (e invece puoi!), questo è un pasticcio gastro - culturale al quale non vorrei mai più assistere nella vita. Al contrario vorrei consigliarti 5+1 colazioni nel centro storico di Venezia che esulano dal classico, per un inizio di giornata particolare e inaspettato. Non ti resta che decidere: pasticciotto o pancake?

Colazione in torrefazione

Per tutti quel che "non parlarmi se prima non ho bevuto il caffè" ma soprattutto "se il caffè non è buono siamo punto e a capo". Da Torrefazione Cannaregio solo inizi di giornata pimpanti perché da più novant'anni è l’unica torrefazione di caffè con mescita nel centro storico dell’isola. Puoi scegliere i monorigine, ad esempio dalla Colombia, dal Guatemala o dall'Etiopia, o virare sulle miscele. Quelle di punta sono il Remer e la Miscela del Ghetto. Ad accompagnare : cornetti farciti, trecce e fette di torta.
Torrefazione Cannaregio. Fondamenta dei Ormesini, 2804 - Venezia. Tel: 041716371

Colazione salentina

Se passeggiando lungo Calle San Pantalon vieni rapito da un profumo di brioche appena sfornate significa che sei nei paraggi di Mamafè Salento Bakery. Questa caffetteria e pasticceria (ma ci sono anche i salati!) dal cuore salentino è la culla dei golosi e di chi apprezza la qualità artigianale. Tutto ciò che vedi al bancone è di produzione propria, con un fiore all'occhiello: i pasticciotti leccesi con tante farciture diverse, anche al pistacchio.
Mamafè. Calle San Pantalon, 3743 - Venezia. Tel: 3662188789

Colazione vegana

Non solo, ma anche. Se ti sei ritrovato a percorrere Venezia in lungo e in largo alla ricerca di una colazione vegana e hai finito per rinunciarvi, segna questo indirizzo. Ponte delle Paste, con i suoi più di 100 anni di storia, è una delle pasticcerie più antiche di Venezia ma ha deciso di stare al passo con i tempi proponendo una capsule collection di cornetti, biscotti e torte vegetali, e un cremoso cappuccino di soia.
Pasticceria Ponte delle Paste. Castello, 5991 - Venezia. Tel: 0412410173

Colazione - evento

Anche se sarebbe meglio dire "brunch". Da Combo (ostello, bar, ristorante), circa due volte al mese, le domeniche sono allietate dal brunch e dal mercatino vintage di Come Nuova. Così potrai addentare un hummus toast, una veggie omelette o un bagel al salmone per festeggiare il tuo acquisto di seconda mano stiloso ed eco-friendly.
A partire dalle ore 11.
Combo. Campo dei Gesuiti, 4878 - Venezia. Tel: 0415286103

Colazione instagrammabile

Fatti un giro su Instagram alla ricerca delle colazioni più trendy del momento. Da Brunch Cafè puoi trovarle praticamente tutte e scegliere cosa ordinare sarà difficilissimo. Si va dai "fluffy" soufflé pancake - su richiesta in versione senza glutine - agli avocado toast ma ci sono anche gli uramaki. Per fare una colazione internazionale in quella che probabilmente è la città più bella del mondo.
Brunch Café. Calle de la Madoneta, 30125 - Venezia. Tel: 0413020167

La colazione #foodporn

Cornetti farciti e ricoperti di crema al pistacchio, brioche salate imbottite di salumi e formaggi, bagel che racchiudono un ripieno di cream cheese, rucola e salmone ... e poi c'è la pizza per chi fa colazione a ridosso del pranzo. Un tripudio di "ciccionate" nel senso più buono e genuino del termine. 
1000 Coffee & Bakery. Cannaregio, 2105 - Venezia. Tel: 0413193572

Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Brunch Cafè
Altre immagini dalle pagine Facebook e dai profili Instagram dei locali
 

  • SWEET HOUR
  • COLAZIONE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Cook Awards 2021 del Corriere della Sera, ecco i premiati

Sono i premi ideati dalla redazione di Cook del Corriere della Sera che vanno a quei professionisti che hanno ben chiaro quanto il cibo non sia solo un piatto, ma impegno, passione e presenza (anche internazionale).

LEGGI.
×