Come si fa un grande aperitivo tra Este e Monselice

Pubblicato il 29 novembre 2023

Come si fa un grande aperitivo tra Este e Monselice

Con l’arrivo del freddo, non so te, ma io mi chiuderei in casa e accendendo Netflix tirerei su il plaid fino al naso ma soprattutto fino all’arrivo di Aprile, come minimo. Quando però mi sforzo di ricordarmi che per vivere bene son necessarie cose come l’attività fisica, un po’ di sana socialità e la vitamina D allora tento di organizzare uscite nei weekend che mi stuzzichino la curiosità e mi annientino la noia. L’ultima? Era un giro tra i borghi del padovano che, bellissimi quanto snobbati da noi che a Padova viviamo, meritano oggi la loro rivincita. 
Qui, tra Este e Monselice dovesse venire un po’ di sete, sai tu…

Cocktail, cocktail, cocktail 

Se ti trovi a Este e hai voglia di un cocktail, va bene pure se analcolico, Pot Still deve essere l’unico tuo credo. Qui infatti, un duo giovane ma estremamente formato (oltre che appassionato) saprà racconatare e ascoltare, per arrivare a scegliere con te il perfetto drink. La base è già niente male con una drink list di cocktail signature, cocktail signature analcolici e qualche cocktail rivistato pensato per il momento dell’aperitivo che spazia tra grandi nomi e chicche sconosciute rendendo il tutto un gioco al quale vuoi per forza partecipare; ottimo il "Porca Vacca": J. Berry, infuso al curry dolce, Skinos Mastiha, Limestone tonic water, Fumo di rosmarino. Si tratta di un Tom Collins speziato con un mix di sentori speziati indiani e mediterranei, avvolto dal fumo del rosmarino.
Ad aperitivo sempre prrevisto un piccolo benvenuto offerto mentre niente male i cicchetti fatti sempre espressi. 
Pot Still, Via San Girolamo 1, Este (PD) - Tel. 3802117113 

Cocktail, pizza degustazione, tagliere 

Gigi Pipa è un nome ed un programma ma da qualche tempo è anche un posto nuovo dove concedersi un aperitivo. É infatti stata aperta, sempre ad Este dove già c’è la famosa e premiatissima pizzeria, anche la Gigi Pipa Bottega che racchiude un po’ tutte le essenze del locale, in un localino più piccolo. Dalla colazione all’aperitivo qui tutto è possibile e dato che la fame vien mangiando, qui la pizza degustazione per fortuna è bella sotanziosa. Anche i tagliere sono niente male e, neanche a dirlo, hanno il pane made in Gigi Pipa. Che si beve? Letteralmente di tutto, ma soprattutto cocktail grazie alla presenza di un volto noto di Padova e di “quella parte del bancone”. Il mio preferito qui è l’Americano che, soprattutto sotto le Feste, diventa “speziato” grazie all’aggiunta di cannella, arancia e zenzero. 
Gigi Pipa Bottega, Piazza Trento 23, Este (PD) - Tel. 3355767618 

Birra, birra, birra (ma artigianale) 

L’ultimo arrivato in casa Busa dei Briganti è anche il posto perfetto dove andare a farsi una birretta buona buona prima di rincasare da un giro fuori porta che se poi da aperitivo si trasforma in cena, beh, non prendertela con me ma con il loro menù a cui è veramente difficile resistere, anche fosse solo per un frittino veloce. Le birre agricole sono fatte da loro, così come lo stesso orzo è da loro coltivato e proveniente proprio dai Colli Euganei quindi boh, non so se si possa dire ma è quasi una birra a km0? Difficile sceglierne una su tutte, soprattutto perchè qui secondo me fa da padrone la stagione in cui ti trovi. D’estate per esempio non resisto alla “Nina” mentre ora, ora devo ancora decidere. 
Busa dei Briganti, Via Peschiera Vecchia 16A, Este (PD) - Tel. 0429534171 

Vini naturali, biodinamici ed altre magie 

Chi ci segue da molto e non si perde nessun articolo sa già del mio profondo amore e rispetto per Misticanza54 di Monselice, un locale che sì, anche solo per servirti un calice prima ti fa assaggiare il vino. Perchè contiuno ad inserirlo allora? Beh, per chi ancora non ci legge, ovvio! L’enoteca è molto carina e ben strutturata, è piccolina ma dispone di bellissimo plateatico esterno e di una cantina vini - prettamente etichette naturali - da fare invidia a molti ristoranti. Qui c’è un pò di tutto, sia come scelta che come prezzo e, anche per chi si approccia per la prima volta a questo mondo c’è modo di giocare e imparare. Qualche esempio? Thomas Niedermayer, Daniele Piccinin e il suo Muni ma anche i vini della giovane Asja Rigato o i siciliani Elios. Veramente di livello la parte di cicchetteria. 
Misticanza54, Via San Luigi 27, Monselice (PD9 - Tel. 042973436 

Vino, vino, champagnino?

La Mecca per gli amanti del vino, in particolare del vino convenzionale e delle grandi etichette di bolle è - sempre a Monselice - sicuramente l’Enoteca Extra Dry. Un posto esteticamente molto bello e sempre molto scelto per la sua eleganza e la sua varietà di etichette che, in bottiglia come in mescita, ti permettono di fare un aperitivo di livello tra Veuve Clicquot, Bollinger, Dom Perignon o Laurent-Perrier, tanto per citarne alcuni. 
Extra Dry Enoteca, Via Matteotti 31, Este (PD) - Tel. 3402739588

 

Foto interne tratte dalle pagine FB o Google dei rispettivi locali.
Foto di copertina tratta dalla pagina FB di Pot Still. 

  • APERITIVI MEMORABILI
  • ANDARE PER BORGHI

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 giardini molto belli da visitare per i ponti di primavera

Cura maniacale, specie rare, colorazioni stupefacenti in ogni periodo dell'anno.

LEGGI.
×