Street food a Roma, ecco le 5 pizze al taglio per uno spuntino perfetto

Pubblicato il: 7 febbraio 2018

Street food a Roma, ecco le 5 pizze al taglio per uno spuntino perfetto

Un po’ di consigli per degustare al meglio la vera regina del cibo da strada romano

Di pizzerie a taglio Roma oggi ne può contare a migliaia, praticamente quasi una in ogni strada, ma in questo dedalo di pizzerie quante sono quelle che veramente meritano di essere visitate? Molte, anzi moltissime, infatti ne potrei consigliare diverse per ogni quartiere della città. Però in tutti questi anni passati come mangiatore seriale di pizza è capitato talvolta di essermi innamorato perdutamente di qualche posto in particolare. A volte è stato l’utilizzo di ingredienti speciali nel topping, altre semplicemente la bontà e la genuinità dell’impasto, altre ancora per il rapporto qualità –prezzo. Insomma, dopo anni e chili di pizza ingurgitati sono riuscito a definire le mie 5 pizzerie a taglio del cuore a Roma. So che molti lettori avranno da ridire in merito, ma non ci posso fare nulla, questi sono i miei posti preferiti. Andiamo a scoprirli.

L’ultima piacevolissima scoperta

Una piccola catena dedicata alle eccellenze dello street food pugliese, Matò oggi è presente a Roma con tre sedi, l’ultima delle quali ha aperto da soli due mesi a via XX Settembre. Le specialità della casa sono la focaccia barese, i panzerotti, i rustici e la puccia salentina, ma qui si sfornano continuamente teglie e teglie di pizza calda a tutte le ore del giorno. Leggera, saporita e ad un rapporto qualità prezzo con pochi rivali in città. Una piacevolissima scoperta.
Matò Street Food, Via Lorenzo il Magnifico 26, (Roma) - info: 06 95065890;  Viale Eritrea, 108 (Roma) - info: 0631051184; Via XX Settembre, 41 (Roma) - info: 0642010120

Numero uno per la tradizione

A Roma di pizze al taglio ce ne sono migliaia, ma soltanto una è quella inconfondibile del Forno Roscioli. Qui non bisogna venire per il topping gourmet o per chissà cos’altro, qui bisogna venire per degustare la tradizionale pizza al taglio romana: bianca, rossa o al massimo Margherita. Sempre calda, fragrante e condita alla perfezione, con quel fondo scrocchiarello al punto giusto che ne costituisce il marchio di fabbrica. Due i forni dove poterla assaggiare, a via dei Chiavari dietro Campo dè Fiori e a via Buonarroti dalle parti di Piazza Vittorio.

Tra i vicoli di Trastevere

Nella splendida cornice di Piazza di S. Dorotea ecco una piccola pizzeria a taglio nascosta tra i meravigliosi vicoli di Trastevere. La Boccaccia è il piccolo regno di Massimo Marganella che qui produce ogni giorno una delle migliori pizze al taglio della città. Un impasto morbido sopra e croccante sotto, una scelta di ingredienti di prima qualità, che arrivano ogni giorni dai principali mercati di Roma.
Pizzeria La Boccaccia, Via di Santa Dorotea, 2 Roma

La preferita dai foodies

Citata da tutte le guide, in cima a tutte le classifiche, forse, anzi sicuramente non è la pizza a taglio più economica di Roma, ma quella di Pizzarium firmata Gabriele Bonci è qualcosa di davvero unico in città. In primis la qualità dell’impasto, perfetto e leggerissimo, poi per la diversità e l’eccellenza dei topping proposti: dai formaggi alle verdure, dai funghi al tartufo, presente il top della produzione italiana. Accanto alla stazione della metro Cipro, spenderai qualche euro in più, ma ne vale decisamente la pena.

Per la pizza e per i supplì

Il binomio pizza-supplì resta una delle fondamenta sulle quali è costruita Roma e vale sia per le pizzerie classiche che per quelle a taglio. Entrata di diritto tra le mie pizzerie a taglio del cuore Metrò Pizza a Viale Furio Camillo merita la visita obbligatoria per la sua ottima pizza tradizionale (su tutte fiori di zucca e mozzarella), ma soprattutto per i suoi straordinari supplì al telefono, in assoluto oggi tra i migliori in città.
Metrò Pizza, Viale Furio Camillo, 25 Roma – Tel: 0678147611

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di Gabriele Bonci.
Iscriviti alla Newsletter di 2night

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • DEGUSTAZIONE
  • MAGAZINE

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Matò Street Food

    Via Venti Settembre 41, Roma (RM)

  • Antico Forno Roscioli

    Via Dei Chiavari 34, Roma (RM)

  • Forno Roscioli - Piazza Vittorio

    Via Michelangelo Buonarroti, Fonte Nuova (RM)

  • Pizzarium Gabriele Bonci

    Via Della Meloria 43, Roma (RM)

POTREBBE INTERESSARTI:

Giornate Europee del Patrimonio 2019: ingresso gratuito nei luoghi della cultura

Sabato 21 e domenica 22 settembre, un weekend di aperture straordinarie e ingressi gratuiti nelle perle del nostro patrimonio.

LEGGI.
×