Quality Award 2021: i nuovi prodotti premiati dai consumatori italiani

Pubblicato il 25 marzo 2021 alle 07:12

Quality Award 2021: i nuovi prodotti premiati dai consumatori italiani

Un riconoscimento tutto italiano attribuito ai prodotti di qualità attraverso il giudizio dei consumatori

A partire dallo scorso Natale, i premiati di qualità scelti dai consumatori italiani sono stati ufficializzati attraverso una campagna TV su Sky TG24, Real Time, Canale 5, Italia 1, Iris, Rete 4 e TGCOM24, e ha visto coinvolti tutti i prodotti in una serie di spot il cui obiettivo era proprio quello di portare in scena la qualità. Ma con l’arrivo della Pasqua si aggiungono ben altre otto aziende al parterre di qualità di quest’anno, eccole:

1. Amaro Trentuno - Martino Liquori
2. Contenitori per alimenti Gio’ Style
3. Gelati Cinque Strati – Martinucci
4. Macchine per caffè Didì e Frog – Didiesse
5. Mozzarella per pizza La Mozza – Asseliti
6. Olive Dilecce
7. Patate fresche Crisps4all e Talentine – Campania Patate
8. Spezie Italpepe


Il premio Quality Award è attribuito ai prodotti di largo consumo attraverso rigorosi test di performance condotti da Marketing Consulting, in collaborazione con laboratori indipendenti su tutto il territorio italiano, ed è l’unico premio in Italia che coinvolge fino a 300 consumatori in un test di valutazione diretta. I test di performance sono effettuati con un campione ampio di consumatori in target, i quali valutano il prodotto attraverso un blind test: senza che sia mostrata loro la marca di appartenenza del prodotto stesso, ciascun consumatore esprime un giudizio di soddisfazione da 0 a 10.

Foto di copertina di michaelmep da Pixabay

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Green Pass per le vacanze, ecco come funzioneranno quello nazionale e quello europeo

Dalla seconda metà di maggio sarà pronto quello nazionale, da metà giugno anche quello europeo.

LEGGI.
×