Grande, succulento e subito: dove mangiare un hamburger degno del suo nome a Venezia

Pubblicato il: 13 agosto 2020

Grande, succulento e subito: dove mangiare un hamburger degno del suo nome a Venezia

I posti che abbracciano la filosofia del “Melius abundare quam deficere”.

In un mondo perfetto un hamburger sarebbe dissetante. Si, gli manca giusto questo, l’impareggiabile goduria data da una birra ghiacciata sotto il sole cocente. Per il resto non c’è piatto più amato, sperimentato, condiviso e globalizzato di una hamburger con le sue patatine di contorno. E’ tutto lì, un condensato di felicità a prezzi abbordabilissimi. Certo, tutto evolve, anche il panino, e la tendenza ora lo vuole in chiave gourmet e "modaiola", magari bio e con il tocco di uno chef famoso. Anche Venezia ha da dire la sua, conosco diversi posti che abbracciano la filosofia del “Melius abundare quam deficere”. Strati di bacon, pomodoro, salse, e chi più ne ha più ne metta. La mia selezione.

A Venezia centro storico...

Zona Stazione


A pochi passi dalla stazione Santa Lucia, alla fine di Lista di Spagna, trovi la Lista Bistro. Si tratta di un locale giovane e moderno, con tavoli anche all’esterno, aperto dal primo mattino fino a tarda sera. Puoi fermarti qui per fare una colazione con pancake o french toast, mangiare una pizza napoletana o, ancora meglio, uno degli hamburger in menu. La carne è di Fassona piemontese; ora devi solo scegliere con quali altri ingredienti vuoi farcirlo.
La Lista Bistro. Rio Terà Lista Di Spagna. Tel. 0415244098

Zona Fondamenta degli Ormesini


Dalla parte opposta della fondamenta, ha aperto il Marciano Excelsior Venezia, fratello (più "cittadino") del super conosciuto Marciano di Marghera. Si tratta di un pub dall'impronta internazionale che conta, tanto per cominciare, un’ampia scelta di birre alla spina (ben 15). Anche coi cocktail siamo messi piuttosto bene, oltre ai grandi classici se chiedi un extra-carta verrai accontentato. Ma veniamo agli hamburger: ecco, qui ho trovato il mio piccolo paradiso. Il must è l'House Burger, presente in tutte e due le sedi. Se sei un animo un po' più gourmet, invece, ti consiglio quello di carne Wagyu, il pregiato manzo giapponese, arricchito con pomodoro, foglie di spinacino fresco e una salsa di avocado e lime. Altre particolarità per i meat lovers? L'hamburger con Angus Irlandese o quello col Patanegra. Veggie e veg burger se ti porti dietro l'amico "carne no". 
Chiuso sabato 15 e domenica 16 agosto
Marciano Pub. Calle Loredan, 1863. Tel. 0414767255

Zona Campo Santi Apostoli


Al Puppa Bar l'hamburger è la vera star, e se ti sporchi con l’uovo all’occhio sopra il pane, vai tranquillo che non sarai né il primo né l'ultimo. Ma partiamo dal principio: ha talmente tanti strati che non si riescono nemmeno a contare. Oltre l’uovo: il pane (3 fette), un mix di verdure alla julienne (come zucchine, carote, peperoni, porri), insalata, hamburger (ah eccolo!), pomodoro. Se appena l’hai visto hai pensato: "E ora? Come lo mangio?" ti troverai in telepatia col tuo vicino di tavolo. "In bocca al lupo a noi, amico", Il Puppa Burger fa questi effetti.
Puppa Bar. Calle dello Spezier, 4800. Tel. 0414761454

Zona San Marco


L’Hard Rock Cafe non ha bisogno di presentazioni; è sempre una garanzia e a Venezia lo trovi in Bacino Orseolo, giusto dietro Piazza San Marco. Ha riaperto con il mood di sempre: hamburger succulenti e musica rock che scalda il cuore. Impossibile non provare il Moving Mountains (patty vegano, servito con: cheddar, lattuga, pomodoro e anello di cipolla croccante) con l’immancabile contorno di patatine fritte. E per la serie, rockstar fin da piccoli... Fino al 31 agosto HRC ti offre un "Kid's Meal", al fronte dell'ordine di un piatto principale per adulti. Da conoscere anche la promo valida tutti i venerdì di agosto: l'Endless FryDays. Con spesa minima di 10 euro si potranno avere, se gia’ comprese come contorno del piatto scelto, patatine illimitate, oppure ordinarle come antipasto a 9.95 euro, sempre in misura illimitata. 
Hard Rock Cafe. Piazza San Marco, 1192. Tel. 0415229665


Alla Gastrosteria ai Mercanti, a pochi minuti dalla conosciutissima Piazza San Marco, trovi l’hamburger gourmet o meglio, diversi hamburger gourmet, a seconda del periodo e, dunque, della stagionalità delle materie prime. Queste, di ottima qualità, sono sempre accostate in modo audace e inconsueto. Un esempio? L'hamburger di manzo con lattuga, brie e ketchup di albicocche o l’Hamburger alla Norma, con un ketchup di melanzane, ricotta di pecora e pomodorini. Très chic.
Gastrosteria ai Mercanti. Calle Fuseri, 4346/a. Tel. 0415238269


Burger, club, fritti, stinco di maiale alla Guinness; e da qui è meglio fermarsi o ti mangi il menu direttamente, quello del RistoPub Rossini. Alla voce burger ecco il Venice a due piani, quello con la tartare battuta a coltello, quello di pollo, di salmone e naturalmente l'opzione veg, con rucola, maionese vegan e tapenade di olive. Ogni piatto del ristorante ha un forte legame con un drink, che si tratti di birra, vino o liquori. Insomma, qui di abbinamenti se ne intendono, dall'aperitivo al dolce.
RistoPub Rossini. Salita del teatro, San Marco, 3997/c. Tel. 0415645541

Zona Campo Santa Margherita


Appena arrivato nel campo che, per eccellenza, è la meta degli universitari della città, trovi Bakarò. Locale giovane, in stile vagamente industrial, ha preso gli spazi di un forno storico della zona, il panificio Carlon (che in realtà ci manca davvero tanto. Con le sue pizzette da 1 euro e 60 c'ha sfamati tutti). Io vengo qui per il loro hamburger da 250 gr, ma in menu, per gli amanti del crudo, c’è anche il tartare burger, servito con bacon, formaggio, insalata, patatine e salsa rosa. Per chi invece non sa rinuciare ai sapori forti, ecco l’hamburger con il pastin (tipicità veneta). 
Bakarò. Dorsoduro, 3662-3663. Tel. 0415205154

Zona Giudecca


Siamo alla Giudecca, vista spettacolare su San Marco e, te lo ricordo, a breve si festeggia pure il Redentore; la festa si farà e per questa isola è il momento culmine della stagione. Per la mia pancia, invece, il momento culmine lo rappresenta un hamburger da Ae Botti Pizzeria e Steak House. Atmosfera rustica, ma molto curata, design giovane e moderno, ottimi tagli di carne soprattutto per hamburger (anche maxi) da gustare con vista sul Canale della Giudecca o nell’ampio giardino interno. Relax è la cifra vincente…
Ae Botti Pizzeria e Steak House. Fondamenta Sant'Eufemia, 30133. Tel. 0415236233

Si prende il vaporetto e si va al Lido...

Zona lungomare Gabriele D’Annunzio


Dagli assidui frequentatori è conosciuto con il nome di Peca, ma il suo vero nome è El Pecador. Eccoci in un’hamburgeria insolita, in quanto retta su quattro ruote, quelle di un vecchio bus londinese, dal caratteristico colore rosso. I suoi hamburger e panini farciti valgono il viaggio in vaporetto, o la tappa post giornata in spiaggia. Fatto notevole: i prezzi assolutamente popolari, contando che il Lido non è di certo economico. Ti consiglio di andarci in questo periodo, visto che il truck rimane aperto solo da aprile ad inizio ottobre.
El Pecador. Lungomare D'Annunzio. Lido. Tel. 3495441551

Zona Via Sandro Gallo


La Cantinita è un ristorante messicano in Via Sandro Gallo. Ma se dai un occhio al suo menu trovi anche diversi burger, alcuni molto particolari, come il Mexican Burger (140 gr di burger di carne, con insalata, pomodoro, mozzarella, bacon, fette di avocado fresco e maionese di Chipotle) o il Wine burger (con rucola, asiago DOP, bacon e una particolare riduzione di Cabernet Sauvignon). Ogni hamburger è accompagnato con rustic fries e puoi chiedere anche il pane senza glutine.
La Cantinita. Via Sandro Gallo, 82. Lido. Tel. 3455097457  

Foto di copertina by Dan Gold on Unsplash. Le foto dei locali sono prese dalle loro pagine Facebook. 

  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

IN QUESTO ARTICOLO
×