La felicità ha 8 strati: dove mangiare un hamburger degno del suo nome a Venezia

Pubblicato il: 8 luglio 2019

La felicità ha 8 strati: dove mangiare un hamburger degno del suo nome a Venezia

Sono una persona semplice e per me la felicità sta nelle piccole cose. Anzi, che dico? Grandi e ludre, tipo un hamburger strabordante, contornato da una montagna di patatine.
Ovviamente, per rispettare la dieta (eh io non ero in fila per il metabolismo veloce), non è il caso di mangiare un hamburger ogni sempre. Dunque, quando me lo concedo, vedo sempre di ordinarlo bello strabordante, pieno zeppo di cose ludre. Insomma, devo faticare a fare un boccone che comprenda un po’ tutti gli strati del panino. Sai che risate vedermi fare espressioni distorte nel tentativo di mangiare il mio hamburger? Vedi, ha ottimi effetti sulla serotonina (lo dicono anche gli studi medici… sì, i miei!).
Fortunatamente, nella mia Venezia, conosco diversi posti che abbracciano la filosofia del ‘Melius abundare quam deficere’. Strati di bacon, pomodoro, salse, e chi più ne ha più ne metta. Gli strati, per me non dovrebbero mai finire di salire. Quasi quasi prendo un ascensore.
Ecco 12 posti dove potresti fermassi ti venisse una voglia irrazionale di hamburger. 

A Venezia centro storico...

Zona Stazione

A pochi passi dalla stazione Santa Lucia, alla fine di Lista di Spagna, trovi la Lista bistro. Si tratta di un locale giovane e moderno, con tavoli anche all’esterno, aperto dal primo mattino fino a tarda sera. Puoi fermarti qui per fare una colazione con pancakes o french toast, mangiare una pizza napoletana o, ancora meglio, uno degli otto hamburger in menu.
La carne è di Fassona piemontese, ora devi solo scegliere con quali altri ingredienti vuoi farcirlo.
La Lista bistro, Rio Terà Lista Di Spagna, Cannaregio, Venezia , tel. 0415244098

Zona Fondamenta degli Ormesini

Questa fondamenta è uno dei luoghi principi dell’aperitivo veneziano, tanto che, alcune volte, ti tocca camminare a gomiti larghi per riuscire a passare. Se, dopo tanto bere, sei in cerca di qualcosa da mettere nella pancia, la Bagatela, in fondamenta di San Girolamo, è conosciuta per i suoi hamburger. Sulla lavagna appesa all’interno, li trovi segnalati: la scottona piemontese la fa da padrona, tanto nel cheeseburger che nel black burger (il pane è nero), ma non manca nemmeno qualche chicca, come il bufalo burger. Anche le patate di contorno qui non scherzano.
Bagatela, Fondamenta de le Capuzine 2925, Venezia, tel. 0414583572


Dalla parte opposta della fondamenta, ha aperto lo scorso anno il Marciano Excelsior Venezia, fratello (più "cittadino") del super conosciuto Marciano di Marghera. Si tratta di un pub dall'impronta internazionale che conta, tanto per cominciare, un’ampia scelta di birre alla spina (ben 15). Anche coi cocktail siamo messi piuttosto bene, oltre ai grandi classici se chiedi un extra-carta verrai accontentato (ti avviso, invece, che lo spritz solo fino alle 21). Ma veniamo agli hamburger: ecco, qui ho trovato il mio piccolo paradiso. Il must è l'House Burger, presente in tutte e due le sedi. Se sei un animo un po' più gourmet, invece, ti consiglio quello di carne Wagyu, la pregiata vacca nera giapponese, arricchito con pomodoro fresco, foglie di spinacino fresco e una salsa di avocado e lime. Altre particolarità per i meat lovers? L'hamburger con Angus Irlandese o quello col Patanegra. Veggie e veg burger se ti porti dietro l'amico "carne no". 
Marciano Pub, Calle Loredan 1863, Cannaregio, Venezia, tel. 0414767255

Zona Campo Santi Apostoli

Siamo nella frequentatissima Strada Nuova. L’Old Wild West si trova a 5 minuti dal campo Santi Apostoli, il crocevia per raggiungere diversi della città.
Situato su due piani, dispone anche una terrazza esterna, dalla quale puoi godere della vista su i canali limitrofi e di un po' aria nelle serate più calde; è vero, l'arredamento interno è un pò kitsch, nel suo voler riprendere (ed esasperare) le sembianze di un saloon, con corna appese al muro e tavoli e sedie in legno. Per i suoi hamburger, però, si può fare uno sforzo e chiudere un occhio (o anche due) sull'estetica. Diamo a Cesare quel che è di Cesare: sono buoni - contando anche i prezzi popolari - e le patate di guarnizione sempre gustose e croccanti. Il menu, nell’ultimo periodo, ha visto diverse new entry: il caesar burger, la cui particolarità è di avere all’interno la salsa Caesar, diversi panini gluten free, panini vegetariani e vegani. In questo caso, un must è il veggie burger, un hamburger di verdure e formaggio con una salsa di formaggio, servito con insalata mex (fagioli rossi, cipolla rossa, peperoni, mais, succo di lime e prezzemolo).Old Wild West, Calle Nuova, 3660/a, Venezia, tel. 0412412402


Al Puppa Bar l'hamburger è la vera star, e se ti sporchi con l’uovo all’occhio sopra il pane, vai tranquillo che non sarai né il primo né l'ultimo. Ma partiamo dal principio: ha talmente tanti strati che non si riescono nemmeno a contare. Oltre l’uovo: il pane (3 fette), un mix di verdure alla julienne (come zucchine, carote, peperoni, porri), insalata, hamburger (ah eccolo!), pomodoro. Se appena l’hai visto hai pensato ‘E ora? Come lo mangio?' ti troverai in telepatia col tuo vicino di tavolo. 'In bocca al lupo a noi amico', Il puppa burger fa questi effetti.Puppa Bar, Calle dello Spezier 4800, Venezia, tel. 0414761454

Zona San Marco

L’Hard Rock Cafe non ha bisogno di presentazioni; è sempre una garanzia. A Venezia, lo trovi nello scenografico Bacino Orseolo, col suo scenografico via vai di gondole. La specialità food è certamente l’hamburger. Io punto sempre sull’Original Legendary (con pancetta affumicata, cheddar, un anello di cipolla croccante, pomodoro e lattuga) servito con pane tostato e l’immancabile contorno di patatine fritte.
Fatalità, il 14 giugno il locale ha compiuto 48 anni e, per l'occasione, ha rinnovato il proprio menu con 20 nuovi piatti, tra cui anche veggie e veg burger. Ma a noi piace la ciccia, e allora ti consiglio l'immenso Double Decker Double Cheeseburger. Slurp!
Hard Rock Cafe, Piazza San Marco 1192, Venezia , tel. 0415229665


Alla Gastrosteria ai Mercanti, a pochi minuti dalla conosciutissima piazza San Marco, trovi l’hamburger gourmet o meglio, diversi hamburger gourmet, a seconda del periodo e, dunque, della stagionalità delle materie prime. Queste, di ottima qualità, sono sempre accostate in modo audace e inconsueto. Un esempio? L'hamburger di manzo con lattuga, brie e ketchup di albicocche o l’Hamburger alla Norma, con un ketchup di melanzane, ricotta di pecora e pomodorini. Très chic.
Gastrosteria ai Mercanti, Calle Fuseri 4346/a, San Marco,Venezia, tel. 0415238269

Zona Campo Santa Margherita

Appena arrivato nel campo che, per eccellenza, è la meta degli universitari della città, trovi Bakarò. Locale giovane, in stile vagamente industrial, ha preso gli spazi di un forno storico della zona, il panificio Carlon (che in realtà ci manca davvero tanto. Con le sue pizzette da 1 euro e 60 c'ha sfamati tutti).
Io vengo qui per il loro hamburger da 250 gr, ma in menu, per gli amanti del crudo di carne, c’è anche il tartare burger, servito con bacon, formaggio, insalata, patatine e salsa rosa. Per chi invece, non sa rinuciare ai sapori forti, ecco l’hamburger con il pastin (tipicità veneta). 
Bakarò, Dorsoduro 3662-3663, Venezia, tel. 0415205154


Quante volte ti sarà successo di trovarti davanti ad un locale che già col suo nome ti ha invogliato a entrare? Quando sono passata la prima volta davanti a Bone Robe, in campo Santa Margherita, è successo proprio così. Sarà che il dialetto veneziano mi trasmette sempre una certa affidabilità. Come le Sirene per Ulisse, il suo hamburger mi ha chiamato a sè, e io non ho opposto resistenza. Ho assaggiato il Berliner, con pulled pork, formaggio cheddar, bacon, uovo e cipolle, e mangiando, mi sono sporcata fino al gomito (segno che tutto è andato per il verso giusto). Per completare ci ho affiancato anche una delle otto birre alla spina. Occhio che, da poco, in menu, hanno aggiunto anche gli hot dog.
Bone Robe, Dorsoduro 2919 , Venezia, tel. 0418476261


Dalla parte opposta del campo, si trova Gastronomy, stessa gestione del Duchamp. Si tratta di uno locale ristrutturato recentemente, in cui puoi passare per mangiare un trancio di pizza, una pezzo di focaccia o torta salata, o un hamburger. Decidere tu come costruirlo. La tua torre di bontà, reggerà?
Gastronomy, Campo Santa Margherita, Venezia

Si prende il vaporetto e si va al Lido...

Zona lungomare Gabriele D’Annunzio

Dagli assidui frequentatori è conosciuto con il nome di Peca, ma il suo vero nome è El Pecador. Eccoci in un’hamburgeria insolita, in quanto retta su quattro ruote, quelle di un vecchio bus londinese, dal caratteristico colore rosso, nel cui piano superiore - sebbene in po' strettino - puoi pure sederti a mangiare. I suoi hamburger e panini farciti valgono il viaggio in vaporetto, o la tappa post giornata in spiaggia. Fatto notevole: i prezzi assolutamente popolari, contando che il Lido non è di certo economico.
Ti consiglio di andarci in questo periodo, visto che il truck rimane aperto solo da aprile ad inizio ottobre.
El Pecador, Lungomare D'Annunzio, Lido, , tel. 3495441551

Zona Via Sandro Gallo

La Cantinita è un ristorante messicano in Via Sandro Gallo. Ma se dai un occhio al suo menu trovi anche diversi burger, alcuni molto particolari, come il Mexican Burger (140 gr di burger di carne, con insalata, pomodoro, mozzarella, bacon, fette di avocado fresco e maionese di Chipotle) o il Wine burger (con rucola, asiago DOP, bacon e una particolare riduzione di Cabernet Sauvignon).
Ogni hamburger è accompagnato con rustic fries e puoi chiedere anche il pane senza glutine.
La Cantinita, Via Sandro Gallo 82, Lido, tel. 3455097457


Foto di copertina di Enrico Paramento dalla pagina Facebook di Hard Rock Cafe   

  • MANGIARE CON LE MANI
  • TENDENZE FOODIES
  • CENA

scritto da:

Alice Chiarot

Veneziana doc, chiaccherona e dalla risata facile, appassionata di pallavolo e dello sport. Mi piace cucinare dolci, non potrei mai rinunciare al caffè, una buona parmigiana di melanzane e agli spaghetti.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Se votano loro, gli chef stellati: i ristoranti (giovani) che piacciono e su cui scommettono

71 Top Chef, scelti da Identità Golose, hanno selezionato su chi puntare. Ecco tutti i nomi da provare assolutamente.

LEGGI.
×