Business lunch a Verona e provincia: gli indirizzi giusti per una pausa pranzo veloce e leggera

Pubblicato il: 16 maggio 2019

Business lunch a Verona e provincia: gli indirizzi giusti per una pausa pranzo veloce e leggera

Vuoi seguirmi in questo piccolo tour alla scoperta dei locali in cui mangiare quando sei in giro per lavoro? Perché capita spesso, e magari senza averci pensato prima, di cercare un posto per mangiare bene e rapidamente, per riposare un momento e ricaricare le batterie in vista del pomeriggio da affrontare. Se ti trovi a Verona e provincia, questi consigli ti daranno una mano.

Un amore di take away 

Se lavori in centro storico a Verona, o se passi da quelle parti per appuntamenti e hai bisogno di una pausa tranquilla per mangiare qualcosa di buono, magari sostando all’aperto nel delizioso dehor fiorito con vista sul Duomo, trovi Caffè & Parole: qui la pausa pranzo è pensata per chi desidera un piatto leggero e sano ma nutriente, bello da vedere grazie ai mille colori delle verdure e cucinato con amore. Tutti i piatti sono anche take away (da portare comodamente in ufficio): trovi primi sia di pasta fresca (come la lasagna e la pasta ripiena) che a base di cereali e verdure (come l’insalata di ceci, la quinoa e il riso nero). Ci sono verdure di stagione cucinate in moltissimi modi ed è un’impresa scegliere fra quelle gratinate, la caponata, le melanzane con hummus e molte altre… E poi, ogni giorno trovi torte salate, frittate artigianali e diverse polpette di verdure e di carne.

All’ombra del Castello 

Da Bottiglieria Castello, proprio di fronte a Castelvecchio a Verona, puoi gustare un pranzo veloce in un locale che sa accontentare proprio tutti, anche chi cerca cucina vegetale o gluten free, perché la scelta di pietanze è molto varia e sa soddisfare sia chi vuole stare leggero sia chi ha voglia di qualcosa di saporito. Ci sono 4 diverse farciture per la pinsa romana cotta su pietra (digeribile perché lievitata 48 ore) e trovi le mitiche arancine siciliane, piatti caldi preparati al momento secondo la stagionalità degli ingredienti, e poi roastbeef, cuscus, affettati scelti e altri piatti freddi, e infine un menù del giorno con 2 primi di pasta fresca e 2 secondi… Fermati per cena, la scelta è la stessa!

Dove vanno le verdure… 

Nizza Cafè si trova in via Nizza a Verona ed è un angolo di allegria in un contesto elegante del centro cittadino. Per la pausa pranzo prodotti e ingredienti sono limitati e selezionatissimi, e se in inverno si trovano panini dai gusti decisi (con pancetta pepata e crema di zucca, wurstel e crauti o cotechino) si apre ora la stagione verde con un’ampia scelta di proposte di verdure, che qui vanno moltissimo: trovi le torte salate veg (dell’Agriturismo Dongili), il panino veg con verdure di stagione al vapore e le insalatone farcite. Come nelle vere osterie trovi la giusta varietà di polpette (cotte al forno), oltre a primi piatti di gastronomia gourmet. Hai fretta? Chiedi il pranzo d’asporto.

Una bella figura 

Magari sei già entrato da Scapin 1935, accanto a Porta Borsari a Verona, ma ti sei fermato il tempo di un caffè con brioche farcita, oppure conoscevi solo la storica bottega di gastronomia. Ma basta girare attorno al bancone del bar per entrare in un ristorante raffinato alla portata di tutti, dove organizzare una pausa pranzo più formale, ma dove si trovano anche giovani e turisti che si godono i sapori tipici della cucina locale. Con servizio impeccabile, ottima carta dei vini e una cucina che è tradizionale nel timbro e moderna nel look, qui devi venire se vuoi fare bella figura con i colleghi, con clienti o con i tuoi superiori.

La fame e la sete 

Se lavori o passi da San Giovanni Lupatoto all’ora di pranzo e vuoi farti trattare bene, fai una visita al Frasete. Qui c’è sempre un diverso menu del giorno e trovi un bel pienone di impiegati delle aziende e attività circostanti. Se vai di fretta, una focaccia farcita, un bel panino o una piadina fanno al caso tuo, ma ti consiglio di fermarti un po’ di più perché… C’è molto altro. Trovi primi piatti di pasta fresca e pasta ripiena impiattati con eleganza (anche la carbonara e l'amatriciana sono belle da vedere oltre che buone da mangiare), e risotti gourmet, come il risotto pancetta noci e ricotta affumicata. I secondi piatti a base di carne sono sempre leggeri (come il pollo con salsa di soia e la tartare di manzo), e poi ci sono insalate e piatti freddi.
 
Foto di copertina di Frasete
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter! 

  • PRANZO
  • SPENDO POCO E MANGIO BENE

scritto da:

Camilla Cortese

Due lauree, otto redazioni, sette lavori, un licenziamento, due romanzi. Una casa, due gatti, trenta piante, milioni di parole. Del più brutto libro della storia salvo il titolo: Mangia (tutto), prega (la tua psiche), ama (te stesso e chi lo merita).

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Voglio andare a vivere in campagna: I 10 migliori agriturismi d’Italia secondo il Guardian

Incantevoli strutture immerse nel verde, ovvero, la lista delle liste; conduzione familiare e cucina sopraffina.

LEGGI.
×