Capricciosa, Ponentino e sei in pole position. Le pizzerie all’aperto dell’estate romana 2023

Pubblicato il 8 giugno 2023

Capricciosa, Ponentino e sei in pole position. Le pizzerie all’aperto dell’estate romana 2023

9 location open air della Capitale dove andare sicuri per godersi una serata in famiglia o con gli amici al fresco godendosi le migliori pizze di Roma, alte, basse, gourmet e chi più ne ha, più ne metta

Come la giri la giri, alla fine è sempre lei a mettere d’accordo tutti. La pizza, infatti, resta la soluzione più amata, più sicura ed ideale per una cena fuori in compagnia, specie d’estate quando il caldo ti fa decisamente passare la voglia di mangiare cose troppo elaborate e pesanti. La pizza è perfetta, nelle afose ed umide sere dell’estate romana ed è difficile che qualcuno possa dirle di no. Ma dove si può andare a gustare una buona pizza all’aria aperta a Roma mangiando bene, spendendo il giusto e, magari, godendosi un po’ di fresco? Il sottoscritto, come ogni anno, vuole darti i consigli giusti: 9 indirizzi dove andare sul sicuro per le migliori pizzerie all’aperto dell’estate romana 2023. Cominciamo!

L’ultima scoperta a Mezzocammino

In realtà Gustus, il laboratorio di Mimmo a largo Albacini, nel cuore di Mezzocammino nasce come pizzeria d’asporto e delivery (a proposito, ecco il link per scaricare la sua app), ma durante la bella stagione è tradizione tirare fuori i tavolini, ed è una vera goduria venire qui a mangiare una delle migliori pizze tradizionali napoletane della Capitale. Si mangia davanti ad un ampia piazza tranquilla, coccolati dalla brezza che arriva dal non lontano mare. Per il palato le coccole, invece, arrivano da un impasto napoletano leggerissimo e digeribilissimo. Tra le pizze che consiglio di provare senza dubbio la Mare Fuori con polpo arrostito e scarola, ma qui tutto è veramente buono. Ci sono anche i panuozzi (i tipici panini di pasta di pizza sorrentini farciti con ogni ben di dio) e tra i fritti delle frittatine di maccheroni fatte in casa pazzesche.
Gustus Pizzeria Napoletana, Largo A. Albacini, 19 Roma – Tel: 0689477482 ordini delivery Whatsapp: 3921513016

Coccolati da Claudio a Monteverde

Tradizione, quella pura, quella senza fronzoli o invenzioni stravaganti moderne. La pizza di Claudio Casali di Eden Monteverde è così, come del resto tutta la sua strepitosa cucina (specie quella di mare). Venire a cena qui nelle calde sere d’estate è un piacere unico, ospitati in un fresco e ventilato cortile. La pizza è veramente squisita, tutte quelle che ci sono in carta (in particolar modo, però, vado matto per la sua Taleggio e cipolla rossa di Tropea). Altro consiglio: invece dei fritti, comincia con qualche antipasto di mare. Vedrai che non te ne pentirai.
Eden Monteverde, Piazza Ottavilla, 14/A Roma –  Tel: 065818413

Al parco dell’Appia Antica al fresco della sorgente

Ormai possiamo dire che Parco Appio sia una vera e propria istituzione dell’estate romana. Anche quest’anno la struttura con centinaia e centinaia di coperti viene ospitata nel parco della Fonte Egeria, nel cuore del Parco dell’Appia Antica, all’ombra di pini secolari. A guidare i forni un mito della pizza bassa romana, Mirco Rizzo, che insieme alla birra artigianale selezionata da Federico Feliziani formano un tandem assolutamente vincente. Altro punto decisamente a favore è l’ampio parcheggio privato che ti evita stress e perdite di tempo.
Parco Appio, Via dell’Almone, 105 Roma – Tel. 3711442214

A Pietralata la vera pizzeria di quartiere

Lungo via di Pietralata, zona famosa e ricca di ristoranti, locali e pizzerie, sorge La Pizzeria di Quartiere (nome semplice, ma sostanzialmente azzeccatissimo). Un bellissimo locale che presenta per la nuova stagione estiva un altrettanto bello ed ampio giardino con oltre 180 coperti disponibili. La pizza, firmata da Enrico Varani con la consulenza del panificatore Raffaele Palermo, è sostanzialmente deliziosa e molto digeribile. Tanti i gusti disponibili, tra questi alcuni molto golosi come la Margalà (pomodoro dell’azienda agricola Travaglini, baccalà mantecato, crumble di olive taggiasche e finocchietto).
Pietralata La Pizzeria di Quartiere, Via di Pietralata, 146 Roma – Tel. 064513480

A San Giovanni ci pensa Tonino

Non è solo una semplice pizzeria, Al Grottino ormai è una vera e propria istituzione del quartiere di San Giovanni, soprattutto d’estate, quando tutto il circondario almeno una sera a settimana si dà appuntamento qui ai suoi tavolini esterni sulla fresca e ventilata via Orvieto. La pizza di Tonino Vespa, poi, è leggenda pura, con un impasto né alto né basso, digeribile come pochissime altre a Roma, il chè fa una differenza enorme. Obbligatorio cominciare qui, a mio avviso, con uno dei migliori filetti di baccalà in pastella di Roma e consiglio, come novità assoluta tra gli antipasti, di assaggiare le sue alette di pollo fritte Buffalo style con la salsa piccante fatta in casa, da urlo.
Pizzeria Al Grottino, Via Orvieto, 6 Roma – Tel. 067024440

Sotto il pergolato a Garbatella da generazioni

Ancora una pizzeria di quartiere, ancora una vera istituzione, stavolta nella popolare Garbatella, Er Panonto è e rimane nei decenni uno degli indirizzi preferiti dai romani per la pizza d’estate. L’ampio e fresco pergolato esterno di certo ispira moltissimo, ma anche la sua pizza tradizionale bassa romana aiuta. Altra tradizione, da decenni, poi il mitico tavolo degli antipasti a buffet, con verdure, piatti, preparati e tante cose buone con cui cominciare.
Er Panonto, Via Enrico Cravero, 10 Roma – Tel. 065135022

Ai Parioli la pizza al mercato

Un chiosco nel piccolo mercato rionale dei Parioli che nasconde un vero tesoro gourmet per quello che riguarda il mondo della pizza a Roma. 7 Cereali è il regno dello chef e pizzaiolo Alessandro Salaris, che proprio qui ha ideato il suo impasto segreto (7cereali, appunto) che a mio avviso non ha eguali in digeribilità e sapore a Roma. La sua pizza merita tantissimo, anche a pranzo (tanto c’è ombra e arietta tutto il giorno). Oltre alle pizze tradizionali c’è anche il PizzBurger (un hamburger gourmet preparato con lo stesso impasto della pizza) ed il Ke-Bio-Bab. Ogni giorno, poi, ricette e piatti improvvisati con quello che il mercato offre, compresi dei fritti strepitosi.
7Cereali, Viale Parioli, 206 Roma – Tel. 0647547700

Ancora grande Napoli al Pinciano

Una terrazza ombreggiata piena di verde e di fiori, un posto perfetto dove passare una serata tranquilla cullati dall’arietta fresca che arriva dalla vicina Villa Borghese. La terrazza (oggi raddoppiata)  della Pizzeria Gaudì è perfetta per una pizzata estiva nella perfetta tradizione sorrentina. Tante le pizze in carta, garantite dal patron Gigino, tutte da provare nessuna esclusa. La mia preferita? La Faito con pere e gorgonzola cremoso. Slurp!
Gaudì, via R. Giovannelli, 8/12 Roma – Tel: 068845451

Pizze gourmet al Parco degli Acquedotti

Altra recente scoperta nel campo della pizza romana è un bellissimo locale alle porte del Parco degli Acquedotti al Tuscolano. Fermentum ti sorprenderà per il suo impasto, ultra-maturato a 72 ore, e dall’ampia scelta di pizze gourmet e particolari (pancetta piancentina e zucca gialla, Testun Occelli al Barolo, tartufo fresco e stracciatella e molte altre). E’ perfetta per una cena con i bimbi grazie al parco giochi di fronte dove i piccolini possono giocare tranquilli.
Fermentum, Via Lemonia, 214 Roma – Tel. 0688939709
Foto di copertina tratta da pagina Facebook di…
 

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET
  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

×