Le vie del tartufo tra Mestre e i Colli Euganei

Pubblicato il: 2 novembre 2019

Le vie del tartufo tra Mestre e i Colli Euganei

Un diamante culinario. Molti chef sono disposti a sborsare grandi cifre per averlo in cucina e grattugiarlo sui piatti, i commensali più scettici storcono il naso al suo odore per poi ricredersi quando assaporano il gusto e riescono a coglierne l’anima. Nel 2019 le quotazioni del tartufo hanno registrato un calo rispetto al 2018 grazie alla raccolta molto proficua. Direi quindi che - insieme al foliage autunnale, alle castagne e alla zucca - è giunto il momento di approfittare dei prezzi “vantaggiosi” per gustare questo fungo-gusto-terra tanto brutto quanto buono. Oggi ti propongo un tour che parte da Mestre e arriva sui Colli Euganei, perché la fame vien guidando, o no?

A Mestre

Un locale frequentato non solo dagli abitanti della zona, ma anche da mestrini che vogliono far felice il loro palato. Da Caffè Concerto, se solitamente il menu si fa apprezzare per le proposte originali e proposte tradizionali rivisitate, con la stagione del tartufo si arricchisce di piatti insoliti. Non le solite tagliatelle al tartufo, qui trovi la spuma di zucca con salsiccia e tartufo, il cappuccino di ragù con tartufo, la scaloppa di foie gras e tartufo, la tartare di manzo con tartufo nero e il guanciale di maialino con foie gras e tartufo. Ho già detto tartufo?
Via Passo S. Boldo, 21 - Favaro Veneto (VE) - 041634100

A Dolo

I fratelli Fabio e Diego, sulle sponde del fiume Brenta, hanno deciso di andare controcorrente e di proporre a Dolo piatti di terra con carne, uova, formaggi e verdure di stagione. In questo periodo il tartufo diventa protagonista, e i piatti alternano il nero e il bianco a seconda della disponibilità. Attualmente è il periodo del tartufo bianco e in menu è presente dall'antipasto con uova di quaglia al tegamino, polenta, fonduta di parmigiano e tartufo bianco ai raviolini ripieni di tuorlo e parmigiano con crema parmantier e tartufo bianco. Dalla Suprema di faraona alla veneta con patate viola e tartufo bianco, fino ad arrivare ai menu degustazione a base di tartufo: Villa Fini sa come valorizzare al massimo questo prodotto pregiato.
Riviera Martiri Della Libertà 27, Dolo (VE) - 0415289449

A Noventa Padovana

Salendo (o scendendo) verso Noventa Padovana fermati all’Opificio, dove il tartufo “è prima profumo, e solo dopo gusto” e – proprio per far conoscere questo splendido prodotto – viene proposto un menu a lui dedicato. Si tratta di piatti neutri ai quali il cliente può scegliere quale e quanto tartufo mettere. Vuoi abbinarlo alla una tartare di manzo, a un ovetto pochè, ai tagliolini al burro e parmigiano, alla tagliata di manzo o al millefoglie?
Via Roma, 131 - Noventana (PD) -  0492614655

A Selvazzano

Un ristorante incentrato sui prodotti dell’orto ai piedi dei Colli Euganei, a La Montecchia diversi sono i piatti che hanno come protagonista i prodotti dell’orto e il tartufo: risotto di zucca e tartufo, carpaccio di manzo con radicchio di Treviso, uovo al tartufo, soufflé alla vaniglia con tartufo bianco, rum e mele. Il nome Alajmo è una garanzia in fatto di ristorazione e, anche quando si gioca con una materia prima di tale eccellenza, le aspettative non vengono deluse.
Via Montecchia 12 - Selvazzano Dentro (PD) - 0498055323 

A Padova 

All’Hosteria Padovanino, nel cuore di Padova e in una piccola ma principesca location, il tartufo viene proposto nel classico menu– molto profumato e grattugiato con generosità -sui ravioli della casa su fonduta di taleggio. Quando però inizia la stagione, la casa dedica a questo prodotto della terra un menu a parte.
Via Padovanino - Padova -  0498765341

A Vo' Euganeo

Monta in macchina e da Padova prosegui in direzione colli. Fermati poi a Il Cenacolo degli Euganei che, per l’autunno, ha pensato a delle serate a tema. Questo ristorantino circondato dal verde propone il 5 novembre la cena del tartufo nero, il 19 quella del tartufo bianco e il 21 novembre quella del tartufo bianco capitolo2 per chi, ancora, non ne avesse abbastanza.
Via G. Marconi, 2197 - Cortelà di Vo' Euganeo (PD) - 0499940144

Foto di copertina dalla pagina Facebook di La Montecchia

  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Irene Paladino

Romantica e testarda. Amo il cibo e gli spritz, specialmente se in piazza con un'allegra e pazza compagnia. Libri, gatti e il mare della Sicilia sono gli ingredienti della mia felicità.

×