Birra artigianale e cucina toscana: a Roma il pub arriva a casa tua

Pubblicato il 26 novembre 2020

Birra artigianale e cucina toscana: a Roma il pub arriva a casa tua

Se c’è una qualità che la categoria dei ristoratori ha tirato fuori con forza durante questo difficilissimo periodo di pandemia è senza dubbio la tenacia. Non ci si arrende mai, costi quel che costi. La sofferenza è tanta, questo è indubbio, ma chi si ferma è perduto, quindi è necessario andare avanti con quello che si può, inventando nuove idee e soluzioni. Una di queste è il delivery, che seppure non rappresenta un’alternativa completa al servizio in sala, tuttavia organizzato nella maniera giusta ed efficace aiuta sicuramente il locale ad affrontare la tempesta. Un buon delivery deve mantenere altissima la qualità dei prodotti, ma allo stesso tempo deve essere pratico e veloce per il cliente che vuole ordinare. Uno degli esempi migliori a Roma è il delivery del The Bridge Gastropub ad Ostiense che ha lanciato una comodissima e gratuita app fatta appositamente per ordinare tutte le loro prelibatezze a domicilio. Noi l’abbiamo provata e dobbiamo ammettere che è molto facile da utilizzare, completa e con un servizio impeccabile.

Un’app facilissima

Ordinare con l’app di The Bridge Gastropub è veramente un gioco da ragazzi. Puoi spaziare tranquillamente tra le varie categorie del Menu con le relative foto dei piatti e la possibilità di personalizzarli, ad esempio con i burger e le pinse, aggiungendo ingredienti extra a scelta. Puoi anche prenotare il tuo tavolo per il pranzo approfittando della promo sconto 20% per le prenotazioni tramite l’app.

Cosa ordinare

Il menu delivery del The Bridge accontenta veramente ogni tipo di palato. Personalmente io sono un fan accanito dei loro mega Burgers, in particolar modo del Cacio ‘Mbriaco (scottona, pecorino, bacon, cicoria e maionese al Syrah) e del mitico Mr Pulled Pork (pulled pork, cavolo viola, salsa bbq). In alternativa ci sono le Pinse fatte in casa, leggere e digeribilissime, con la possibilità di ordinarle precotte e già farcite da infornare comodamente a casa quando si vuole.

Le specialità della chef

Tra i tanti piatti del menu un gran bello spazio è dedicato alla tradizione toscana, terra di provenienza della chef Serena. Imperdibili a mio giudizio i fegatini di pollo da spalmare sui crostini caldi, poi la Pappa al Pomodoro, tra le migliori mai assaggiate a Roma. Tra i primi ci sono dei ricchi Maltagliati al ragù di chianina, mentre tra i secondi consiglio vivamente di provare la Guancia di Manzo brasata al Barolo con crostone di pane casareccio.

Ordina, scalda e mangia quando vuoi 

La comodità e la precisione si vedono nel servizio Ordina-Scalda-Mangia, visto che tutti i piatti arrivano in versione sottovuoto da rigenerare comodamente al microonde e gustare come se fossimo seduti al tavolo del locale. Dagli antipasti ai primi, fino ai secondi, come ad esempio nel caso della Guancia. Bastano veramente pochi minuti.

I fritti

Vero che fritte bene sono buone pure le suole delle scarpe, ma i fritti del The Bridge meritano particolare attenzione perché riservano delle sorprese davvero golose, come nel caso delle Crocchette di Coppa di Ariccia, una laidissima goduria che si scioglie letteralmente in bocca. Ottimi, poi, i fiori di zucca, le verdurine pastellate e le super chips cacio e pepe.

Il Beer Shop e l’Enoteca

Oltre 40 etichette sia in bottiglia che in lattina, il beershop del The Bridge risulta sicuramente uno dei più interessanti e completi di Roma, anche in versione delivery. Italiane, belghe, francesi, polacche, tedesche, inglesi, ci sono veramente tante rarità per gli appassionati del luppolo. Altro fiore all’occhiello la Carta dei Vini, ribattezzata l’Enoteca del The Bridge, che permette di scegliere tra decine di etichette nazionali e locali, anche qui con un occhio di riguardo verso i vigneti toscani.

Come, dove e quando si consegna

Il The Bridge offre un servizio di consegna a domicilio gratuito e delivery entro 3 km di raggio dal locale sia con il servizio autonomo del locale, sia con le piattaforme Deliveroo e Uber Eats. Il locale consegna tutti i giorni a pranzo dalle 12 alle 15 e la sera il venerdì ed il sabato dalle 18 alle 22

The Bridge Gastropub, Viale Giustiniano Imperatore, 3 – Tel. 0683766034

 Foto gentilmente concesse da The Bridge Gastropub
 

  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

I 10 food trends che rivoluzioneranno la nostra tavola

Dalle svolte alimentari green allo sdoganamento degli insetti al biologico, ecco tutti i nuovi trend alimentari del 2021

LEGGI.
×