Ti racconto 5 posti diversissimi per bere lo spritz a Venezia

Pubblicato il 23 maggio 2022

Ti racconto 5 posti diversissimi per bere lo spritz a Venezia

Oggi va tanto di moda, con quel colore vivace ha l’aria che fa tanto “ggiovane” e a Venezia (ma non solo) lo bevono un po’ tutti. Però lo spritz ha un’origine molto umile: nasce nell’Ottocento, dalle truppe austriache stanziate nel Nord-Est che usavano semplicemente allungare il vino con l’acqua. Non solo perché così durava di più, ma anche perché era più leggero da bere. Poi però qualcuno ha avuto la genialata, e sono pian piano nati tutti quegli alcolici colorati che sarebbero stati aggiunti all’acqua e al vino, per rendere lo spritz quello che effettivamente oggi è. Campari, Aperol, Cynar, ma se si parla di Venezia soprattutto Select, perché è quello veneziano per davvero. Insomma dai, lo sanno tutti, Venezia è una delle città dove farsi l’aperitivo con lo “spriss” è quasi un dovere, e io ti consiglio 5 posti (ma potrebbero essere anche 50) dove farsene uno, due, tre o quattro di quelli buoni, immersi nella venezianità o godendo di una vista fantastica. Insomma, ognuno con un mood diverso. A te la scelta!

Lo spritz sociale


È uno dei posti preferiti di molti a Venezia ed è da sempre super frequentato. Siamo nei dintorni di Campo San Giacomo dell’Orio e ti sto parlando dell’Osteria da Filo, anche se tutti la conoscono come “Poppa”. In questo piccolo e accogliente locale un po’ con l’aria da salottino ci bevi spritz, vino, qualche amaro particolare e prodotti in generale di buona qualità, in un contesto sempre movimentato, dove c’è un po’ da aspettare prima di poter prendere posto a un tavolo ma anche dove il tempo scorre velocemente. Perché la calle su cui dà il locale è sempre riempita dai clienti dell’osteria, tutti diversi tra di loro e con cui è facile perdersi in chiacchere.
Osteria da Filo. Calle del Tentor 1539, Santa Croce – Venezia. Tel. 0415246554

Lo spritz noir


È uno dei locali più suggestivi di tutta Venezia, sia per la sua atmosfera che per la storia che racconta. Il Tarnowska’s American Bar si trova tra San Marco e l’Accademia ed è il bar dell’Hotel Ala. È un tributo alla contessa russa Maria Tarnowska, che soggiornò nell’hotel a inizio Novecento e dove fu anche la mandante di un delitto passionale. Puoi entrare in questo locale e conoscere la sua storia, raccontata attraverso gli articoli di giornale appesi alle pareti e dall’atmosfera soffusa, seducente e retrò, un po’ da film noir. E qui uno dei signature cocktail è proprio lo spritz, ispirato ovviamente alla contessa e che consiste in uno spritz aperol aromatizzato con il pompelmo.
Tarnowska’s American Bar. Campo Santa Maria del Giglio 2494, San Marco, Venezia. Tel. 0415208333

Lo spritz ufficiale


Dove bere uno spritz come si deve se non nel locale simbolo di uno dei suoi ingredienti chiave? A Terrazza Aperol tutto ruota attorno all’aperitivo arancione, dagli interni alle divise dello staff. Per accompagnare lo pritz Aperol ci sono anche tanti cicchetti, compresa una selezione da condividere in quattro persone. Ma a Terrazza Aperol non ci fai solo l’aperitivo: è aperta tutto il giorno, dalle 11 a mezzanotte, quindi anche per il pranzo, la cena e il dopocena. Ah, e dove sta? In uno dei campi più belli di Venezia, Campo Santo Stefano, vicinissimo al Ponte dell’Accademia.
Terrazza Aperol. Campo Santo Stefano 2776, San Marco, Venezia. Tel. 04130183 

Lo spritz con vista


Non può mancare l’aperitivo su terrazza, dove sì ti gusti un buon spritz ma dove più che altro quello che ti godi è la vista. Lo Skyline Rooftop Bar è quello che si trova in cima al Molino Stucky in Giudecca, e vanta quella che è considerata una delle viste più acclamate della città: siamo appunto in Giudecca, quindi lo scorcio è quello su Venezia lato Zattere, ma c’è l’altezza che fa la differenza. È il posto ideale se ami osservare il tramonto, magari in compagnia della tua dolce metà.
Skyline Rooftop Bar (Hotel Molino Stucky Venice). Fondamenta San Biagio 810, Giudecca – Venezia. Tel. 0412723316

Lo spritz tradizionale


Venezia è il regno (o forse dovrei dire dogado?) delle osterie, e alla fine della fiera il posto migliore per bersi uno spritz è sempre l’osteria tipica. Oggi ti segnalo la Cantina Aziende Agricole, una delle osterie più tradizionali della città, in Rio Terà Farsetti in pieno Cannaregio. Il tuo spritzetto al Select o con quel che vuoi te lo gusti nel tranquillo plateatico oppure all’interno, tra un arredamento rustico e sincero e tra i tanti locali che lo frequentano, tra una vasta scelta di cicchetti e l’ambiente accogliente.
Cantina Aziende Agricole. Rio Terà Farsetti 1847/A, Cannaregio – Venezia. Tel. 041722149

Foto dalle pagine Facebook dei locali.
Foto copertina di Skyline

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Damiano Fantuz

Amo la musica alternativa e trovo che negli anni Ottanta tutto fosse più bello. E amo Venezia e le sue osterie. Forse quello che mi piacerebbe di più sarebbe frequentare quelle stesse osterie, ma negli anni Ottanta

IN QUESTO ARTICOLO
  • Skyline Rooftop Bar

    Sestiere Giudecca 810, Venezia (VE)

  • Terrazza Aperol

    Campo Santo Stefano, Venezia (VE)

  • Cantina Aziende Agricole

    Rio Terà Farsetti 1847/A, Venezia (VE)

  • tarnowska’s american bar

    Sestiere San Marco 2497, Venezia (VE)

  • Osteria da Filo

    Sestiere Santa Croce 1539, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

I migliori 10 vini al mondo 2022 secondo Wine Spectator

Anche tre vini italiani nella top ten.

LEGGI.
×