I 6 brunch da fare quest'autunno a Treviso e dintorni

Pubblicato il 11 ottobre 2022

I 6 brunch da fare quest'autunno a Treviso e dintorni

Non so se anche a te capita lo stesso, ma a me queste prime settimane d’autunno sembrano non passare mai, al contrario del fine settimana, che mi scivola tra le mani che neanche me ne accorgo. Tutte le mattine sembra lunedì e personalmente non vedo l’ora che arrivi il weekend per recuperare un po’ di sonno arretrato che mi porto dietro probabilmente ancora da giugno. Così, il sabato, ci si sveglia che è già quasi ora di pranzo. Brioche o toast? Dilemma scongiurato se ti fai furbo e scegli la via di mezzo, il brunch – crasi linguistica tra breakfast e lunch, importato dall’Inghilterra e gettonatissimo anche a Treviso. Tra pancake cioccolatosi e avocado toast energizzanti, il brunch ti dà la carica giusta per affrontare la settimana.
Ti racconto dove andare e cosa mangiare per un brunch fatto bene a Treviso e dintorni.

Il brunch come da etichetta

Classicone dei brunch in centro a Treviso, Brunch Republic, oltre ai pancake golosi e strabordanti di ogni tipo di topping, non trascura gli amanti del salato, mettendo a menu invitanti proposte come il Creamy Salmon 2.0, toast di pane ai cereali con avocado schiacciato, salmone affumicato, creamy salmon e uovo in camicia. Oltre ai pancake golosi e strabordanti di qualsivoglia tipo di topping, i più audaci non possono esimersi dal provare il The All Americans, con pollo fritto, bacon, salsa allo yogurt, scorzette di lime, sciroppo d’acero bbq e chili flakes. Un inedito mix di sapori tutto da scoprire. Se, invece, sei un tradizionalista, eccoti servito il pancake per Brunch Lovers, con crema chantilly alla vaniglia, sciroppo d’acero, mirtilli e more, da consumare con una centrifuga di frutta fresca.
Brunch Republic, Piazza San Leonardo, 25, Treviso – tel: 0422548866

Il brunch che non delude mai

Il brunch, al Malvasia, coincide con il momento più bello della giornata. Nel favolistico locale in centro a Treviso i pancake, dolci e salati, si alternano a coloratissimi porridge con la frutta e sandwich strapieni, perlopiù a base di salmone e avocado. Il Baconcado Toast, invece, come si può dedurre dal nome stesso, è il curioso eppure riuscitissimo abbinamento di bacon croccante e avocado. Tra le proposte anche la classica accoppiata brioche e cappuccino oppure spremuta e torta homemade.
Malvasia, Via Trevisi, 29, Treviso – tel: 3478741443

Il brunch multi-sensoriale

Anche al Bloom, ristorante, caffetteria e pasticceria nel cuore di Treviso, è di nuovo tempo di Sunday Brunch. Il locale, accogliente e curato nei dettagli, si propone di nutrire corpo e spirito seguendo il mantra “feed your mind”. Con il brunch domenicale, dalle 11 alle 16, pare riuscirci benissimo. Tra waffle farciti e Croque Monsieur rubati alla tradizione francese, non perdere l’occasione di assaporare il suo caffè, selezionato valutando attentamente la materia prima e la qualità con cui viene raccolto e lavorato. Per il brunch, consigliata la prenotazione.
Bloom, Via San Liberale, 10, Treviso – tel: 0422277130 | 3755599626

Il brunch che stupisce

Solo il nome, Caffè in Cucina, racchiude l’essenza stessa del brunch, una colazione lunga che scivola nel pranzo. Dopo la pausa estiva, il locale sulla strada per Villorba, dall’aspetto parigino e l’anima tradizionale (seppur con qualche licenza), torna a proporre al sabato, dalle 11.00 alle 14.00, golosi brunch dal sapore internazionale. Il menu, alla carta, cambia ogni settimana, ma puoi star certo che non mancano mai specialità francesi come l’omelette, in versione salata o dolce, con le confetture, e la Croque Madame o le torte del giorno, direttamente dal libro di ricette della tradizione – vedi la torta della nonna e le crostate con la marmellata. Se per assaggiare il vino della nutrita cantina che conta quasi 200 etichette è forse un po’ troppo presto, accompagna il brunch con un buon caffè di firma.
Caffè in Cucina, Viale G.G. Felissent, 41/42, Villorba, Treviso – tel: 0422262525

Il brunch “creativo” a Paese

Fuori dal centro, a Paese, c’è Spazio Caffelarte, un piccolo angolo di Paradiso per gli amanti della creatività. Oltre che delle creazioni artigianali e artistiche che riempiono il locale, la domenica si colora di fantasiose proposte dolci e salate per il tradizionale appuntamento con il brunch. Dalle 11.30 alle 14.30 è possibile provare gli immancabili pancake, presenti pure gli altri giorni della settimana, il Chia Pudding, budino con latte vegetale e semi di Chia, sciroppo d’acero e frutta, super vegan (come anche le mini brioche farcite con creme artigianali o yogurt di soia e mandorle), e l’innovativo French Toast, con insalata di avocado e feta, pomodoro al forno e cheddar. Ma qui ti puoi sbizzarrire anche con le bevande, importate dal resto del mondo: il Matcha Latte, ad esempio, direttamente dal Giappone. Il brunch è solo su prenotazione.
Spazio Caffelarte, Via Postumia, 166/b, Paese, Treviso – tel: 04221740391

Il brunch per “sognatori” a Castelfranco

Vale proprio la pena muoversi al di fuori dei soliti giri per assaggiare il brunch di Castelli in Aria, a Castelfranco. Qui, la domenica mattina, dalle 11 in poi, ha tutto un altro sapore, un po’ dolce e un po’ salato, ma certamente genuino. Le proposte cambiano in base alle stagioni e le materie prime sono selezionate con attenzione. Nel menu del brunch, salato batte dolce per quantità di proposte, ma i dolci sono così invitanti da recuperare il gap. Ci sono il tiramisù al piatto, la rivisitazione del tradizionale dessert trevigiano, la Lemon Curd, frolla al timo, crema di limone e meringhe, la cheesecake e gli immancabili pancake con nutella e frutti di bosco. Sul fronte salato, invece, prova la Castelli Breakfast, ovvero uova strapazzate, fonduta di taleggio, pomodorini confit, patate novelle arrostite e pane tostato.
Castelli in aria, Via Romanina, 14, Castelfranco, Treviso – tel: 3517564346

Foto di copertina dalla pagina su Unsplah
Foto interne dalle pagine Facebook dei locali citati.

  • BRUNCH
  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Panettoni artigianali da menzione d'onore per questo Natale 2022

Il dolce di Natale per antonomasia, con o senza canditi, alto o basso, con cioccolato, fichi. Quelli che hanno trionfato a Re Panettone.

LEGGI.
×