Monopoli è più viva che mai: le tappe obbligatorie per l'aperitivo con gli amici.

Pubblicato il: 25 agosto 2019

Monopoli è più viva che mai: le tappe obbligatorie per l'aperitivo con gli amici.

Non importa la stagione. Ciò che si può fare 365 giorni l’anno, prima di pranzo o prima di cena è sicuramente un succulento aperitivo (giusto per spezzare fame e sete!). I gusti sono gusti: vegetariano, fritto, leggero o tipico… sul food ogni scelta è azzeccata. Se invece sei a Monopoli e sei indeciso su che drink + aperitivo far provare ai tuoi amici, ecco una lista di locali accuratamente selezionati da me. Ho gusti molto difficili e non mi accontento di poco: questo può già bastare. Se mi segui vai sul sicuro.

Aperitivo con cocktail


A te la scelta sul cocktail: se fruttato o amarognolo, qui ce n’è per tutti i gusti. Il primo aperitivo che ho avuto il piacere di provare è stato quello del Premiato Caffè Venezia. Comodamente seduta ai tavolini allestiti in piazza Garibaldi, mi sono lasciata guidare dai consigli di Antonio, papà del locale. Ed ecco che mi viene servito uno spritz ghiacciatissimo (che ovviamente ho chiesto con Aperol). A rendere il tutto ancora più delizioso c’ha pensato una bella porzione di panzerottini fritti, coronati da un bouquet di roventi sgagliozze: l’aperitivo ideale da far provare a tutti gli amici del Nord che sono venuti a trovarti per le vacanze. Un connubio armonico tra alcol e cibo made in Puglia e made in Italy.
Premiato Caffè Venezia. Piazza Garibaldi, 18. Tel: 0808494993

Aperitivo analcolico  


Se devi guidare o semplicemente per una sera non ti va proprio di bere alcol, ecco un posto così particolare, da riuscire a farti fare serata anche con una bottiglietta d’acqua (sto esagerando, vada per una bevanda fresca, ovviamente senza cannuccia!): sono “atterrata” al Marzà, una piccola spiaggetta dove concedermi un aperitivo molto speciale prima della fine dell’estate. Segui attentamente le istruzioni: prendi la tua bevanda con una mano, togli le scarpe e abbandonale sul bagnasciuga. Conquista la prima amaca sospesa sul pelo dell’acqua e con la mano libera apri instagram. Ecco servito l’#AperiSunset migliore del tuo feed.
Marzà. Contrada Santo Stefano, 59. Tel: 348 9835031

Aperitivo con vino


Etichette regionali, lavorazioni antiche, cantine storiche ed artigianali: ecco la mia fortunata terza tappa. La bottega del vino N.3 a Monopoli possiede una combo che apprezzo particolarmente: gentilezza e… cibo locale (in abbondanza). A guidarmi in un aperitivo tutto da raccontare c’è Viviana. Sono stata da lei per il suo appuntamento settimanale “Aperitivo in bottega”, che solitamente organizza tutti i sabati, prima di cena. Inutile dire che mi sono innamorata dei taglieri di salumi locali, coronati da delle frizzanti bollicine: vorrei ripetere un calice di Falanghina della Masseria del Sole, grazie!
La bottega del vino N.3. Via Rattazzi, 131. Tel: 080 8090702

Aperitivo con birra


Ho trovato rifugio per la mia sete alcolica nella Tana del Luppolo, provando un aperitivo molto unconventional. Questo locale è una fornitissima birreria, con così tante etichette da dover chiedere necessariamente l’aiuto da casa. Per bilanciare apporto calorico (e sentirmi meno in colpa per aver stravolto il concetto di aperitivo), abbiamo ordinato una romantica insalata in due, con tartare di tonno, uova sode, crema di pomodoro infornato, stracciatella, patate sbollentate, capperi e crumble di olive nere (che per quello che ha dentro, di dietetico ha solo la misticanza). Fa da gustosa cornice una IGA, una birra dal nome fiabesco: Û baccarossa, dalle note dolciastre.
Tana del luppolo. Via Cadorna, 10. Tel: 393 9093136

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Federica Scaramuzzi

Sarà banale, ma adoro la pizza e i gattini del web. In compenso sono alla ricerca di locali insoliti e originali. Dalla Murgia alla Laguna.. sono cacciatrice ufficiale di hidden gems! Odio il piccante e adoro la pasta al forno barese (originale) di mia nonna Graziella.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori Osterie d'Italia, i premiati tra piatti della tradizione e osti che la sanno lunga

Le menzioni della Guida alle Osterie d'Italia 2020 di Slow Food, giunta all'edizione numero trenta (e sempre fonte affidabilissima).

LEGGI.
×