​Premiate le migliori cantine del mondo, quattro italiane nella top 100

Pubblicato il 30 settembre 2021 alle 05:24

​Premiate le migliori cantine del mondo, quattro italiane nella top 100

Si tratta del premio "World's Best vineyards" che viene riconosciuto alle cantine nel mondo che riescono a fornire agli appassionati le esperienze vitivinicole più incredibili.

Gioielli in produzione vinicola, ma non solo, gioielli anche nell’architettura e per il paesaggio in cui sono collocate. Si tratta di luoghi perfetti per degustare vini di altissima qualità e conoscere ogni singolo processo dell'uva; dalla pianta fino alla cantina.

Come spiegato da cronachedigusto.it: “Nella classifica ci sono meraviglie architettoniche moderne, antiche cantine protette dall'Unesco, ristoranti con stelle Michelin e piccole cantine a conduzione familiare dove sono gli stessi proprietari che conducono i tour. Ma poi ci sono quelle che offrono qualcosa di diverso, come un giro in carrozza d'epoca trainata da cavalli attraverso il vigneto, tapas tra una collezione di auto d'epoca splendidamente restaurate, opere d'arte di artisti come Pablo Picasso e lezioni di cucina”.

Le italiane

Per quanto riguarda le cantine italiane, Antinori nel Chianti Classico di Marchesi Antinori è nella top 10 (sesto posto). Le altre cantine italiane sono lontane (e sono poche): al 61° Ferrari Trento, al 73° Ceretto in Piemonte e all'83° Gaja in Piemonte.

La Top 10 mondiale

1 Zuccardi Valle de Uco - Mendoza, Argentina
2 Bodegas de los Herederos del Marqués de Riscal - Rioja, Spain
3 Château Margaux - Bordeaux, France
4 Bodega Garzón - Maldonado, Uruguay
5 Montes - Colchagua Valley, Chile
6 Antinori nel Chianti Classico (Marchesi Antinori) - Tuscany, Italy
7 Catena Zapata - Mendoza, Argentina
8 Viña VIK - Cachapoal Valley, Chile
9 González Byass – Bodegas Tío Pepe - Jerez-Xeres-Sherry, Spain
10 Creation - Walker Bay, South Africa


Foto di copertina dalla pagina Facebook Marchesi Antinori

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​World Pasta Day: l’Italia si conferma leader a livello internazionale

In Italia si producono 3,9 milioni di tonnellate di pasta con una filiera che conta 120 imprese, oltre 10mila addetti e quasi 200mila aziende agricole italiane impegnate a fornire grano duro di altissima qualità.

LEGGI.
×