Il pranzo della domenica ci piace in questi locali del centro di Verona: cucina veneta, sushi e tanto altro

Pubblicato il 23 gennaio 2023

Il pranzo della domenica ci piace in questi locali del centro di Verona: cucina veneta, sushi e tanto altro

Ho sempre pensato che ci fosse qualcosa di ancestrale, di inconscio, che profuma di casa, nel ritrovarsi alla domenica a pranzo, a condividere la tavola con gli affetti e le persone che ti fanno stare bene. Siano essi parenti, amici, famigliari o molto più semplicemente il proprio partner, poco importa. La pace, mista al piacere che ti lascia il pranzo della domenica, non ha paragoni. E spesso accade questo: sai quando ti siedi ma non sai quando ti alzi. Vi porto nel centro di Verona, dove ognuno, a modo suo e secondo i propri gusti, può sentirsi a casa.

Pranzo nella tradizione


Per un pranzo in famiglia, con tanto di nonne, zie e zii a supporto, ci sediamo in uno dei ristoranti storici e tipici di Verona. Tra i vicoli del centro, a pochi passi dalla “Casa di Giulietta”, troviamo il Ristorante la Greppia. I sapori sono quelli autentici, così come l’arredamento, semplice nella forma ma sontuoso al respiro. Da provare, tra gli antipasti, la loro soppressa: è amore al primo morso. I primi sono quelli della tradizione scaligera, ma al contempo fanno emergere la qualità delle materie prime. Il risotto con l’Amarone, data la stagione, è un’ottima soluzione. Se non l’hai mai assaggiata, ti consiglio un secondo piatto a base di “pearà” (tipica salsa veronese con pane raffermo, midollo, brodo di carne e pepe) accompagnata dai bolliti misti. Il vino? C’è l’imbarazzo della scelta. La cantina ospita oltre 300 etichette.
Ristorante la Greppia, Vicolo Samaritana, 3, 37121 Verona. Telefono: 0458004577

Pranzo coi sapori della tradizione ma rivisitati in chiave contemporanea


Il pranzo domenicale, specie se si è con la propria dolce metà o tra amici, passa anche per i pressi del Teatro Ristori. Siamo alla Locanda Ristori. L’ambiente, raffinato ma al contempo glamour, con i mobili in legno bianco, i colori tenui e i quadri di famose opere alle pareti, è molto luminoso. Direi accogliente, ospitale. Lo chef e titolare Marco Biasi, ha creato un giusto connubio tra le ricette della tradizione e la sperimentazione, in chiave contemporanea, di alcune di esse. Una cucina originale, che dà spazio alla stagionalità degli ingredienti e che è senz’altro da provare. Non è il solito ristorante, è qualcosa di più. Tra i primi, balza all'occhio la particolare versione della puttanesca della locanda: bigolo con salsa puttanesca, alici gratinate al pane al prezzemolo, crumble di olive e capperi fritti. I secondi spaziano dalla carne fino al pesce con, ad esempio, un’ottima tagliata di tonno e ceci. Il personale è competente e disponibile e ti saprà guidare anche nella scelta del vino giusto. Ottimo il loro tiramisù.
Locanda Ristori, Vicolo Valle, 1, 37122 Verona. Telefono: 3314663865

Pranzo di sushi


Voglia di sushi, ma non solo? Ci spostiamo al Sushi Tao Verona, ristorante giapponese (non all you can eat) che oltre al classico menù di sushi, propone anche una cucina fusion thai con delle “chicche” davvero uniche che trovi solo qui. L’ambiente è studiato, affascinante. Un mix tra il design moderno occidentale e quello orientale, con pothos e piante di vario genere che fanno da ornamento, appese armoniosamente al soffitto fino a scendere verso il basso. Ideale per un pranzo romantico, in coppia. Gli uramaki e i vari roll sono preparati con maestria. I piatti si presentano colorati e tutti gli elementi occupano in maniera impeccabile il loro ruolo all’interno del piatto. Sembra di osservare un’opera d’arte. Tra i primi consiglio di provare il riso al latte di cocco con gamberi e il riso al wok con polpa di granchio e uova tobikko. 
Sushi Tao Verona, Lungadige Bartolomeo Rubele, 14, 37121 Verona. Telefono: 0458015118

Pranzo di pesce


Ci spostiamo ora in Piazza San Zeno. Se sei da quelle parti non puoi non passare alla Trattoria ai Piloti, uno dei locali più antichi e rinomati di Verona. Ai Piloti, ogni giorno vengono preparate tantissime specialità di pesce con ingredienti freschi e selezionati, oltre ai numerosi cicchetti (ottimi per un aperitivo pre pranzo) e ai piatti di carne e verdure. L’ambiente è casereccio ma elegante. Il personale, poi, è alla mano e molto cordiale. Tra i primi, molto abbondanti e invitanti, da assaggiare assolutamente le linguine al nero di seppia e i “paccheri ai Piloti”. Il fritto misto è spaziale. Il vino? Per un buon pranzo di pesce, una bottiglia di Lugana può fare sicuramente al caso tuo.
Trattoria ai Piloti, Piazza San Zeno, 22, 37123 Verona. Telefono: 045597348

Foto di copertina di Locanda Ristori. Foto dei locali dalle rispettive pagine social. 

 

  • PRANZO
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Matteo Sambugaro

Corro, parlo e condivido. L’estrema sintesi del mio essere si riassume in poche parole. Sempre di corsa, nel lavoro e nei chilometri che letteralmente percorro alla sera o nei ritagli di tempo, una volta indossati i pantaloncini corti e una maglietta. Parlo alla radio da oltre dieci anni, canto sotto la doccia da sempre e non disdegno mettermi ai fornelli. Sia lodata la carbonara. Amo stare seduto a tavola e condividere idee, cibo e buon vino. Giornalista pubblicista e aspirante sommelier, non mi stanco mai di perdermi per le vie del centro della bella Verona.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Carne alla brace mon amour: i consigli di uno chef per farla "al bacio"

Perché il freddo non arresterà la nostra voglia di grigliare.

LEGGI.
×