Ai Castelli Romani ci sono 10 pizzerie da provare subito

Pubblicato il 5 novembre 2021

Ai Castelli Romani ci sono 10 pizzerie da provare subito

La Capitale è bella ma ti stressa, diciamolo. Ecco che la gita fuori porta, ai Castelli Romani è una valida opzione in qualsiasi stagione, se vuoi scappare dalla frenesia della città. Qui tra tanti deliziosi borghetti e laghi, quante rilassanti passeggiate a caccia di scorci pittoreschi e tradizioni antiche puoi fare! Però calcola che camminare tanto e respirare l’aria di campagna, mette una gran fame. Fraschetta dunque?! What else?! Mah! Troppo scontato! E se invece per una volta andassi oltre gli stereotipi e decidessi di mangiarti la pizza?! Sì la pizza! Certe volte è una voglia incontenibile: romana, napoletana, ibrida o gourmet a me piacciono tutte. Poi mangiare la pizza ai Castelli Romani ha il suo bel perché, e vale sicuramente il viaggio. Una volta sarebbe stato complicato trovarla buona, ma oggi al fianco di tanti locali tradizionali, ve ne sono altri di stampo più contemporaneo e si trovano anche tante belle realtà. Magari non lo sai, ma pure ai Castelli Romani esistono pizzerie dove lavorano maestri dell’arte bianca all’avanguardia, che sperimentano sugli impasti, usano buone materie prime, ed esaltano i sapori del territorio. E ci sono pure pizzaioli di lungo corso che lontano dalle luci della ribalta della città, tengono alta la tradizione della pizza alla romana fatta come si deve. Così tu che sei un pizzalover incallito, puoi assaporare i sapori genuini e il fascino di questi luoghi tutto concentrato in una bella pizza: fumante, leggera e ben più digeribile della classica carbonara. L’idea ti stuzzica, ma non sai dove andare? Ti dico io 10 locali per tutti i gusti, dove mangiare la pizza ai Castelli Romani, senza rimpiangere l’abbacchio alla scottadito.

Genzano


Una pizzeria davvero unica e innovativa è Chirimoya. Vivace e coloratissima, il suo interno è tappezzato di collezioni di oggetti, tutti ben sistemati e super puliti. Un santuario del modernariato, che staresti a guardare per ore a bocca aperta. Al suo interno anche una libreria all’insegna del book sharing, dove ognuno può prendere un libro e scambiarlo con un altro. Ma a rendere Chirimoya veramente speciale è la pizza: tra le migliori espressioni della pizza nei Castelli Romani, è leggera e digeribilissima, frutto di tanta sperimentazione. Cotta rigorosamente a legna è diversa da tutte le altre perchè a base solo di farine integrali bio (da grani antichi, riso, legumi ecc.), ma soprattutto gli impasti sono davvero alternativi e ti sorprendono ogni volta poiché variano da una settimana all’altra in base alla stagionalità. I vegani hanno anche pizze con formaggio vegano. E puoi avere anche pizze senza glutine nè lievito. Anche i topping variano, e sono a base di ingredienti freschi e stagionali. Ci sono le pizze classiche come broccoletti e salsiccia o la vegetariana, ma in questa stagione la regina è la squisita Pizza coi porcini direttamente dai Castelli. Sfiziosa pure la Pizza cacio e pepe. I frittini golosi e i bei crostoni d’antipasto pure meritano.
Via Fratelli Colabona, 70 - Genzano di Roma (RM)
Tel. 069390592

Grottaferrata


Questo locale vintage nel centro di Grottaferrata è un tuffo negli anni ’60. Nando in pizzeria si articola in un piccolo giardino e in una sala accogliente. Tra pavimenti in graniglia, antiche insegne e cimeli retrò, vi si respira un ‘atmosfera calda e decisamente familiare. Dietro le pizze di Nando c‘è il vulcanico Mirko Rizzo (già ex pizzaiolo di 180 gr e proprietario de l’Elementare). La pizza è la sua meravigliosa romana tradizionale, fine e scrocchiarella al punto giusto, preparata con ingredienti di 1° qualità. L’impasto della pizza è preparato con il metodo diretto e lievita dalle 24 alle 48h. La pizza è stesa a mano col mattarello e poi vola in forno elettrico. Il menu cambia circa ogni tre mesi. Le pizze classiche sono protagoniste. Margherita, Rossa con i Funghi, Cicoria e Salsiccia e Fiori di zucca, bufala e alici ecc. Tra le creative “Pizze di Nando”: la Bernabei, con porchetta del norcino Bernabei patate, pecorino e riduzione di Montepulciano. I fritti sono pochi ma buonissimi. Oltre ai leggendari supplì classici, ci sono all’amatriciana o tonnarello cacio, pepe e lime, e una mozzarella in carrozza con fiori e alici commovente. Da provare pure la pizza al padellino con la mortazza.
Aperto a cena, dal martedì alla domenica.
Via Roma, 4/6 - Grottaferrata (RM)
Tel. 069411878

Velletri


Se ti piace la pizza sottile stesa a mano ma con il cornicione ben sviluppato, segnati Casa Pi, recente apertura nel centro di Velletri. Da un anno questo bel locale luminoso (che conta pure su una bella terrazza esterna) caratterizzato da ampie vetrate e un arredamento pulito e moderno, è la fucina da dove si sfornano le pizze di Gianluca Piersanti, pluripremiato maestro pizzaiolo veliterno. Le sue pizze né romane né napoletane, hanno un loro stile, sono originali e leggere, frutto di una lievitazione lunga che va dalle 48 alle 72h. Cotte in forno elettrico sono condite con ingredienti di qualità. La scelta spazia su 40 gusti di pizza differenti divisi tra le classiche, le fresche, le pizze di Casa Pi e le Fuori Menù. Ogni pizza volendo si può avere con mozzarella delattosata. Il cavallo di battaglia è la “Straccialici” con pomodoro San Marzano, puntarelle lievemente piccanti, alici, olive nere di Rocca Massima e tanta stracciatella di bufala pugliese. Per assaporare davvero i castelli romani però ti devi mangiare la “Patariccia” con Mozzarella Fior di Latte dell'agro Pontino, Patate Fritte con Buccia, Porchetta d'Ariccia IGP e Scamorza. Intriganti pure i fritti: tra vari supplì (pure porcini e tartufo) e le aricciacrok crocchette di porchetta d’Ariccia.
Via S. Martino, 14 - Velletri (RM)
Tel. 0685386589

Rocca di Papa 


Se hai voglia di cose semplici e genuine, a Rocca di Papa dal febbraio 2021, c’è “Il Gusto”: risto-pizzeria di stampo tradizionale senza fronzoli, ma con servizio familiare e gentile. L’offerta è incentrata su pasta fresca e la carne, come si usa da queste parti. Il suo asso nella manica? Le ottime pizze napoletane. Soffici come nuvole allo stesso tempo sono dotate di una leggera friabilità e croccantezza, con un bel cornicione alto e ben condite. Stese esclusivamente a mano secondo la tradizione napoletana, vengono cotte a legna. L’impasto a base delle farine Caputo fa una maturazione di 24h e poi i panetti lievitano per altre 48h. Materie prime come il prosciutto friulano Igp di Sauris sono la chicca in più. In carta circa 30 pizze, a cui ogni settimana si aggiungono delle pizze fuori menù. Le pizze della tradizione fanno la parte del leone, con la margherita con bufala in testa, ma c’è pure quella con zola, radicchio e speck. Tra quelle più particolari: bufala, stracciatella, mortadella e pistacchi. L’ampia terrazza affacciata su piazza della Repubblica e un rapporto qualità/prezzo favorevole, sono la ciliegina sulla torta.
Corso della Costituente, 4 - Rocca di Papa (RM)
Tel. 0668584127

Rocca Priora 


Sulla Tuscolana a Rocca Priora non lontano dai Pratoni del Vivaro c’è Fondi dal 1936: bar, pasticceria, tavola calda, forno, ristorante e pizzeria. Il locale è moderno e luminoso nei toni del rosso mattone, con lampade bronzo, ampie vetrate e interni in legno e acciaio. Fuori tanti tavolini per sedersi all’ aperto e un ampio parcheggio.  Un posticino che va bene dalla colazione fino alla cena. Fondi 1936 è gemello dell’omonimo locale sul corso di Grottaferrata, amatissimo per i prodotti da forno. Pizza alla pala e al piatto, con il cornicione piuttosto alto, riccamente condita e ben cotta. In carta tutti i classici della pizza declinati in 26 gusti diversi. Giusto per fare qualche esempio: Margherita con Bufala, Capricciosa, Quattro formaggi, Cacio e Pepe, Boscaiola ecc. più originali la “Gorgonzola Piccante, Radicchio e Noci” o la “Andrea” pomodoro, bufala a crudo, prosciutto crudo, pachino, olive nere, basilico, evo. Gettonatissime pure le focacce. A me fanno gola la ”Stracchino e Mortadella” mortadella, stracchino, granella di pistacchio, olio evo e la “Focaccia Patanegra” con il pregiato prosciutto iberico. I supplì "con ricetta Fondi" sono una certezza, ma ci sono pure il filetto di baccalà e il fiore di zucca.
Via Tuscolana - Rocca Priora (RM)
Tel. 069406786

Albano


Di Charlie Pizzeria colpisce al primo sguardo il design moderno e molto curato: tra librerie, divanetti in pelle, legno e quadri ironici come un quadro della Gioconda con la faccia di V per Vendetta. Questa bellissima pizzeria con terrazza e forno a vista, ad Albano è decisamente trendy. Nata da una costola della celebre Osteria omonima, propone pizze napoletane soffici, ma dal cornicione alto e croccante. Il segreto è l’impasto ad alta idratazione con farina bio, lievitato per 48 ore, dopo una maturazione di 24 ore. I topping sono creativi e di stampo decisamente gourmet. Hai due tipologie di pizze da scegliere: le standard e le special, a due fasce di prezzi diversi (10,00euro le prime e 12euro quelle particolari). L’offerta varia spesso e per me è stato amore a prima vista con la loro pizza autunnale con crema di zucca, gorgonzola dolce, zucca al forno, noci e polvere di porcini. Ma sono buoni pure i classici rivisitati come la Giallona margherita con datterini gialli confit e in salsa e mozzarella di bufala, oppure la Marinara con pomodoro bio Casa Marrazzo, alici fritte, pomodorini confit, origano basilico e olio a crudo. Sampietrini e supplì tutti da provare.
Via Pompeo Magno, 40 -  Albano Laziale (RM) 
Tel. 3483058018

Marino


Roma Beer Company è un pub con griglia ricavato in un ex edificio industriale con affaccio sul verde a Marino. In menù carne al bbq all’americana, cucina, burger, ma anche 20 pizze e fritti eccellenti. La pizza, preparata con farine lavorate a pietra con lievitazione di minimo 48 ore e stesura fatta a mano, è un ibrido fra romana e napoletana. I topping sono sontuosi e originali, e spesso sono ingredienti alla brace, che donano un gusto lievemente fumè, rendendo queste pizze particolarissime. Come A’ Terribile: Fiordilatte prosciutto cotto alla brace, salame piccante e peperoni alla griglia. Se vuoi tenerti leggero non lasciarti sfuggire La Contadina con fiordilatte, e un invitante mix di verdure grigliate alla brace. Da provare Patate, Lardo e Nduja: con fior di latte, patate alla ghiottona, nduja e lardo di colonnata. Supplì al telefono, fiori di zucca, anelli di cipolla e cartoccio di mare, tutti i fritti qui sono un must, extracroccanti e asciutti con una panatura perfetta. Ovviamente la scelta delle birre è vasta:10 alla spina a rotazione, oltre a una novantina in bottiglia. Si va dalle lager tedesche, alle birre belghe, ma anche proposte più particolari come le australiane e le danesi. 
Via Antonio Fratti 21 – Marino (RM)
Tel. 0649779405

Marino


Il ristorante pizzeria i Portici a Marino, in Via Capo d’acqua, a pochi passi da Marino e nel cuore dei Castelli Romani è un indirizzo classico molto amato in zona. Dal 1989 questo suggestivo locale immerso nel verde di un bel giardino, offre la classica pizza romana, grande, sottile e scrocchiarella, cotta al forno a legna. In carta 25 tipi di pizza, con un’offerta che spazia dalle più classiche alle curiose pizze dolci. Supplì al telefono e fiori di zucca gli antipasti che non vi deluderanno. Il loro punto forte? Le focacce: in estate consigliatissima la focaccia prosciutto e fichi mentre in inverno quella con le puntarelle ti conquisterà. Pizze della tradizione tutte buone come la capricciosa, l’amatriciana o la salsiccia e broccoli. Ma per i veri carnivori ci sta pure con gli straccetti di carne. Le focacce dolci però sono il motivo in più per cui puoi venire qua. Quella “Ricotta e Cioccolato” è la più gettonata e giustamente ma se sei un vero golosone cederai volentieri sia a” Nutella e Cocco” che a “Crema banane fragole e caramello”.
Via Capo d'Acqua, 16 - Marino (RM)
Tel. 069384775

Frascati


Segnalato da un grande Pinocchio di legno all’ingresso, in Piazza del Mercato dietro alla cattedrale di Frascati, c’è un locale tutto dedicato al celebre burattino di Collodi, con una pizza da favola. Pinocchio è una pizzeria-trattoria con dehor i cui interni luminosi, con mattoncini a vista che emergono dalle pareti bianche, sono decorati con oggetti che evocano la fiaba di Pinocchio. Altra cosa che piacerà molto anche ai bambini, i nomi delle pizze sono ispirati ai vari personaggi della favola, quindi c’è la Fata Turchina, Pinocchio, Geppetto ecc. Aldilà dell’ambiente la vera attrazione qui è la pizza romana extralarge che puoi “spazzolarti via” fino all'ultimo boccone in quanto sottilissima, croccante, ben condita eppure ben digeribile. Le mie pizze del cuore qui sono le classiche, su tutte: capricciosa, fiori e alici, e la margherita. Tra gli antipasti i classici fritti, i supplì e filetti di baccalà ben eseguiti. Menzione speciale per i pinocchietti: cilindretti a base di pasta di pizza cresciuta e fritta con tanti ripieni sfiziosi. 
Piazza Del Mercato, 21 - Frascati (RM)
tel. 069416694

Nemi


Trattoria-pizzeria casareccia, Le colombe a Nemi è il tipico ristorante castellano di una volta, e si caratterizza per l’atmosfera rustica e il caminetto a vista. Qui si viene per gustare piatti della cucina romana, specialità ai funghi e carne. Le pizze gigantesche sono però il suo fiore all’occhiello. Si tratta di pizze romane super sottili e croccanti, cotte nel forno a gas, che nonostante siano enormi non si fatica a mangiare tutte, tanto sono leggere. La proposta include 23 pizze in menù che fanno la gioia di ogni amante della tradizione: Margherita, Capricciosa, Boscaiola, Quattro formaggi e molte altre pizze classiche. Se invece non riesci a scegliere te ne puoi pure ordinare una bi-gusto, o scegliere tra le pizze speciali che ogni tanto l’estro del pizzaiuolo propone. Per antipasto ai classici supplì, fiori, baccalà e olive ascolane si affiancano le bruschette al pomodoro o coi funghi porcini o misti. Ma se ti vanno sapori più veraci ci stanno pure salumi, uova tartufate, bocconcini di pancetta e Scamorzine, fagioli con le cotiche o Polpettine della casa. La stessa gestione ha un II° ristorante “Le colombe da Tiziano” con piscina e giardino a Rocca Priora, dove replica la stessa proposta in un contesto immerso nel verde.
Via Tuscolana, - Rocca Priora (RM) 
Tel. 069406371


Foto di copertina dalla pagina Facebook di Casa PI
Foto interne dalle pagine Facebook e Ig dei rispettivi locali

 

  • ANDARE PER BORGHI
  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Valentina Franci

Giornalista freelance, romana e sommellier Fis, scrivo da anni su varie testate enogastronomiche online, tra cui Mangia&Bevi. Ho iniziato occupandomi di cultura, spettacoli, viaggi. Folgorata dalla cucina gourmet, sono un'edonista che esplora il mondo in punta di forchetta e ve lo racconta.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Pizzeria Chirimoya

    Via Fratelli Colabona 70, Genzano Di Roma (RM)

  • teatro colosseo

    Via Madama Cristina 71, Torino (TO)

POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori pasticcerie d'Italia 2022: quando i dolci sono belli e buoni, sani e sostenibili

Tra bignè, macaron, torte e semifreddi l'ingordigia è in agguato. Soprattutto in questo periodo dell'anno.

LEGGI.
×