"Schiacciatine e una squadra super": ci raccontano il successo di Mangia Pizza Firenze

Pubblicato il 14 luglio 2022

"Schiacciatine e una squadra super": ci raccontano il successo di Mangia Pizza Firenze

Cuore e motore di Mangia Pizza Firenze è Il suo team composto da Luca Romagnoli, Salvatore Botta, Edoardo Mazzoni, Tiemoko Keita, Luca Fossi e Melania Cannistrà. Con tenacia ma soprattutto con il sorriso sulle labbra hanno dato una precisa identità al locale di via Lambertesca in centro a Firenze. Se oggi è apprezzato per la qualità della pizza, è grazie al lavoro costante alla ricerca di materie prime eccellenti e di ingredienti di qualità per le sue schiacciatine fiorentine. Il team affiatato e alla mano e la posizione strategica hanno poi fatto il resto.
Melania e Luca come nasce Mangia Pizza Firenze?
“Avevamo già un ristorante, l’Enosteria Mangiaprato e volevamo aprire un’attività a Firenze che sposasse la stessa filosofia. Quando abbiamo trovato questo fondo in via Lambertesca tra Ponte Vecchio e gli Uffizi abbiamo pensato che potesse essere l’ideale”.
Com’è articolata la proposta di Mangia Pizza Firenze?
“Siamo conosciuti per le schiacciatine fiorentine che serviamo con salumi, formaggi e altre eccellenze toscane e non solo. All'ora dell'aperitivo e a cena abbiniamo un vino o una birra artigianale, volendo anche un cocktail ready to drink alle nostre pizze”.


Presentate la schiacciatina come la vera pizza fiorentina. In cosa consiste? 
“La tipica ciabattina fiorentina viene preparata con farine non raffinate. L’impasto viene schiacciato con la punta delle dita per dargli una forma rettangolare; si lascia poi lievitare a lungo, anche 72 ore in un contenitore di plastica alto e stretto, la bigoncia. In questo modo si ottiene un prodotto croccante e ben digeribile. Per garantire la freschezza e soprattutto la fragranza la realizzazione della pizza è espressa. Per esserne sicuri basta controllare il caratteristico aspetto biscottato a fine cottura. Fedeli alla nostra filosofia di ricercare e selezionare i migliori fornitori per la pizza utilizziamo solo ingredienti super. Ci sono pizze rosse e bianche che si dividono a loro volta tra proposte classiche e gourmet. Della nostra pizza c’è anche la versione take away, da mangiare dove si preferisce”.
Cosa si beve da Mangia Firenze?
“Offriamo una selezione di vini per lo più toscani. Abbiamo poi le etichette del Birrificio Fiorentino per gli amanti del luppolo e per chi preferisce i cocktail, li proponiamo nella versione ready to drink dell’opificio Numquam di Prato: Negroni, Spritz e Mojito.


Qual è il segreto del successo di Mangia Pizza Firenze?
“Al di là della bontà del prodotto che viene proposto, credo sia l’affiatamento e la passione del gruppo di lavoro. L’apporto del team è fondamentale. A Firenze possono contare su Luca Romagnoli 53 anni, pizzaiolo che si distingue per l’ironia e per l’abilità a lavorare l’impasto e Salvatore Botta il nostro mastro pizzaiolo che prepara l’impasto, ed Edoardo Mazzoni ultimo ma non da meno per il banco".


La primavera scorsa Melania hai ricevuto il Premio Margherita Bandini Datini per l’imprenditoria femminile. Cosa ha significato per te questo riconoscimento? 
“Ho cominciato questo lavoro che ero molto giovane cercando dì mettere tutta me stessa in tutto quello che facevo, la passione e la dedizione mi hanno sempre affiancato. Con il trascorrere degli anni mi sono dovuta evolvere dalla sala alla cucina per poi arrivare a gestire la parte più tecnica… cercando sempre di conciliare con la famiglia. Quando ho cominciato avevo solo il lavoro ed il mio compagno che condivideva con me tutto poi da compagno a socio e marito e così a padre dei miei due figli. Con il trascorrere del tempo la donna nel mondo lavorativo deve per forza modificare la sua posizione, deve trovare lo spazio per poter gestire quelli che sono gli spazi lavorativi e familiari. Non tutte le donne hanno la possibilità dì poter trasformare il loro lavoro come ho fatto io e per questo lo ringrazio. Si ringrazio il mio lavoro che mi ha permesso dì seguire tutto questo fino ad oggi”.

Mangia Pizza
Via Lambertesca, 24/26/R
Telefono: 055287595
 

  • GLI ADDETTI AI LAVORI
  • PITTI

scritto da:

Raffaella Galamini

Sono nata a Viterbo ma Firenze con i suoi tramonti mi ha conquistato: da 15 anni abito in riva all’Arno. Qui scrivo, mangio, corro e scopro posti nuovi, non rigorosamente in quest’ordine. Il mio passatempo preferito è consigliare agli amici un ristorante da provare a cena o cosa fare nel week-end.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Stessa spiaggia, stesso mare. Stesso stabilimento balneare! Premiati i migliori del 2022

Mondo Balneare assegna gli oscar delle spiagge italiane, giunti alla settima edizione.

LEGGI.
×