Le 7 specialità estive da provare nel Mestrino prima che l'estate finisca

Pubblicato il 1 luglio 2021 alle 17:56

Le 7 specialità estive da provare nel Mestrino prima che l'estate finisca

Quante volte hai letto nei menu, nei siti web e nelle pagine social dei locali frasi che inneggiano all’uso di prodotti esclusivamente stagionali per poi scoprire che questi stessi locali hanno un menu fisso, che è esattamente il contrario della stagionalità? È ora di screditarne qualcuno, ma senza fare nomi: non sono di certo qui per diffamare nessuno, anzi. Casomai sono qui per elogiare 7 locali nel Mestrino che hanno una carta estiva o che, quantomeno, accompagnano al menu fisso delle proposte stagionali: per il pranzo o per la cena, per l'aperitivo o per la merenda

Ovviamente, si tratta di locali buoni e amici del portafoglio, perché a me piace restare umile, pur avendo un animo principesco. Insomma, prendi carta e penna o apri le note del tuo smartphone, poiché è vero che siamo solo a fine luglio, ma il resto dell’estate fa presto a passare e tu rischi di perderti questi prodotti freschi e stagionali, ben preparati e serviti nei 7 locali che sto per presentarti. 

Lo sapevi che anche la carne e il pesce hanno un proprio ciclo di vita? Corrisponde alla loro stagione riproduttiva. Parola di scienza

La prelibatezza del tartufo nero estivo 


Chi conosce Ca’ della Brace lo conosce per essere una braceria (e per la pancetta croccante di Sauris) che griglia tagli di carni nazionali e internazionali (picaña, angus argentino, kobe, etc.): un punto di riferimento per una serata da veri carnivori. Tuttavia, c’è un lato ristorante che in molti ignorano e di cui voglio parlarti, perché, ebbene sì, qui si cuociono anche primi e secondi, che variano in base alla stagione dell’anno, e si servono al tavolo nelle sale interne o nell’ampio giardinetto. Ed eccolo lì, maestono e prelibato, che fa il suo grande ritorno nel menu estivo (personalmente, lo aspettavo da mesi): il tartufo nero stagionale. Diciamocelo chiaro e tondo: è una prelibatezza che non è facile da trovare nei menu dei locali mestrini. Posso infine suggerirti, come contorno, i fagioli? Sono un legume di stagione che qui preparano davvero bene.
Ca’ della Brace. Via Olmo, 166 - Martellago (Ve) Tel: 0415649036

Il ristorante di carne e pesce con un menu per ogni stagione


Anche carne e pesce hanno una loro stagionalità, sebbene oggigiorno in qualunque mercato si trovi sempre di tutto. A titolo informativo, pesci estivi sono, ad esempio, gamberi, orata e spigola, mentre le carni dell’estate sono il pollo e, in via del tutto eccezionale, la fracosta di manzo estiva, che il ristorante Ai Pini serve con pomodorini confit, basilico (aroma di stagione presente in molti piatti del locale), stracciatella e patate. Non lo dico io, lo dice la scienza. Il locale ha un menu per ogni stagione e in quello estivo ci sono proprio questi alimenti, perlopiù a Km 0, ovviamente abbinati e presentati con la classe e con la cura che caratterizzano questo elegante, ma non spocchioso, locale con ampio giardino, intimo e rilassante. Posso permettermi di consigliarti di concludere con il tiramisù o il tortino al cioccolato? Che sia per una cena romantica con il tuo lui o la tua lei, per una cena tra amici diversa dalla solita pizza o per una cena in una location quasi da matrimonio, Ai Pini non delude. E non pensare a prezzi da ristorante Michelin, anzi. 
Ristorante Ai Pini. Via Miranese, 176 - Mestre (Ve). Tel: 041917722

Il bistrot con menu settimanale (e stagionale), anche veg


Oltre il Giardino Bistrot si trova in questa lista per la sua proposta di cibo settimanale, che predilige prodotti sani, biologici e a filiera controllata, perlopiù di aziende agricole (e vitivinicole, nel caso dei vini) locali. La carta o, meglio, le due carte – una dedicata al cibo con la filosofia del piatto unico (carne e pesce, legumi e piatti vegani), l’altra specifica per il vino, con etichette insolite – si adattano perfettamente a chi ama provare nuovi sapori. Ovviamente te ne parlo perché la stagionalità è una questione che sta molto a cuore ai proprietari. La novità 2021 sono i piattin, l’idea di degustazione di questo particolare bistrot – dico “particolare” poiché sembra di entrare in un paradiso fatto di inserti in legno e lucine. I piattin sono porzioni ridotte dei piatti del menu: stagionali e per questo in continuo cambiamento; disponibili a pranzo, a cena o per un aperitivo rinforzato. Ah, non puoi perderti i dolci, anche questi pensati “a modo loro”, del tutto insoliti. Sei pronto a lanciarti in questa sperimentazione stagionale?
Oltre Il Giardino Bistrot. Via Torre Belfredo, 24 - Mestre (Ve). Tel: 3498398443

La pizzeria con le pizze stagionali estive


Mi rendo conto che, raccontata da una che legge sempre tutto il menu per poi finire sulla classica margherita con mozzarella di bufala, non è molto credibile, però giuro di aver assaggiato anche io una delle pizze estive di Pino, ormai noto per il suo locale con vasto plateatico in Piazzale Candiani, per il suo servizio di asporto Pizzalonga Away e per le sue pizze al metro. I prodotti sono 100% italiani, la pasta è a lunga lievitazione, cotta nel forno a legna e croccante al morso. La proposta di pizze stagionali include sei alternative: la Mediterranea con il basilico (aroma di stagione), la Burrata, la Stracciatella, l’Atene con i gusti decisi delle olive taggiasche e della feta greca, l’Acciuga del Mar Cantabrico, la Vegetariana con melanzane, zucchine e pomodorini semisecchi a crudo, che sono le verdure dell’estate. I sapori sono freschi, adatti per le calde serate estive o i più afosi pranzi).
Da Pino. Piazzale Luigi Candiani, 17/19 - Mestre (Ve). Tel: 0415055499

Il veggie stagionale sotto il glicine


Se conosci bene Va Pensiero Nutrition Cafè o ci sei stato almeno una volta per una colazione, un aperitivo, una dolce pausa o un pasto, sai bene che non ha un menu stagionale. Tuttavia usa, nel limite del possibile e del ciclo di vita degli alimenti, prodotti freschi. Per questo l’ho inserito nella lista: perché l’estate è la stagione delle melanzane e delle zucchine, dei ceci, dei fagioli e delle lenticchie. Qui, in questo cafè che offre piatti bilanciati nei gusti e negli apporti nutrizionali grazie a cuochi nutrizionisti, quasi tutto è accompagnato da verdure di stagione. Il menu è adatto anche a vegetariani e vegani. Due esempi sono la zuppa di zucca, patate e ceci, nonché il cous cous con verdure e legumi misti. Ogni pietanza viene preparata espressa al momento e cotta esclusivamente al vapore, un’altra nota caratteristica del locale, situato sotto lo storico glicine di Corte Legrenzi. Location mica male: rilassante e quasi immersa in un mondo parallelo, come lo stile e l’atmosfera del Va Pensiero. 
Va Pensiero Nutrition Cafè. Calle Legrenzi, 11 - Mestre (Ve). Tel: 0414580024 

Il gelato che cambia ogni mese


E agosto? Chi vivrà, lo scoprirà. Questo paragrafo non contiene spoiler, pertanto non chiedermi quali saranno i gusti del prossimo mese di Chocolat Luxury Gelato, pluripremiato Gambero Rosso. Quel che posso dirti è che quelli di luglio erano limone di Sorrento, melone, mango. Poi ci sono i gusti classici, i leggeri e gli estrosi. Puoi aggiungerci la panna montata artigianale, scegliere un cono godurioso come quello con cioccolato che intravedi in foto oppure divorarti una coppa gelato. Io scelgo sempre l’Arabica con nocciola delle Langhe, caffè, panna. Scontato a dirsi, però è sempre meglio specificare: le materie prime sono selezionatissime e il gelato è artigianale, prodotto nel laboratorio dietro al bancone. D’altronde, l’appellativo “luxury” non è casuale e direi che a questa gelateria (la mia preferita nel Mestrino, lo ammetto) si addice. 
Gelateria Chocolat. Corso del Popolo, 169/171 - Via Gino Allegri, 27 - Mestre (Ve). Tel: 3405590899

La pausa salutare con le centrifughe stagionali 


Forse a quella piccola caffetteria in via Olivi, di fronte al centro commerciale Le Barche, non daresti un euro se non sapessi che è marchio Dersut. E Dersut nella mia mente evoca solo caffè particolari e goduriosi, sia caldi sia freddi, ottime brioche, succhi e centrifughe di tantissimi tipi e sempre squisiti. La location non è romantica, non ha nulla di particolare, ha tavoli all’aperto spartani, ma è circondata dalle aiuole che ti isolano dal traffico stradale e dai passanti indiscreti che buttano l’occhio sulla tua ordinazione. Se ti stai domandando perché si trova in questa lista di locali con specialità stagionali, te lo spiego subito: per la sua vasta scelta di centrifughe con verdure e frutti estivi, tipicamente stampate sulla parete dietro al bancone, sopra le macchine del caffè. Ricorda che frutti estivi sono melone, anguria, pesche; verdure estive sono carote, cetrioli, finocchi. E qui li trovi, stanne certo/a. 
Bottega del Caffè Dersut. Via Olivi, 1 - Mestre (Ve). Tel: 3318137943


Foto di copertina di Umbria Lovers da Flickr
Foto interne dalle pagine Facebook dei rispettivi locali
Foto della Bottega del Caffè Dersut di Giulia Cescon 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI
  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Giulia Cescon

Ho un superpotere: mi circondo di ritardatari cronici pur essendo sempre in anticipo. Amo il lunedì, non mi piace la birra e mi sveglio sempre dopo il primo squillo di sveglia. La normalità è sopravvalutata.

POTREBBE INTERESSARTI:

È uscita la classifica dei migliori resort in Italia, così per sentirsi in vacanza ancora un po’

La Top 10 dei World's Best Awards di Travel + Leisure.

LEGGI.
×