Godendoci fino all'ultimo raggio di sole! 5 locali per un pranzo (seduti!) nei campi di Venezia

Pubblicato il 22 settembre 2022

Godendoci fino all'ultimo raggio di sole! 5 locali per un pranzo (seduti!) nei campi di Venezia

Bella Venezia e ci vivrei. Anzi, no: ci vivo da cinque anni, da quando sono arrivata qui da studentessa e ho deciso che non sarei più andata via. Negli anni, ho imparato ad amare ogni angolo della Laguna, ad ogni ora del giorno e della notte. Che sia per una pausa tra una lezione e l’altra o, come capita ormai sempre più spesso, tra un appuntamento e un meet di lavoro, ormai non posso più fare a meno dei miei pranzi nei campi. Eccoti i miei cinque posti al top per una pausa pranzo in solitaria o per un appuntamento poco impegnativo.

Quello per gli studenti (ma non solo)

Quando ero una studentessa squattrinata adoravo Margaret Duchamp e non esagero se dico di essermi nutrita dei suoi burger un giorno si e l’altro pure. Se pensi che sia monotono, guarda e impara: al Duchamp puoi comporre il tuo paninozzo scegliendo il tipo di pane (ai cereali, al carbone o maxi), il burger con il taglio di pollo o manzo che preferisci e tutti i condimenti che vuoi. Io adoro il burger di pollo con formaggio di latteria, bacon croccante, insalata, friarielli e frittatina. Leggero? Per niente. Gustoso? Al massimo.
Margaret Duchamp - Dorsoduro 3019 Venezia – 0415286255

Quello per guardare e farsi guardare

No, dai: veramente non sei mai stato alla Terrazza Aperol? Se pensi che sia soltanto un ritrovo per l’aperitivo, dovrai ricrederti e in fretta. Terrazza Aperol offre non soltanto brunch e cicchetti, ma anche primi e secondi ricercati, preparati con maestria dallo chef che ogni giorno sceglie solo le materie prime migliori. I maccheroni con pesto di rucola, seppie e mandorle hanno quella croccantezza che ti manda in estasi ad ogni boccone mentre il controfiletto di manzo con patate arrosto profuma di autunno e di casa.
Terrazza Aperol - Campo Santo Stefano, San Marco 2776 – 04130183

Quello di classe dove non te lo aspetti

C’è stato un momento che definirei magico: quando dal trancio di pizza mangiato al volo mi sono evoluta e ho imparato a mangiare bene e coccolarmi con piatti preparati con ingredienti a Km0 ma soprattutto da gustare, boccone dopo boccone. Probabilmente, questo momento coincide con l’apertura di Garden Bistrot, un piccolo angolo di paradiso in Campo Santa Margherita, direzione Carmini. Il menù qui cambia ogni 15 giorni per seguire al meglio la stagionalità dei prodotti. La cucina è a base di pesce ma non mancano le proposte vegetariane, su richiesta. I gamberoni tostati al pistacchio con riso venere, zucchine e burrata sono una vera delizia ma lascia spazio per il dessert: il tiramisù in coppa di cioccolato è ormai leggenda.
Garden Bistrot - Campo Santa Margherita, Dorsoduro 2919 – 3773119993

Quello che accontenta tutti

Ho scoperto Birraria La Corte per caso, mentre vagavo per campo San Polo in una bella mattina di metà settembre. Se ti aspetti la classica birreria in cui ordinare club sandwich e paninetti…preparati a ricrederti. Birraria La Corte propone una cucina veneziana rivisitata in chiave contemporanea con piatti di carne e di pesce semplici ma non per questo privi di fantasia. La crocchetta di prosciutto crudo con gel di aceto balsamico stuzzica l’appetito e ti prepara ad un bel risottino, magari con nero di seppia, estratto di prezzemolo e limone candito, o ad una pizza gourmet.
Birraria La Corte - Campo San Polo 2168 – 0412750570

Quello sul Canal Grande

Hai presente Rialto? Ecco, non molto distante c’è Osteria Al Pesador con la sua zona cicchetteria e il suo ristorante con vista Canal Grande. Bella la location ma ancora di più i piatti che vengono preparati con il pesce freschissimo proveniente proprio dal mercato di Rialto. Gli spaghetti monograno Felicetti con le seppie nel loro nero sono a prova di macchia mentre il tataky di tonno al papavero e olio al sesamo è perfetto per chi vuole mantenersi leggero.
Al Pesador - S. Polo 125/126 Rialto -  0415239492

Foto di copertina Garden Bistrot

  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Elisa Bologna

Da piccola dicevo di voler diventare giornalista, così tutti avrebbero dovuto ascoltarmi. Crescendo, mi sono resa conto che l’amore per la buona tavola e per il vino avrebbe avuto la meglio su tutto: per 2Night scrivo per bisogno e mangio per passione.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Birraria La Corte

    Sestiere San Polo 2168, Venezia (VE)

  • Terrazza Aperol

    Campo Santo Stefano, Venezia (VE)

  • Garden Bistrot

    Campo Santa Margherita 2919, Venezia (VE)

  • caffe' margaret duchamp

    Sestiere Dorsoduro 3019, Venezia (VE)

  • Al Pesador

    Sestiere San Polo 125-, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Stessa spiaggia, stesso mare. Stesso stabilimento balneare! Premiati i migliori del 2022

Mondo Balneare assegna gli oscar delle spiagge italiane, giunti alla settima edizione.

LEGGI.
×