Turismo ed eccellenza a Verona e sul Garda, i locali al top dove vanno i veronesi furbi

Pubblicato il: 27 maggio

Turismo ed eccellenza a Verona e sul Garda, i locali al top dove vanno i veronesi furbi

Ogni veronese ha una fortuna, oltre a quella di vivere in una città e in un territorio dalle mille sfumature di storia e bellezza naturale: il turismo. Molte delle opportunità pensate per il turista sono a portata di mano anche per te, ad esempio per quanto riguarda la ristorazione. Perché non serve essere ospite di un prestigioso hotel per fare una bella cena gourmet, né serve percorrere grandi distanze alla ricerca di interpretazioni gastronomiche originali… È tutto più vicino di quanto pensi.

Lo chef Simone Gottardello 

L’Aqualux Hotel Spa Suite & Terme 4*S di Bardolino non ti deve intimidire per la sua classe e il suo appeal da hotel di fascia superiore, perché qui trovi una perla gourmet aperta anche ai clienti esterni all’hotel: il ristorante Evo Bardolino ha un ambiente chic ma informale, fuori dai giri caotici del turismo e immerso in un’atmosfera quieta e rilassante. Qui si viene a provare una cucina che fa riflettere, che non è mai banale né uguale a sé stessa, che gioca con sapori che ti saltellano sulle papille gustative facendoti perdere il filo del discorso che stavi tenendo con i tuoi commensali…Evo Bardolino è il luogo ideale per un’occasione speciale o per concedersi un’esperienza gastronomica di nicchia e rigorosamente di stagione.
(In foto la Composizione di gamberi, maialino e agrumi, piatto vincitore del Premio Maculan 2019)

Lo chef Luca Basso 

Se dico Hotel Veronesi La Torre a Dossobuono di Villafranca, pensi a Calzedonia, all’antica corte, ai party glamour durante la bella stagione. Ma qui puoi venire anche per occasioni più intime e raccolte, perché il ristorante interno La Torre 22 è sempre aperto anche per i clienti esterni all’hotel, e dispone sia di due salette private per cene romantiche a lume di candela sia di due ampi spazi arredati con pezzi di design. La cucina fa costantemente uso di ingredienti dei Presidi Slow Food per i due menù presenti, il Menu à la carte e il Menu Gourmet stagionale.

Lo chef Aldo Orlandi 

Ristorante Vignal si trova in Hotel Villa Malaspina a Castel d’Azzano ed è un ambiente classico, ispirato alle nobili dimore di campagna (in linea con la ristrutturazione della struttura storica), con un grande camino e un’atmosfera calda e intima. Qui si può consumare un pranzo di lavoro in un bell’ambiente, oppure organizzare una cena per due stando sicuri di coniugare lo charme con la buona cucina: le porzioni sono ricche e riflettono il gusto mediterraneo per il pesce nel menù estivo (con proposte giornaliere e fuori menù in base al prodotto disponibile), e con la particolarità della cucina in sala: sia per i secondi (la tartare preparata al momento e i gamberoni e il filetto di manzo flambé) sia per i dessert flambé come la Crêpe Suzette.

Lo chef Javier Corredor 

Zibò Bistrò è un locale luminoso e accogliente all’interno di The Ziba Hotel a Peschiera del Garda: qui respiri in pieno l’aria e l’atmosfera del lago di Garda, ti senti a tuo agio perché la struttura è elegante ma dallo stile giovane e puoi goderti una cena dal timbro di sapori tutto particolare: se ami la vera cucina di lago, qui trovi i prodotti locali come i pesci di lago (dal lavarello al salmerino) o la pregiata cerne di Garronese veneta, combinati in un’interpretazione dei sapori secondo l’ispirazione latina dello chef (di origini colombiane). Sentirai tutto l’amore per i sapori genuini e per il cibo che fa stare bene.

Lo chef Dario Stragapede 

All’interno del Gardaland Hotel (a Castelnuovo del Garda) trovi Matka, un family gourmet restaurant aperto anche agli ospiti esterni all’hotel, in cui provare qualcosa di assolutamente nuovo nel panorama della ristorazione locale: la filosofia è quella di accogliere le famiglie in un ambiente di alto livello, luminoso e dai dettagli raffinati, dedicando ai bambini anche uno speciale menù gourmet. La cantina propone prestigiosi vini internazionali e italiani in carta e la cucina sente influenze pugliesi piene di fantasia e amore per i frutti del mare e della terra, a partire dai pregiati olii extravergini.
 
Foto di copertina dalla pagina Facebook di Zibò Bistrò
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter!

  • CENA
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Camilla Cortese

Due lauree, otto redazioni, sette lavori, un licenziamento, due romanzi. Una casa, due gatti, trenta piante, milioni di parole. Del più brutto libro della storia salvo il titolo: Mangia (tutto), prega (la tua psiche), ama (te stesso e chi lo merita).

IN QUESTO ARTICOLO
  • Hotel Veronesi La Torre

    Via Monte Baldo 22, Villafranca Di Verona (VR)

  • Ristorante Vignal

    Via Cavour, Castel D'Azzano (VR)

  • Evo Bardolino

    Via Europa Unita 24/B, Bardolino (VR)

  • Zibò Bistrò

    Via Bell'Italia 41, Peschiera Del Garda (VR)

  • Matka

    Via Palù, Castelnuovo Del Garda (VR)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×