Toglietemi tutto, ma non la castradina per la Festa della Salute

Pubblicato il: 19 novembre 2020

Toglietemi tutto, ma non la castradina per la Festa della Salute

Niente ponte votivo. Niente bancarelle di dolciumi. Niente passeggiata in compagnia, con gli amici, credenti o meno, fino alla Basilica, il 21 novembre. Niente di tutto questo, lo so. Va bene, me ne sono già fatto una ragione. Ma la castradina no, a quella non rinuncio. E infatti la regina gastronomica delle celebrazioni della Madonna della Salute sarà l’indiscussa protagonista sulle tavole dei veneziani e su quelle dei molti ristoranti che sono pronti a rendere omaggio alla tradizione.

Tra tutte le diversità della ricorrenza di quest'anno, almeno una positiva c'è. Se non ti va di cimentarti con la  - luuuuuunga - preparazione della castradina, ma preferisci mangiarla a casa, in famiglia, niente paura: sono moltissimi i locali che la preparano a regola d’arte e la rendono disponibile per l’asporto e la consegna a domicilio. Dopo tante privazioni, ecco qualcosa a cui non dovremo rinunciare. Buona Festa della Salute.

Al Cantinon


Lo so, lo chef Serghei Hachi dell'Osteria al Cantinon ci tratta sempre bene, ma per la Festa della Salute ha previsto un menù davvero imperdibile: Carpaccio di Castradina con crema di zucca e radicchio di Treviso, Ravioli ripieni con Castradina, spuma di verza allo speck, Castradina veneziana, Dessert a sorpresa (sgroppino e vini in abbinamento compresi). Una castradina intepretata, nel massimo rispetto delle tradizioni, ma con qualche fantasia, disponibile solo a pranzo e su prenotazione.
Osteria Al Cantinon, Cannaregio 2152, Venezia - Tel. 041 5243801

Da Bacanera


Una riapertura speciale proprio per rendere omaggio alla Festa della Salute. È la proposta di Hostaria Bacanera che per il pranzo del 21 novembre lancia un menù succulento e originale prenotazione. Sono già in esaurimento infatti i posti disponibili per assaggiare le pappardelle della casa con castrà, oltre ovviamente alla classi castradina. Un menù fisso che include ancheun benvenuto della casa e un dolce a prezzo più che equo.
Hostaria Bacanera, Cannaregio 4506, Venezia - Tel. 041 2601146

Da H2 NO

E arriviamo da H2NO, il bacaro contemporaneo di San Silvestro, celebre per la magica combo birra artigianale e cicchetti creativi, ma anche per svariati piatti di terra e di mare. Davide e Mariangela, da sempre alla sua guida, propongono per sabato 21 e domenica 22 novembre un'invitante castradina, già piuttosto nota tra i veneziani. La si può gustare in loco, a pranzo, o d'asporto, anche la sera (su prenotazione). 
H2 NO, San Polo 30125, Venezia - Tel: 041 8227239

Alle Do Spade


Non è la Festa della Salute senza la castradina co le verze della Cantina Do Spade. È già possibile prenotarla da oggi chiamando direttamente (entro il giorno prima della consegna) il numero del locale e farsela consegnare a casa non solo a Venezia, ma anche a Mestre grazie al comodissimo delivery sottovuoto che mantiene freschissimi tutti i sapori.
Cantina Do Spade, San Polo 859, Venezia - Tel. 041 5210583

Ai Nevodi


«Ea castradina ga fermà ea peste, magari ea funsiona anca col coronavirus». La presentano così, i ragazzi dei Nevodi PizzaLab, che per l’occasione confezionano una castradina tradizionale da asporto e in consegna a domicilio con Cocai Express su prenotazione.
Nevodi PizzaLab, Castello, Venezia - Tel. 041 5238173

Alla Madonna


Da giovedì 19 a domenica 22 potrai trovare la tradizionalissima castradina con le verze, come di consueto, anche alla Trattoria alla Madonna a Rialto. Un gesto concreto per offrire un po’ di normalità in un periodo così straordinario. Naturalmente, la proposta interessa il servizio a pranzo.
Trattoria alla Madonna, San Polo 594, Venezia - Tel. 041 5223824

Ai Garzoti


Da lunedì 23 saranno costretti a chiudere anche a pranzo (pur mantenendo il servizio di take away e delivery), ma Ai Garzoti hanno deciso di farlo in bellezza: una succulenta castradina ti aspetta per il 21 novembre pronta per essere prenotata e consegnata a casa gratuitamente.
Ai Garzoti, Santa Croce 890, Venezia - Tel. 041 716636

Al Bistrot de Venise


Da venerdì 20 Novembre, e per tutto il weekend, fino ad esaurimento scorte, a pranzo e fino alle 15.00, potrai gustare la castradina, uno dei piatti più emblematici della tradizione veneziana, nella raffinata cornice del Bistrot de Venise. Se preferisci gustare Se preferite gustare la castradina tra le mura e la comodità di casa, è disponibile un servizio di asporto (Giovedì, Venerdì, Sabato e Domenica  12.00 – 14.30 / 19.00 – 21.30, chiamando lo 041 523 6651), oppure con consegna a domicilio attraverso la app di Cocai Express.
Bistrot de Venise, San Marco 4685, Venezia - Tel. 041 5236651

A Casa Cappellari


L’anno scorso è stata un successo, quindi perché non replicare la preparazione della favolosa castradina di Casa Cappellari? Da venerdì 20 novembre a pranzo puoi gustarla sia al tavolo che per asporto ordinandola a Cocai Express anche attraverso la nuova app.
Casa Cappellari, San Polo 806, Venezia - Tel.  041 4587078

Ae Forcoe


Per una Festa della Salute più veneziana che mai bisogna andare in un’osteria-cicchetteria di quelle veraci che preparano sempre cose fresche e buonissime. Ae Forcole, ovviamente, per la Madonna della Salute, propone la castradina classica, di quelle che onorano la tradizione e soddisfano il palato.
Ae Forcoe, Cannaregio 5905, Venezia - Tel. 041 5206215

Da Codroma


Da venerdì 20 a domenica 22, l'Osteria da Codroma preparerà una buonissima Castradina, dalle 11.00 alle 15.00 ordinabile anche comodamente al tavolo nel caratteristico locale, oppure da asporto con ritiro entro le ore 18.00 (su prenotazione). Piatto tipico, osteria vera veneziana, festa tradizionale: impossibile sbagliare.
Osteria Da Codroma, Dorsoduro 2540, Venezia - Tel. 041 5246789

Ai 4 feri storti


Come da tradizione, da giovedì 19 novembre L'Osteria ai 4 Feri Storti proporrà in menu la castradina, una pietanza che veniva definita «de obligo su le tole, sia dei povaréti che dei siori, nobili o mercanti». Un piatto che rimane nel cuore di tutti i veneziani.
Osteria ai 4 Feri Storti, San Polo 1278, Venezia - Tel. 041 5282144

Da Riccardo


Riccardo Volpe ne sa una più del diavolo e quindi anche la sua castradina sarà “alternativa”. Per la Festa della Salute lo chef dell'Osteria Contemporanea da Riccardo ha preparato un menù con Gnocchi al Ragoût di Castradina, Pistacchi e Cacao, Castradina “quasi della tradizione” e Pinza con Zabaione alla Grappa. Sarà possibile gustare il menù al tavolo il 21 novembre dalle 12 alle 18 oppure prenotarla per il take away o il delivery.
Osteria contemporanea da Riccardo, Cannaregio 4426, Venezia - Tel. 342 8888570

Foto di copertina dal sito di Hostaria Bacanera

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Giacomo Pistolato

Cinefilo e gattofilo, mi piace scrivere e osservare. Vivo e scelgo Venezia, quasi tutti i giorni. Non amo le contraddizioni. O forse si.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Un Natale con le piste chiuse darà il colpo di grazia all’intera economia della montagna?

Pare di si secondo la Presidente di Federturismo Confindustria.

LEGGI.
×