Questi sono i ristorantini del centro di Barletta per una serata glamour

Pubblicato il 25 febbraio 2024

Questi sono i ristorantini del centro di Barletta per una serata glamour

Le serate speciali, quelle da viversi a tu per tu, sono sempre a un passo da noi. Ma la location perfetta esiste per ospitare sguardi amorevoli o chiacchiere fino all’alba dal gusto scicchettoso? Se Barletta è la destinazione, allora di posti all’altezza ce ne sono, e proprio per tutti i gusti. Dalle atmosfere acquatiche fino all’industrial newyorkese, si può bere e mangiare secondo inclinazione. Per mettere tutti d’accordo abbiamo scelto le location più particolari in città per un momento di relax all’insegna del piacere enogastronomico, però senza mettere da parte il glamour che ci piace tanto.

L'alta cucina in abito scuro

Una location total black immersa nel centro storico della città è ciò che ci vuole per una serata particolare, ma di gusto. Nero Restaurant a Barletta è un’idea che nasce da chef Antonio Genchi e Rosa Imbriola. È il primo che mette al nostro servizio il savoir faire in cucina e a tavola, mentre Rosa si occupa di servizio e drink, quelli seri. Il menu è studiato per omaggiare la tradizione marittima barlettana e le nuove tecniche di preparazione. Non solo, protagonisti a tavola sono anche i sapori della terra che si mescolano sapientemente ad ogni altro ingrediente. Dall’antipasto al dolce, dalla vista al gusto, nulla si lascia al caso. Un esempio? L’antipasto spirale al mandarino con lampone di gambero rosso e scampo è bellissimo, divertente, sapido, da abbinare a un daiquiri rivisitato e servito da Rosa, oppure con una bollicina al calice. Imperdibili anche i risotti, come quello con cacio e pepe con gambero rosso, polvere di barbabietola e prezzemolo. L’ideale per raccontare di un ragazzo in erba che alla cucina ci tiene.
Via Francesco Saverio Baldacchini 10-12, Barletta T: 3272342706

L’osteria chic per il pesce buono


Per una serata in cui la protagonista è la cucina di mare autentica in tutte le sue forme, c’è Veleno. L’osteria del mare è perfetta per chi cerca emozioni tutte da mangiare. A pranzo e cena si può godere dell’accogliente giardino, se la giornata lo permette, oppure immergersi letteralmente nell’atmosfera acquatica ricreata all’interno del locale. Livello instagrammabilità: pro. Ma passiamo ai piatti e alla sostanza. Ai fornelli per noi c’è Vincenzo Petruzzelli e sua moglie Giovanna. Loro propongono una formula degustazione da vivacizzare con fuori menu estemporanei in base al pescato del giorno, oppure dalla carta si può scegliere ciò che ci incuriosisce di più. La cucina - certificata Aic - è inclusiva a tutti i livelli, quindi tutti sono sempre i benvenuti. Alcuni must da non perdere? Polpo arrosto, tubettone con cozze, crema di patate e olio al prezzemolo. Occhio anche alla Carbonara di ricci con battuto di gambero blu perché ce ne innamoreremo. Il tutto da abbinare a una o più, delle 400 referenze presenti in cantina. La chicca finale è a cura di di Giovanna. La sua Cassata, oppure Cannolo e Babà, sono perfetti per concludere l’esperienza da Veleno. Un consiglio? Proviamoli tutti.
Via Cialdini, 21 Barletta T: 0883532880 

Parliamone davanti a un calice di vino


Una serata particolare non può consumarsi senza un calice di vino. Per questo la dimensione tutta nuova e assolutamente da esplorare è quella di A Suon di Vino. Il nuovo locale, nel pieno del centro storico di Barletta, accoglie tutti i wine lovers in cerca di una nuova etichetta da scoprire e da abbinare a un tagliere di eccellenze del nostro territorio, oppure a un plateau di tesori del mare. Ostriche? Ma certo, con il classico Champagne o uno Chablis. Un piacere da concedersi anche le rosette gourmet che piacciono proprio a tutti, perfette per dare una svolta all’atmosfera rendendola più easy, ma pur sempre affascinante. A Suon di Vino è il luogo per godersi anche un po’ di buona musica, quella live, raffinata e suonata da talentuosi jazzisti del territorio e dal piglio internazionale. Un mood così non si era mai visto. E allora che dire se non il classico “cin cin”.
Piazza della Sfida, 10 Barletta. T: 

Serata sushi e cocktail pairing


La serata sushi è l’idea le per chi è alla ricerca di note glamour dal gusto tutto giapponese. E se questo è fusion? Allora siamo sicuramente da Zenzero. All’interno del centro storico cittadino, da Zenzero si respira un’atmosfera internazionale che comprende i toni del black e del gold, senza rinunciare a tratti tropical. Un mix che piace, rilassa e mette a proprio agio tutti e sempre, dall’aperitivo fino al dopo cena. Il pezzo forte sono i roll dal fascino orientale e che sanno ben mischiarsi ai sapori della nostra terra. Il matching è garantito, soprattutto se ci abbiniamo i signature drink a cura dei resident bartender, sempre pronti a shakerare per noi. Jappo lovers e non, se ne innamoreranno di sicuro.
Via Nazareth, 34/36 Barletta T: 3282831000 

Per i fanatici della birra buona e delle atmosfere british
=13px

Per chi è alla ricerca di un’atmosfera in pieno stile industrial newyorkese, lo troverà a Barletta e in pieno centro. Francesco Petruzzelli e Andrea Conteduca hanno studiato il Saint Patrick Beer Shop come un angolo in cui gli amanti della birra possono concedersi una serata rilassante, circondandosi di arte e buon mangiare, soprattutto, del buon bere. Ad accoglierci c’è l’area loung con il comodo divano Chesterfield, perfetto da condividere in pieno stile “Friends”. Non mancano anche i tavolini per chi invece, preferisce un’atmosfera più tradizionale. Ma passiamo al dunque. Il menu del Beer Shop è agile e propone hamburger e i mitici bao da farcire all’italiana, arrivando fino a carni pregiate e cotte a bassa temperatura. A ciò si abbinano esclusivamente le birre, da quelle spillate al momento e che cambiano ogni mese, fino alle bottiglie più esclusive provenienti proprio da ogni parte del mondo. Per chi non sa scegliere però, c’è il percorso degustazione da 4, 6 e 9 piatti. Un viaggio gastronomico da abbinare a birre diverse. Avvicinarsi a questo mondo non è mai stato così divertente. 
Corso Garibaldi, 133 Barletta T: 0883679368 

Ristorante certo, però di carne


Se è vero che l’eleganza non è soltanto nell’ambiente, ma anche nei piatti, allora da Urus abbiamo fatto centro. Questo è il classico ristorante si, ma di carne. Quello che ci farà cambiare idea sulla solita grigliata da condividere il sabato sera. Il locale, dal gusto contemporaneo, arricchisce i fondi scuri con divanetti e sedute colorate, complici le luci soffuse per un’avvolgente atmosfera. Il pezzo forte sta tutto nel menu che mette tutti d’accordo, dalle tartare di carne, fino a tagli preziosi da cucinare a seconda del nostro gusto, dai classici ferri fino alle cotture a bassa temperatura. Da non farsi mancare ovviamente, i primi express, come le fettuccine allo zafferano con cremoso di parmigiano e salsiccia brasata di cinta senese, oppure il classico tagliolino al tartufo. Da abbinare ci sono i vini, etichette preziose e provenienti da ogni parte d’Italia, l’ideale per un viaggio all’insegna del piacere. Occhio anche alla carta spirits e fine pasto, perché nulla qui è scontato.
Via Domenico Senatore, 1 Barletta T: 3280929340 


Le foto sono tratte dai profili social dei locali citati. La cover è di Nero Restaurant, tratta dalla pagina Facebopok

  • RISTORANTI ROMANTICI

scritto da:

Serena Leo

Amo raccontare il vino e il cibo, mia croce e delizia. Sono costantemente alla ricerca di proposte gourmet “sartoriali” esaltanti. A tavola, come nella vita, desidero che il mio calice sia sempre pieno e che i commensali siano allegri e appassionanti.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 giardini molto belli da visitare per i ponti di primavera

Cura maniacale, specie rare, colorazioni stupefacenti in ogni periodo dell'anno.

LEGGI.
×