Perché devi fare il pranzo della domenica in questi ristoranti di Bari che sono meglio delle masserie fuoriporta

Pubblicato il 26 novembre 2023

Perché devi fare il pranzo della domenica in questi ristoranti di Bari che sono meglio delle masserie fuoriporta

A Bari, per pranzare, hai sempre l’imbarazzo della scelta; sia che tu abbia il tempo solo per divorare un panzerotto sia che tu riesca a gustarti un piattone di orecchiette. Quando si parla del weekend però, è tutta un’altra storia. Il pranzo della domenica è sacro e di certo non ci si può accontentare di un primo o di un panino veloce; poi così facendo, si sa, si rischia di perdere peso e mamma si preoccupa. Sei cresciuto svegliandoti con il profumo, che arriva dalla cucina, del ragù di brasciole o di patate, riso e cozze e questo non è proprio il momento di cambiare abitudini. Sappiamo che ti hanno sempre detto che il rpanzo della domenica si fa in masseria, ma se non hai voglia di spostarti e preferisci vivere l'atmosfera della città, questi sono i posti in cui il pranzo domenicale ha il mood giusto.

Il profumo del pane e dell'olio


La locanda di Federico, nel cuore della Bari vecchia, è ormai una garanzia se parliamo di cucina pugliese doc e di tradizione. Il territorio e la sua storia si riflettono nella location, calda e intima ma, anche e soprattutto, nei profumi e nei sapori della proposta culinaria. Una celebrazione, vera e propria, delle materie prime km0, con qualche rivisitazione. Tra gli antipasti, da provare Dalla Puglia con amore, una selezione di olio evo pugliese servito con pane raffermo, crema di pomodori secchi, capocollo di Martina Franca, cime di rapa ripassate, filetti di alici e stracciatella di Andria. Come primi, il Mejo a mare con mezze maniche, cacio podolico pugliese, pepe, gambero rosso e tratufo della Murgia. Per concludere, consigliato un particolare tiramisù con crema al mascarpone e crostini di pane di Matera al San Marzano. 
La locanda di Federico, Piazza Mercantile 63, Bari. Tel: 0805227705.

 

Pasta fresca da panico


Damé bistrot ti fa sentire a casa, coccolandoti con una proposta tutta gourmet. Una location calda, accogliente e, soprattutto, moderna nel design. Il pezzo forte del locale, la pasta fresca; pane spettacolare e primi piatti da favola. Una cantina di vini di alta qualità per abbinamenti sempre nuovi. La tradizione e la storia del territorio si ritrovano però nei colori e nei sapori autentici. Consigliato anche il pesce fresco - da provare le cozze in spiaggia, ma anche il raviolo di mortadella, caciocavallo, funghi cardoncelli e salsa ai mirtilli, tutto fatto in casa.
Damé bistrot, Traversa di Via Giovanni Amendola, 126, Bari. Tel: 3408219730.

Per tuffarsi nella tiella


La Tiella, a pochi passi dal centro e dal teatro Petruzzelli, è un must per un pranzo domenicale, come si deve. Una location curata, moderna ma che allo stesso tempo ti fa sentire nella Bari dei tuoi nonni; si entra in contatto con il territorio e con la storia, grazie alle foto appese alle pareti che ti proiettano in un altro tempo. Venendo però alle cose serie e, quindi, alla proposta culinaria, hai l’imbarazzo della scelta. Panzerotti favolosi da provare in apertura; a seguire, consigliato il pezzo forte del locale: la tiella riso, patate e cozze. Ma anche i tubettini al sugo di polpo. I prezzi sono ottimi, le porzioni abbondanti – la pizza non è da meno, sottile e gustosa.  
La Tiella, Via Salvatore Cognetti 13, Bari. Tel: 0805236960.

L'assassina tradizionale di Bari


All’entrata di Bari Vecchia, accedendo dal lungomare, da Le Nicchie, fanno, a detta di molti baresi, fanno l'assassina tradizione, come si deve. Ma questo è solo uno dei motivi per scegliere questo locale per il pranzo della domenica. Le porzioni sono abbondantissime, la qualità non è in discussione; il pezzo forte della proposta è il pesce, che diventa protagonista di un ambiente caldo e familiare. Da provare i paccheri ai frutti di mare, il riso patate e cozze e la frittura – senza dimenticarsi degli spaghetti all’assassina. Gentilezza, professionalità e competenza caratterizzano tutto lo staff e completano una proposta che si distingue in zona. 
 Le Nicchie, Vico Corsioli 11b, Bari. Tel: 0808835025.

Polpette gourmet e non solo


Da Mavì bistrot la pugliesità gourmet regna sovrana. Una proposta, di qualità, per carne, pesce, primi piatti ma anche panini – tutto in chiave di rivisitazione della tradizione, mantenendo l’autenticità del gusto e dei sapori pugliesi. C’è l’imbarazzo della scelta ma alcuni piatti sono d’obbligo; le spettacolari polpette mavì, le orecchiette con pomodoro, basilico e burrata ma anche quelle con ragù e brasciola. Una menzione speciale la meritano anche i panini; da provare il Mavì Original con polpette mavì, stracciatella e pomodori secchi ma anche il Mortacchio con hamburger di angus 200 g, salsa Cheddar, salsa burger, doppia pancetta e cipolla croccante.  
Mavì Bistrot, Via G. Petroni 7/A, Bari. Tel: 0809904987.

Burgers fenomenali e primi piatti, non da meno


Riviera Club, dell'Hotel Riviera, non può non essere la scelta giusta perché hai l'imbarazzo della scelta sul pranzo che vuoi fare. Burgers gourmet e club sandwich da favola se ti sei alzato tardi e questa domenica va così; se invece sei più fedele alle abitudini non mancano le proposte. Pesce fresco e carne tra primi e secondi piatti di qualità. Materie prime km0, tradizione ma anche innovazione. Provare per credere.
Riviera Club, Via Tito Schipa 7, Bari. Tel: 3338872774.

 

Orecchiette e sapore del mare



Nella Bari Vecchia, Bio72 prepara specialità della tradizione, con delle porzioni da domenica. Il pezzo forte del locale è il pesce; da provare le orecchiette al sugo di polpo e burrata ma anche la frittura, che merita una menzione speciale. Un plus, le proposte senza glutine per chi non vuole rinunciare a un pranzo fuori speciale insieme a parenti e amici. Consigliata la frittura con farina di riso. Da non dimenticare però il polpo in pignatta.
Bio 72, Piazza Mercantile 11, Bari. Tel: 3334601612.

 

Crudi da capogiro


Nel centro di Bari, Il Sale è una tappa obbligatoria per un pranzo domenicale in famiglia - soprattutto per amanti del pesce. Una location elegante, curata ma, allo stesso tempo, calda e accogliente. Il vero protagonista è il crudo; selezioni servite solo con ghiaccio e limone, per un gusto fresco e autentico. Una menzione speciale la meritano però anche i risotti; fortemente consigliati. Per concludere, dolci e cioccolato da favola.
Il Sale, Via Marchese di Montrone 50/52, Bari. Tel: 0805228959.

 

Puglia km0, ma abbinata al cocktail


Riva Club, nel cuore di Bari, è ormai conosciuto come uno dei locali più esclusivi della città e della provicia; per le serate, con musica live e djset, organizzate settimanalmente. Una location curata in ogni dettaglio, elegante e soprattutto in una posizione strategica per ritrovarsi con gli amici - drink list eccezionale. Quello che però non tutti sanno è che la proposta culinaria non è da meno. Una cucina tradizionale rivisitata in chiave moderna e internazionale con materie prime pugliesi km0. Da provare le alici fritte con mayo all'aglio nero e crema di basilico ma anche l'uovo croccante, per iniziare. Consigliati anche i primi piatti, in particolare il risotto con crema di rape, salsiccia e formaggio dei poveri.
Riva club, Via Fiume 3, Bari. Tel: 3270855344.

Le foto interne sono tratte dalle pagine social dei locali citati.
la foto di copertina è di la locanda di Federico, shooting di 2night.

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Alessia Tosi

Appassionata di letteratura contemporanea e scrittura, la curiosità e l'entusiasmo mi caratterizzano umanamente e professionalmente. Sempre alla ricerca di eventi culturali interessanti ma anche di nuovi locali da scoprire per il tempo libero - in particolare per delle pause golose: i dolci sono il mio debole.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 giardini molto belli da visitare per i ponti di primavera

Cura maniacale, specie rare, colorazioni stupefacenti in ogni periodo dell'anno.

LEGGI.
×