L’aperitivo a Milano è tornato: i templi sacri del cocktail e del buon bere meneghino riaprono le porte

Pubblicato il: 19 maggio 2020

L’aperitivo a Milano è tornato: i templi sacri del cocktail e del buon bere meneghino riaprono le porte

C’è un momento della giornata che forse più di tutti ci è mancato in quarantena: l’aperitivo! Più che un “momento” per ogni vero milanese “l’ape” corrisponde ad un vero spazio di socialità, di sfogo, di relax dopo una giornata intensa. Per questo, in questo periodo di "domicilio forzato" una delle attività più gettonate era la "skyppata all'ape con gli amici". Si può affermare che l’ape milanese non sia davvero mai morto e questo anche grazie ai tanti chef e barman che ci hanno tenuto compagnia condividendo con noi le loro ricette. 

Lavoro o meno, ci siamo ritrovati tutti annoiati davanti alla televisione, chiusi in casa a guardare il frigorifero annoiati chiedendoci “birretta?”. Ma al di là del bere e del mangiucchiare qualcosa ciò a Milano che fa veramente un aperitivo come si deve sono le persone che ti accompagnano, le chiacchiere, i bicchieri che si toccano in brindisi. Ebbene ora tutto questo è tornato possibile o almeno, qualcosa di simile: distanza di un metro, mascherina, tavoli distanziati, gel igienizzante alla mano... ma finalmente possiamo incontrarci, dare materialità alle immagini impalpabili del pc.

Grazie alle nuove disposizioni tanti locali dell’aperitivo a Milano hanno potuto riaprire le loro porte alla bella stagione, alle chiacchiere, ai drink, vino e birrette fresche ben fatti. Nonostante i buffet siano vietati in questa fase si può comunque accompagnare il drink con un tagliere o una selezione di specialità della casa serviti direttamente al tavolo. Già prima del Covid19 tanti cocktail bar avevano optato per questa modalità che si rifà all'origine dell'aperitivo e gli ridona un nuovo volto, forse più curato ed elegante.
Ecco i locali di Milano già aperti per l’aperitivo che vale la pena di visitare, ovviamente in tutta sicurezza. 
Ricomincia il nostro tour finalmente! 

Aperitivo in zona Isola 


In  tempi di quarantena Isola, una delle zone più in della città, ha dovuto assistere allo spettacolo desolante delle sue vie desolate. Sono mancate le centinaia di persone accumulate in Piazza Archinto e il passeggio delle decine di persone che, ogni giorno, si affollavano fuori dai locali, dai ristoranti e dai tanti punti di street food della zona. Quello che più colpiva qui era il silenzio irreale che probabilmente questa zona non provava da decenni. Proprio accanto a piazza Archinto, in via Pollaiuolo, il Frida, locale storico milanese ricavato da un’ex-area industriale ha dovuto chiudere le sue porte. Caratterizzato dal suo ampio cortile esterno solcato da piante rampicanti è sempre stato un vero e proprio punto di riferimento per l’aperitivo grazie ai suoi spazi. Ebbene il Frida, dal 21 maggio in poi, aprirà le porte del suo bellissimo cortile a partire dalle 18.00. 
Frida Bar, Via Pollaiuolo, 3, Milano - Tel: 02.680260

Aperitivo in zona Porta Venezia 


A due passi da viale Abruzzi, in zona Porta Venezia, si può contare sul Baobar. Riaperto dal 19 maggio, sono pronti a regalarci nuovi momenti di "Taste & Good Time" (come dicono su Facebook)!  Il Baobar è un lounge bar in stile eco-green, una seconda casa accogliente e attenta alle nuove tendenze drinks & food e dalla clientela internazionale. Dal design curato, l'ambiente del Baobar ricrea un'oasi di benessere grazie alla parete rivestita di muschio verde scandinavo e tavolini con materiale di riciclo. Al Baobar si sono già organizzati per  tornare a coprire qualsiasi ora della giornata: dal servizio lunch all'aperitivo, dalla cena al dopocena come  cocktail bar. La lunga drink list si aggiunge ai tanti cocktail preparati al momento dall’esperto barman. Il tutto da accompagnare con stuzzichini serviti al tavolo e, volendo, da rinforzare con il menu food di qualità caratterizzato dall’internazionalità. 
Baobar, via Bartolomeo Eustachi, 24, Milano - Tel: 02.87398693

Aperitivo in zona Cinque Giornate 


A due passi da piazza Cinque Giornate e Corso XXII Marzo, il Deep ha riaperto lunedì 18 maggio. A parte i drinks preparati con cura dalla barlady del locale, al Deep si presta la massima attenzione anche per la proposta food. L’aperitivo, storicamente servito al tavolo, comprende tanti appetizer di carne, pesce o vegetariani preparati a partire da materie prime di gran qualità dai mini hamburger a vere e proprie tapas di pesce o carne o vegetariane (dalle bruschette con acciughine e burro salato, ai mini hamburger di Angus fino ai formaggi misti con miele e marmellata). Massima attenzione anche al lato allergie con menu-appetizer pensati ad hoc, anche per celiaci. 
Deep, via Galvano Fiamma, 5, Milano - Tel: 0270107032

Aperitivo in zona Porta Romana 

Cosa è mancato più di tutto in quarantena (dopo la libertà e gli amici)? Gli spazi aperti, il verde. In pochi qui in città avevano la possibilità di godere di un piccolo pezzettino di terra o di un bel balcone o, ancora meglio, di un terrazzino areato. Per tutti gli altri “comuni mortali” gli spazi green ampi sono stati a lungo un miraggio fra parchi chiusi e obbligo di restare in casa. Ebbene se, come me, in fase 2bis la prima cosa che ti viene in mente è di bere qualcosa in un bel posto all’aperto non può non saltarti alla mente Un posto a Milano, il locale della Cascina Cuccagna in Porta Romana. Vero e proprio ponte immaginario fra la vita campestre di una Milano che non c’è più e quella cittadina di oggi, la cascina del ‘700 è un vero incanto e presenta un cortile ampio, verde, perfetto per gustare un aperitivo all’aperto anche ora in tempi di Fase 2bis. Il locale, che rappresenta il ristorante della cascina, ha puntato tutto sulla qualità, sugli ingredienti freschi di stagione  valorizzando il territorio. Lo stile dell’aperitivo (che anche in quarantena è stato proposto con servizio delivery)  è quello delle tapas spagnole, in versione italiana. Accanto alla buona scelta di vini, birre e drinks (tra cui anche inediti) c’è una lista di assaggini tra cui scegliere, da pagare a parte, ad un prezzo moderato. Dalle polpette di ceci ai mondeghili, alle bruschette con la burrata agli arancini. Tante le proposte vegetariane. 
Un posto a Milano, Via Privata Cuccagna, 2/4, Milano - tel: 02.5457785 (dal 19.5, su prenotazione a: info@unpostoamilano.it)

Aperitivo in zona Porta Genova 


A partire da giovedì 21 maggio un altro tempio sacro (e storico) milanese apre le sue porte post-quarantena: Le Biciclette-Art Bar & Bistrot. Rimasto nel cuore di tanti milanesi si può dire che Le Biciclette non ci ha mai abbandonati: dal menu GiroMilano d’asporto (rigorosamente consegnato in bici) alle videolezioni pubblicate sui social del locale di Alessio Miraglia che ci ha insegnato a preparare dignitosi drinks home-made direttamente a casa, con quello che avevamo…tanto per non perdere il ritmo dell’aperitivo. Dal 21 ci si becca (finalmente) anche di persona. Ci vediamo lì (in bici, ovvio). 
Le Biciclette, via Torti 2, Milano - tel. 02.58104325

Aperitivo in zona Arco della Pace 


E all’Arco? Altra zona da sempre cool (e “fighetto”) per l’aperitivo dai tanti locali con i tavolini presi d’assalto ogni giorno della settimana, l’Arco della Pace riparte a pieno ritmo con i tavolini più distanziati e senza sontuosi buffet. Locale simbolo della zona il BhangraBar che, dal 18 maggio, ha aperto le sue porte e il suo dehors dalle 18.00 in poi con lo stesso aperitivo con l'ampia scelta di prima…servito al tavolo, in tutta sicurezza. 
BhangraBar, Corso Sempione, 1, Milano - tel: 02.34934469

Aperitivo in zona Cenisio/Gerusalemme


In tempi di Covid si è congelato tutto…ahimè anche lo sport e i tanti aficionados dell’Offside Sports Pub lo sanno bene. Più che un locale l’Offside è da sempre la seconda casa per i tanti sport-addicted che sanno di trovarvi tutti i più grandi eventi sportivi italiani e mondiali in diretta, trasmessi sui 9 schermi del locale (di cui uno da 75 pollici). L'ambiente curato e accogliente, è quello del tipico pub britannico con la sua proposta che al buonissimo cibo da pub, alle birre, ai whiskey e ai drink aggiunge le tante chiacchiere di Maurizio ed i sorrisi del suo staff. Per il momento non è ancora possibile sedersi all'interno del locale ma ci si può godere fuori una delle tante birre alla spina (Heineken Extra Cold suggeriscono su Facebook dal locale). E visto che ormai ci abbiamo preso l'abitudine confermano che si continua con asporto e consegne (dal martedì al sabato dalle 18 alle 22:30).
Offside Sports Pub, Via Losanna 46, Milano - tel: 0239431455






La lista di locali già aperti o che sono in procinto di aprire è ancora lunga e mi piacerebbe sapere quali hai “scoperto” tu. Dopo tanta attesa, dopo questo periodo di “congelamento” ogni luogo del cuore che riapre dà un certo brivido di piacere. Se nel nuovo tour di locali già aperti per fare un aperitivo post-covid19 non hai trovato il tuo preferito, ti lascio qui sotto l’elenco realizzato pre-covid da 2night di altri templi sacri dell’ape in cui vale davvero la pena andare. Con i numeri di telefono che trovi sotto in calce puoi verificare tu stesso se sono aperti o se lo faranno a breve!

I locali dell'aperitivo a Milano: ecco dove fare l’happy hour

(articolo pre Covid-19)

Se gli inglesi l’hanno istituita come l’ora felice un motivo ci sarà: a Milano però l’happy hour si chiama solo aperitivo. Quello tattico, nel tardo pomeriggio, per ritagliarsi uno spazio della giornata dove lasciare fuori i pensieri e alzare i bicchieri. L’aperitivo è un rito e l’unica cosa che devi fare è trovare i cocktail bar giusti dove bere, e sicuramente non a stomaco vuoto: per questo ci siamo noi. Ecco, tra posti in Città Studi, ai Navigli e Centrale, la lista dei locali da aperitivo a Milano da provare.

L'aperitivo con l'evento
Il Joy in zona Lambrate non è un semplice cocktail bar e bistro: un locale che ospita corsi, concerti, spettacoli di stand up comedy, serate di degustazioni, presentazioni di libri, mostre ed attività anche per i bambini. Altro? Certo: il locale è all'interno del complesso della Biblioteca dell’Auditorium di via Valvassori Peroni ed è stato progettato in colloborazione con gli studenti di Architettura. Insomma, non certo il solito aperitivo. 

L'aperitivo con le bollicine
...e rigorosamente italiane! Qui al Secco di via Fumagalli, zona Navigli, la scelta è chiara: proporre le migliori etichette di bollicine italiane, tra Prosecco, Franciacorta, Trento Doc e Alta Langa e molte altre. Un buon calice di vino accompagnato da una selezione di formaggi e salumi tipici regionali è sempre tra gli aperitivi migliori che si possano fare. 

L’aperitivo di qualità
Al Kilburn, uno dei locali da aperitivo a Milano, i drink sono accompagnati da prelibatezze tutte da scoprire: taglieri di prodotti freschi come il prosciutto cotto alla brace di San Marino, la Pancetta piacentina, la mortadella romagnola e focacce dalla Liguria accompagnate da verdure grigliate, pomodorini, gamberetti con salsa rosa. Il tutto a partire da 8 euro, che sia una birra, un calice di vino o un cocktail firmato Kilburn per un apericena super.

L’aperitivo elegante
Il New York Lounge è uno dei migliori tra i locali da aperitivo a Milano. Elegante e versatile, per l’happy hour c’è il servizio al tavolo e la possibilità di prenotare il buffet: gnocco fritto, salumi misti, mini hamburger e mini tramezzini accompagnano i drink del cocktail bar. Ti consiglio di provare il New York.

L’aperitivo di design
All’interno dello store Replay, oltre al ristorante The Stage, c’è un ambiente distinto dedicato all’aperitivo ma contraddistinto dallo stesso design da transatlantico di lusso: il Bar Octavius. Posto favoloso e scelta ampia: i cocktail tra cui puoi scegliere sono preparati da una base di 800 distillati.

L’aperitivo per scatenarsi
All’Exotic, lounge e cocktail bar aperto tutta la settimana, l’apericena è sempre accompagnato da un ricco buffet con proposte sia dolci che salate: però per divertirsi sul serio e rendere l’happy hour ancora più interessante, il fine settimana l’aperitivo si trasforma in serata dj set che prosegue fino a tarda notte.

L'aperitivo nel salotto di casa 
Tutta l’intimità del salotto di casa per gustarsi un aperitivo di qualità. Al Casa Mia l’aperitivo è servito al tavolo con un tagliere di salumi, patatine, formaggi, grissini e pane fresco. I cocktail sono l’espressione dell’arte del bartender, menzionati tra i migliori 100 selezionati da Blue Blazer. 

L'aperitivo in Corso Como
Happy hour in zona Corso Como: The Prime Sciarada è la scelta perfetta tra i locali da aperitivo a Milano. Prima di tutto per l’ottimo rapporto qualità prezzo, con drink a 5 euro, accompagnato da un piatto di prelibati assaggi preparati al momento. Da provare il delizioso Parma Burger, con prosciutto di Parma e grana.

L'aperitivo al pub
Birra e buffet. L’happy hour al JJ’s Corner, uno della lista dei migliori locali da aperitivo a Milano, si riassume così. Focus sulle birre, spillate ad arte, dalla Blanche de Bruxelles alla Slalom Lager dalla Scozia, passando per la Beamish Irish Stout dall’Iralnda. 

L'aperitivo arabo
E se ti venisse voglia di un aperitivo arabeggiante? Fermati al El Jadida per l’aperitivo arabo, dal lunedì al giovedì. Il programma prevede drink e pietanze arabe, accompagnati da spettacoli di danza del ventre. 

L'aperitivo in Cadorna
La sera da segnare in agenda al Tommasi è il martedì per l’aperitivo “da Gigi”, sempre affollato e condito da dj set. Stile moderno, eleganza informale, a due passi da piazza Cadorna. Se avessi ancora fame, ripiega sul Tommasi Burger, farcito con 180 grammi di scottona bavarese. Non stupisce il fatto che sia tra i migliori locali da aperitivo a Milano vero?

L'aperitivo in giardino anche d'inverno
Andiamo avanti con i locali da aperitivo a Milano da provare questa stagione. Dello Spoon mi piace il giardino esterno con vista mura spagnole. Se stai pensando che d’inverno fa troppo freddo, stai sereno, perché il dehors è climatizzato è godibile allseasons. L’aperitivo è finger food, con un piccolo buffet, ma servito al tavolo. 

L'aperitivo danzereccio
Devi avere il giusto approccio danzereccio per goderti l’aperitivo al Pelledoca. Per l'estate 2017, due le serate aperitivo al Pelledoca. Il giovedì con i “Migliori Anni”, dalle 20 aperitivo con generoso buffet - a disposizione anche un menu cena a 30 euro a persona o menu alla carta. Si prosegue con il dj set  Dj Peter K e la voce di Giancarlo Romano. La domenica, invece, è Dite: dalle 19 l'happy hour con dj set di Dj Peter K e Giancarlo Romano e dalle 20.00 si può anche cenare. Dalla mezzanotte in poi, dj set urban, reggaeton e hip hop con dj Ricky Espino, dj Ricky Trauma e l'animazione delle Crazy Dolls.

L'aperitivo gourmet
Aperitivo con piattino di finger food servito con focacce, pizze, patatine fritte e assaggi di piatti espressi preparati dalla cucina. Siamo al Madera, cocktail bar e bistrot in via Luigi Canonica, zona Sempione. I cocktail puntano sulla qualità, senza compromess: solo distillati premium con una carta di ben 24 gin, vermut e vodka premium per un happy hour fuori dal comune.
 
L'aperitivo a base di sardine
Alla Sardina Innamorata l’aperitivo dalle 18 è servito con un piatto di assaggi che contemplano sardinette del Mar Cantarbrico, sarde in saor, polpette di sardine, mouse rossa di sardina con focaccia e pizza al padellino. Buon vino, birra e cocktail selezionati e gustosi. Per chi non ama le sardine, prosciutto tagliato alla morsa e chips di nostra produzione.

L'aperitivo nel beer shop
L’aperitivo a base di birra, preferibilmente artigianale. Lo Sloan Square ti propone circa 400 birre in bottiglia e 24 birre diverse alla spina che ruotano ogni mese. Dalle 18 alle 20.30, ogni giorno è buono per l’aperitivo a buffet. D’inverno l’intimità del beer restaurant è perfetta per un happy hour alla scoperta di una nuova etichetta artigianale. 

L'aperitivo in Ticinese
Un indirizzo di riferimento in corso di Porta Ticinese tra i migliori locali da aperitivo a Milano. La Trattoria Toscana è questo, per cominciare. Quando arriva l’ora dell’aperitivo, dalle 18.30 alle 21, puoi deliziarti con un buffet variegato apparecchiato con pietanze calde e fredde: dalle pizze appena sfornate, ai primi e secondi, oltre agli immancabili stuzzichini

L'aperitivo con sushi
Stanco delle solite tartine? All'Ad Sushi and More in Corso Como l'happy hour è in stile nipponico: tutte le sere, dalle 18.30 in poi, ecco che con il tuo cocktail ti vien servito un piattino di uramaki misti. 

L'aperitivo gourmet
Il Barba è un angolino del buon bere e del buon mangiare a due passi da piazza della Repubblica. L'aperitivo è esperienza "gourmet" dove food e beverage sono un tutt'uno. Con i vari cocktail vengono infatti proposti abbinamenti particolari con piatti ed appetizer originali, come il mini club sandwich con scampo, guacamole e sedano bianco. 

L'aperitivo in piscina
La terrazza del Ceresio 7, all'ultimo piano del palazzo Dsquared a Milano, ospita nientepopodimeno che due piscine gemelle. Vien da se che, dell'aperitivo se ne occupi non un barman, non due e nemmeno 3: lo fanno in 10. Ti senti già un po' in soggezione? A me è passata appena ho visto le piscine col mio drink in mano. L'aperitivo a Milano è questo ed altro. 

L'aperitivo ai Navigli
Tra i migliori locali da aperitivo a Milano, è impossibile rinunciare alla zona Navigli. Al Bond il buffet è di tutto rispetto, con un assortimento ampio di pietanze calde e fredde, oltre ad un “welcome plate” servito al tavolo con gustosi finger food. I cocktail sono preparati con cura, con circa 30 proposte preparate con ingredienti naturali. 

L'aperitivo in cucina
Pare davvero di stare in un soggiorno anni '50 nella sala di Cucina Fusetti. Buone vibrazioni, buonumore e stile un po' casalingo un po' da giovani studenti squattrinati sono la chiave del successo dei loro aperitivi. A vino, spritz e birra si accompagnano assaggi fatti al momento, come faceva la mamma con la merenda quando eri un po' più piccino.

L'aperitvo I love NY
PIù newyorkese di così non ce n'è, alla Santeria ci si potrebbe passare una giornata intera tra cortile esterno, shop con libreria, abbigliamento e musica, caffetteria e persino sala multifuzione. Io mi immagino sempre Carry Bradshaw che scrive al pc portatile sorseggiando un cosmopolitan. 

L'aperitivo con le bocce 
La Balera dell'Ortica è amatissa dai giovani, me compresa. Se ti sembra strano è perchè non hai mai respirato questo clima profondamente retrò dalla genuinità disarmante. Io non la disdegno nemmeno per l'aperitivo anche perchè è ammirare i giocatori di bocce in azione è davvero impagabile. Dove se non qui?





Questo periodo di chiusura ci ha portato tanta tristezza, isolamento e ci ha disorientato ma ci ha anche fatto apprezzare le piccole cose di tutti i giorni, l’importanza degli affetti, il prenderci cura maggiormente di noi e dello spazio in cui viviamo senza particolari frette. Ci ha insegnato a mettere in standby il ticchettio interno ad ogni milanese che segna inesorabilmente il tempo che passa. Ci ha insegnato che il lavoro non è tutto e che la vita va vissuta a pieno attimo dopo attimo, senza mai dare niente per scontato. Porteremo con noi tutto questo ma anche il ricordo delle ore passate in videochat con amici che, anche dopo il periodo di quarantena, non avremo la possibilità di vedere spesso perché lontani o all’estero. Porteremo con noi la “coccola” dell’ordinare un pranzo d’asporto dal nostro locale preferito, coccolandoci ed evitando di pensare a cucina pranzo e cena (con riordino e lavaggio piatti annesso). Porteremo con noi la possibilità, mai pensata finora, di fare la spesa online, intasare meno i supermercati e godere del servizio a domicilio prenotando con un semplice click. Porteremo con noi i tempi più rilassati e la voglia di vivere, di uscire, di respirare a pieni polmoni…senza più averne paura.

Photo Cover by Vinicius "amnx" Amano on Unsplash
 

  • APERITIVO
  • APERITIVI MEMORABILI
  • BERE BENE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Calici di Stelle 2020 nella notte di San Lorenzo (ma non solo). Tutti gli eventi regione per regione

Fino al 16 agosto nelle piazze e nelle cantine italiane c'è il brindisi più atteso dell'estate.

LEGGI.
×