Veloce ma goduriosa, la pausa pranzo a Roma in questi locali è tutta un’altra cosa

Pubblicato il 24 settembre 2021

Veloce ma goduriosa, la pausa pranzo a Roma in questi locali è tutta un’altra cosa

Dal panino alla bowl di pokè, ma anche una bella amatriciana corroborante. Godersi un piccolo piacere anche quando si ha poco tempo a disposizione

Il lento ritorno alla normalità post-pandemia ha compiuto ultimamente un altro importante passo: la fine dello smart working, prima privato e poi pubblico. Sono finiti i tempi del lavoro da casa e adesso si ritorna in ufficio e, ovviamente, si torna anche a mangiare fuori inevitabilmente a pranzo. Ed ecco che ritornano i tempi frenetici, le pause con i minuti contati, a scapito di stress e logorio quotidiano. Ma una cosa dalla pandemia la abbiamo imparata tutti quanti, e cioè che non è giusto rinunciare a quel minimo di piacere e di gioia che anche il nostro trantran quotidiano ci offre. Ecco perché, se pure con poco tempo a disposizione possiamo e dobbiamo coccolarci con un pranzo veloce, ma gustoso e “godurioso”. Il mio consiglio è di provare a lasciare almeno per un giorno la “schiscetta” a casa e andare con i colleghi (o da solo) a pranzo in uno di questi locali dove puoi mangiare benissimo e velocemente.

A San Giovanni - Ecco l'amatriciana volante

Una delle ultime piacevolissime scoperte in fatto di pranzi veloci riguarda la grande tradizione romana. Quella del Mantik a via Taranto è un’amatriciana che rasenta la perfezione e ti viene servita dalla proprietaria Mariana in pochissimi minuti e con porzioni decisamente abbondanti. Ecco, poi magari la sera ce la caviamo con un’insalatina, ma credimi vale tutto il sacrificio. Oltre all’amatriciana puoi trovare un menu del giorno fisso e tanti  piatti di carne e di pesce freschissimo.
Trattoria Il Mantik, via Taranto, 144/A Roma – Tel. 0670399404

A Ostiense e Fontana di Trevi - Non il solito pokè 

Nella giungla dell’offerta delle pokerie romane, che hanno o stanno per superare di numero le pizzerie a taglio nei quartieri, ecco un pokè completamente diverso dal classico. Ideatore del format è Akira Yoshida, titolare del già famoso Ramen Bar Akira con sede a Ostiense e Mercato Centrale. Pokedon, questo il nome del format, ripropone le ricette tradizionali dei donburi giapponesi, ossia i piatti del cibo da strada delle principali città del Giappone, in chiave pokè. Dentro potrai trovare il delicato maiale cotto in padella con salsa Shio, o il Karaage Don, con bocconcini di pollo fritto e radice di loto. Non mancano proposte con pesce crudo e vegetariane. Due le sedi, ad Ostiense e la nuovissima appena inaugurata dietro Fontana di Trevi.
Pokedon, sede OSTIENSE: Via del Porto Fluviale, 3/E – Tel. 0686673803; sede FONTANA DI TREVI: Via in Arcione, 71 Roma –Tel. 0664014602

A Sallustiano, Quartiere Africano e Piazza Bologna - Ecco il pranzo pugliese

Per chi è appena tornato dalle vacanze in Salento ecco che un buon pranzo in pieno stile Made in Puglia potrebbe aiutare a vincere la nostalgia. Matò Street food è sicuramente la soluzione giusta per un pranzo veloce e genuino. I cavalli da battaglia sono la focaccia barese (numero 1 per me a Roma) e le pucce ripiene (anche in formato mignon), ma poi non mancano i rustici tradizionali e i panzerotti fritti espressi. Ci sono anche tanti piatti del giorno, come riso, patate e cozze, che meritano moltissimo. Tre gli indirizzi: a via XX Settembre, a via Lorenzo il Magnifico ed a Viale Eritrea. A brevissimo arriveranno anche a Piazza Irnerio e Centocelle.
Matò Street Food, sede SALLUSTIANO: Via XX Settembre, 41 Roma – Tel. 0642010120; sede QUARTIERE AFRICANO: Viale Eritrea, 108 Roma – Tel. 0639745540; sede PIAZZA BOLOGNA: Via Lorenzo il Magnifico, 26 Roma – Tel. 0695065890

A Prati - La Panzanella come piace a me

Tra insalate e insalatone macro e microbiotiche, che tanto vanno di moda nella pausa pranzo dei lavoratori delle grandi metropoli, io preferisco rimanere sempre nella sicurezza della tradizione, optando per un bel piattone di panzanella. Quella, per esempio, che preparano al Piccolo Diavolo a Prati è tutta un programma: pomodori secchi, olive, tonno, peperoncino, feta, pomodori pachino freschi, ceci e cipolline in agrodolce. Slurp!
Il Piccolo Diavolo, Piazza Cola di Rienzo, 33/35 Roma - Tel. 063201057

Al Pigneto - Il panino romanesco doc

Se sei romano doc conoscerai di certo la ciriola, ossia il panino del popolo, che ha costituito da sempre il pranzo dell’operaio e del muratore romano (ripieno con la cicoria, di solito). Ecco, nel cuore del Pigneto trovi un locale che ha trasformato la classica ciriola romana in un  format di grande successo. Dar Ciriola propone oltre 100 tipi di ciriole ripiene, con salumi, formaggi, verdure e piatti della tradizione (imperdibile quella con le polpette al sugo). Perché anche un semplice panino può racchiudere fantasia, qualità, ricerca e recupero delle tradizioni.
Dar Ciriola, via Pausania, 2/A Roma – Tel. 0621702636

Foto di copertina gentilmente concessa da Matò Street Food
Foto interne dalle pagine Facebook dei rispettivi locali

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Baritalia 2021, i migliori mixologist d'Italia premiati a Milano

Gran finale al Moebius di Milano per il laboratorio itinerante dedicato alla mixology, ecco i vincitori di questa edizione di BaritaliaLab.

LEGGI.
×