Ci sono 10 locali a Padova e dintorni perfetti per una cena romantica

Pubblicato il 27 settembre 2021

Ci sono 10 locali a Padova e dintorni perfetti per una cena romantica

In amore vince chi fugge? Onestamente, non l’ho ancora capito.
Ciò di cui son certa però, è che chi mangia insieme, certo qualcosa vince di sicuro. Due ore di pace, una vita di gioie, un amore travolgente capace di “no dai, questa sera il ristorante sceglilo tu, mi fido”? Non lo so.
Mai però mi stancherei di scoprirlo perché, in fin dei conti, quel “qualcosa che resta nonostante tutto”, chi l’ha detto non possa essere un ristorante?
 
Insomma, che sia da soli o in coppia. Che sia in tre o perché no, in lacrime. Che sia pensando a qualcuno o sperando che qualcuno arrivi; qui una lista di localini romantici dove godersi qualche ora di gioia per pancia e cuore. Perché forse: “Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione” della cucina. No?


Le novità che ti mancano

A Due Carrare

  Letizia Gourmet ha un menù che sembra pensato ad hoc per una coppia, o per un non accompagnato ma molto affamato. Qui infatti i piatti più spettacolari sono anche quelli che richiedono almeno la presenza di due persone: un po’ per la realizzazione che vi è dietro; un po’ per la quantità. In ogni caso, qui, l’imperativo è solo uno: pesce! Consiglio di iniziare con una fantasia di crudo che non guasta mai, passando per un risottino con gli scampi e infine un bel rombo. Ancora spazio? Un bel Zacapa per chiudere. Questo non vale condividerlo. Come dici? Sì, il locale è perfetto per quando hai voglia di intimità senza strafare.
Letizia Gourmet, Via dei Donatori di Sangue 2, Due Carrare (PD) – Tel. 049525777

A Pontecorvo 

Un giardino verde nel quale scordarsi della riunione del mattino, un menù pronto a stupire e una posizione invidiabile a chiunque. Boho non è solo un nome, è una esperienza da vivere è un menù da godersi in compagnia di qualcuno di speciale, è una boccata d’aria fresca nella spesso rapida vita di ogni giorno. E poi – perché belle le emozioni, ma qui dobbiamo anche riempire la pancia – è anche tartare di salmone con gazpacho, baccalà semi mantecato nel nido di pasta kataifi, paccheroni con rapa rossa, baccalà e sesamo e mezze maniche ripiene di crema cheese, fragole, pesche e cioccolato fondente con crumble. Insomma, è da provare.
Boho, Vicolo Pontecorvo 1, Padova – Tel. 3459291193


I “soliti” che mai stancano

In riviera Tiso

Il Ristorante Ai Navigli è sempre lì. Passano i giorni, i mesi, gli anni. Ci vai una, due, tre, poi cinque volte. Ci festeggi il compleanno poi perché no la laurea, poi lo consigli all’amica per uscire con l’amico appena conosciuto poi ci ritorni per una cena in famiglia che festeggia l’anniversario di nozze dei nonni. Poi ti guardi attorno e ti dici “ma sai che c’è? Io ci torno di nuovo”. E ci torni. Io il merito lo do sempre alla tavolozza di crudi, alle moeche con la polenta e ai ravioli fatti in casa con cacio, pepe e gambero rosa. Ma forse sono io?!
Ristorante Ai Navigli, Riviera Tiso 11, Padova – Tel. 0498364060

A Campodoro

Nuovo look solito cuore che batte forte: Il Pedrocchino a mio parere resta sempre una certezza. Qui io amo la pizza perché quando arrivi dici “bella, ma piccolina no?”, quando la finisci invece, di piccolo ci sono solo le briciole. Quasi sempre mi piace semplice, quasi semplicissima, spesso tricolore. Ma ogni tanto voglio osare, e allora mi ordino la pizza fritta con burrata e culatello. Come? Non è romantica? Sì ma prima di giudicare prova!
Il Pedrocchino, Via Roma 21, Campodoro (PD) – Tel. 3396881851


Per un’esperienza che non è solo apparenza

Zona Santa Lucia

“Consigliami un ristorante un po’ romantico, dove però si mangi bene. Certo sì elegante, ma non quell’eleganza che ti fa sentire a disagio. Un posto caldo, ecco sì, caldo. Uno di quelli dove non sai se entrare ma sai che non vorrai uscire.” Hai pensato anche tu Belle Parti? Eh immagino, era inevitabile. No non è successo perché “è scontato” o va di moda. È successo perché rispecchia perfettamente ciò che si cerca quando si vuole un momento perfetto. Immagino che le mezze maniche in guazzetto di pomodoro, grana trentino e burrata pugliese ed il trancio di ricciola, aiutino.
Belle Parti, Via Belle Parti 11, Padova - Tel. 0498751822

In Riviera Tito Livio

Stefano Mocellin ha aperto, o sarebbe meglio dire riaperto, il Padovanino. O forse sarebbe ancora meglio dire che Stefano Mocellin ha riaperto la sua personale versione del Padovanino. Un attimo. Riformulo: Stefano Mocellin ha creato diversi menù che sono dei viaggi nella sua vita, nella sua storia, nella sua esperienza. La cosa più affascinante? Un morso dopo l’altro quei viaggi, non sono più solo suoi: diventano di tutti. Insomma, Stefano Mocellin del Padovanino ha aperto un localino elegante e romantico, contemporaneo e tradizionale. Una chicca, ecco sì, una chicca.
Stefano Mocellin al Padovanino, Via Santa Chiara 1, Padova – Tel. 3756197434


Con una vista disegnata da un artista

A Vò

Il Cenacolo degli Euganei è Il Ristorante che viene solitamente in mente a chiunque quando ci si trova ad associare la parola romantico e “con vista”, nella stessa frase. Qui probabilmente c’è stata la più alta concentrazione di richieste di matrimonio, di feste di matrimonio e di annunciazioni varie. Conosciamo noi forse le stime di questi avvenimenti per determinare che il posto, con estrema certezza, faccia la differenza tra un sì ed un no? No. Infatti facciamo i sovversivi, andiamoci per una cena romantica sì, il giorno prima dell’anniversario; così per sfidare la sorte. Comunque vada, il ricordo di quella pancia di maialino cotto 18 ore con salsa bbq, basterà.
Il Cenacolo degli Euganei, Via Gugliemo Marconi 2197, Vò (PD) – Tel. 0499940144

In Prato della Valle

Pensato forse per coppie più seriose, l’ambiente di Fuel è di una rigida eleganza che sembra quasi volerti rimproverare per averti scambiato le forchette da primo con quelle del dessert. Mi piace invece perché è con l’arrivo dei piatti che scopri un cuore caldo e fantasioso grazie ad un tripudio di colori che non hanno paura di abbracciarsi. I piatti di design dallo stile minimal quasi nordico (che puntualmente ruberei), fanno da cornice ad un insieme di consistenze che in bocca raccontano una poesia. A fine pasto però, dopo aver fatto la scarpetta (con garbo), obbligatorio tirare in su il naso: siamo sempre sulla più bella piazza d’Europa no?
Fuel, Prato della Valle 4/5, Padova – Tel. 3290950893


L’alternativa che non delude l’aspettativa

Via Santa Sofia

La Trattoria Nane della Giulia è fatta di amore in ogni suo centimetro. Per il cibo. La tradizione. Padova e il suo Veneto. Per le ricette di nonna e per le fantasie di una giornata. Per i piatti che non sorprendo ma accolgono. Il sugo generoso e il conto sempre onesto. Le luci soffuse ma gli occhi che vedono comunque, ciò che devono vedere. È l’amore per le cose semplici perché poi, tanto, che altro non è l’amore se non un pianto di musso e poenta co un goto de rosso? Come, a settembre si fa la dieta? Allora pasta e fasoi.
Nane della Giulia, Via Santa Sofia 1, Padova – Tel. 04966742

Via del Santo

Se davanti ad un hamburger di Soul Kitchen non indietreggerà, anzi, azzannerà senza fare prigionieri potremmo già definirlo un ottimo inizio, un quasi amore; no? Sarà che qui dimentichi il rossetto che sbava, l’olio che cola sul vestito nuovo appena pagato o il rischio di restare con dell’insalata tra i denti tutta la sera. Sarà che qui, insomma, ci si mostra inermi e liberi, con paure e difetti: praticamente ci si mostra per come si è. Fa paura? Eccome. Ecco perché qui gli hamburger son così buoni: ti fan pensare ad altro. Il mio preferito? Il Caramel Burger.
Soul Kitchen, Via del Santo 23, Padova – Tel. 049664818
 
 
 
 
Foto di copertina di Il Cenacolo degli Euganei. 
Foto interne reperite nelle rispettive pagine social dei locali. 
 

  • RISTORANTI ROMANTICI

scritto da:

Giulia Rossi

La mia relazione con i locali è sempre stata un chiasmo: mi piace scoprire posti nuovi con gli amici di sempre e portare persone tutte da conoscere nel solito locale, quello dove entro e ordino il solito.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​World Pasta Day: l’Italia si conferma leader a livello internazionale

In Italia si producono 3,9 milioni di tonnellate di pasta con una filiera che conta 120 imprese, oltre 10mila addetti e quasi 200mila aziende agricole italiane impegnate a fornire grano duro di altissima qualità.

LEGGI.
×