Come bere bene anche a casa: il cocktail a Firenze diventa delivery

Pubblicato il 9 maggio 2020

Come bere bene anche a casa: il cocktail a Firenze diventa delivery

Diceva il gran Bukowski: "Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa".

A nostro parere non c'è nulla di più vero. Assodato che un buon motivo c'è sempre, la questione si sposta su cosa scegliamo di bere. In Italia, l'arte del bere bene, ce l'abbiamo nel sangue. Ma se fino al alcuni decenni fa ci si fermava a birra e buon vino, negli ultimi tempi abbiamo assistito alla primavera della mixology.

E dopo questa primavera, siamo arrivati nella stagione della maturità, in cui anche la mixology approda sulle piattaforme di delivery, e arriva fino al salotto di casa nostra. Qualche locale era stato già un pioniere del cocktail a domicilio nell'era pre-Covid, ma ora molti si stanno adeguando alle necessità dettate dall'emergenza, e noi francamente speriamo che continui a essere un'opzione. E qualora, per orientarci, ci mancasse la guida diesperti bartender, pronti a guidarci verso nuove frontiere del gusto, possiamo sempre mandar loro un messaggio su Whatsapp. 

Ecco dunque una mini guida ai migliori cocktail bar di Firenze che fanno delivery, e ai loro numeri di telefono. 

I pionieri del delivery


Time Lounge Bar di Calenzano non si è fatto trovare impreparato, già da prima di questa emergenza, ordinare un cocktail da gustarsi in casa con loro era possibile. Avevano già pronta anche l'app TimeLivery per facilitare il processo: inutile dire che oggi è una carta vincente. A casa arriva il cocktail sigillato, il ghiacchio, una pergamena che spiega il cocktail e pure il bicchiere giusto per berlo: non un usa e getta, un bicchiere vero, e arriva nuovo tutte le volte che si ordina un cocktail che richiede un bicchiere particolare (ed. esempio, se ordinate sempre il Negroni, il bicchiere arriva solo la prima volta)

Zone in cui effettua la consegna: Calenzano, La Querce, Campi Bisenzio, Settimello, Macine, Carraia, Sesto Fiorentino, Lastra a Signa, Prato e Firenze.  Per altre zone chiamare o via whatsapp 366 34 55 401.

La certezza

Tra i cocktail più famosi di Firenze ci sono sicuramente quelli dello Strizzi Garden, che per fortuna ha allestito un sistema per la consegna a domicilio. Oltre ai cocktail si può scegliere anche il gusto del cubo di ghiaccio tra mela, maracuja e anguria. C'è anche il cubo di ghiaccio al latte per il cocktail della casa "Our very Crazy Caffellatte" con Vodka e Kahlua. Insomma, tutto quello che ci si aspetta da degli esperti del mixing, anche a casa.

Per ordinre si può telefonare o inviare un WP al 3427311616, l'orario per farlo è dalle 15 alle 21. Le consegne sono dalle 18 alle 22. Le spese di consegna ammontano a 3 euro solo se si ordina un solo cocktail, se si ordinano più di 5 cocktail si ha uno sconto sull'ordine.
Zone in cui si effettua la consegna: tutta Firenze
Pagamento in contanti o con carta.

La novità

Nuova acquisizione nel panorama dei cocktail a Firenze, c'è Dragonfly, che ha aperto a un sistema di cocktail delivery. Tra le caratteristiche importanti della sua selezione ci sono senza dubbio la ricerca importante sui distillati e dei mixing semplici ma interessanti come lo Spritziolo: un wine cocktail con il Cointreau al posto dell'Aperol. Uno dei vanti della casa è però Herb Mix Smoked: whiskey sour preparato con limonata fresca, bourbon e liquore al fieno, servito su un vassoio in una nuvola di fumo realizzata con rosmarino e salvia, e rivelato al momento del servizio. Nella menu delivery anche tra nuovi cocktail (xxx1, xxx2 e xxx3 a base rispettivamente di tequila, rum e gin).
 
Per informazioni e ordini via WP al numero 3516998999
Zone in cui effettua la consegna:  7km "trattabili" ovvero se si ordina un buon numero di cocktail, diciamo 20 cocktail, possono arrivare anche a 10 km dal loro locale. Normalmente consegnano nella loro zona, ovvero arco di San Pierino - Santa Croce
Pagamento in contanti alla consegna. 

L'american bar

Anche Djària consegna i suoi cocktail a domicilio (assieme ai burger e al pastrami se si vuole). Altro luogo del bere bene fiorentino, accanto ai classicissimi Negroni, Margarita, Martini Dry, propone anche cocktail signature come il Django Fashioned con whisky lavato con burro di arachidi e Red Fruit Bitters o il Djària cocktail con Americano Cocchi, Grapefruit Bitter e Spritz of Mezcal. Nel menu della consegna a domicilio anche le birre, i burgers e i sandwich.

Zone in cui effettua la consegna: tutta Firenze 
Tutti i giorni dalle 19 alle 23
Per info e ordini 0554937061 - 3408216407
Ordine minimo 10 euro.

Per il cocktail con due frittini

I cocktail a Firenze vengono consegnati in una busta anche da I Macci, altro luogo del bere bene cittadino. Ogni busta che viene recapitata a casa contiene la dose per due cocktail, così si può condividerlo, oppure conservarlo per la prossima bevuta. Viene anche fornito il ghiaccio, ovviamente a parte. I prezzi sono 12 euro a busta (Gin Tonic, Negroni, Long Island, Cosmopolitan...) solo il Bloody Mary viene 14. Dato che I Macci hanno anche la cucina, assieme ai cocktail si possono ordinare le patatine fritte o le mozzarelline fritte fatte in casa.

Per info e prenotazioni: 0550948777 - 3289672241 - 3388846455
Zone in cui effettua la consegna: Città di Firenze e comuni limitrofi. Si consiglia sempre di chiamare prima per avere conferma delle zone servite.

Per gli intramontabili


Pitta M'Ingolli, nonostante non sia esclusivamente un cocktail bar, lavora sulla mixology con attenzione: non molte proposte in carta, ma tutte fatte con distillati di ricerca e di grande qualità. Tra i loro must ci sono evergreen come il Gin Tonic o l’intramontabile Moscow Mule, il Cubalibre e il  Negroni. I cocktail vengono 6 euro, e si possono accompagnare da qualche piatto veloce: la panzanella, l'insalata d'orzo, o i panini (Da provare finocchiona e stracchino). I piatti sono serviti dalle 11 alle 17.

Per ordinare 055264256 dalle 8 alle 17, oppure sono disponibili su Messenger e su DM
Zone in cui effettua la consegna: Santo Spirito

Per i signature


Bitter Bar cocktail experience è uno dei locali che fanno cocktail a Firenze che lavora moltissimo sui signature, e ce ne sono di davvero interessanti. Il Jamming per esempio, con rum giamaicano, cordial Lime, sciroppo di gelsomino, Bitter Bordiga Berde, succo di lime e ginger beer. O il Caballero con mezcal, cordial lime, sciroppo di albicocca, sciroppo al cioccolato bianco, succo di lime. Il costo è di 12 euro a cocktail, mixing di eccellenza garantito.

Per ordinare Whatsapp al numero 3403757263. E' possibile ordinare fino alle 22:00 con consegna tra le 18 e le 20 del giorno successivo
Minimo d'ordine 2 drink per i comuni di Firenze e Bagno a Ripoli. Per altre zone minimo 5 drink. Pagamento con carta di credito o contanti alla consegna (no resto)

Per la cocktail-food experience

In questo momento La Caffetteria Ottaviani e il ristorante Neromo uniscono le forze per portare a casa un servizio in più. Quando si pensa al bere bene a Firenze non si può non includere la Caffetteria Ottaviani, non solo per i suoi cocktail, ma anche per la sua selezione di vini e per la cura con cui accompagna il beverage con quei finger food che a Firenze sono una garanzia, e quei prodotti di particolare qualità come il caviale o le alici del Cantabrico. Oltre dunque alla mixology dell'Ottaviani, e ai suoi buonissimi finger food è anche poissibile, grazie a questa collaborazione, ordinare anche un piatto di pesce crudo e un bel sufflé e donarsi una serata mitologica.

Per ordinazioni: chiamare lo 0552382645 o scrivere al 3511732819

Photo by Sarah Gualtieri on Unsplash


Photo by Alev Takil on Unsplash


Photo by Jia Jia Shum on Unsplash



Di seguito trovi invece il nostro listing di locali per un provare le migliori drink list di Firenze, ma per il momento solo in loco, l'articolo infatti era della primavera 2019. Ci auguriamo di tornarci prestissimo.

L'arte del bere bene a Firenze: le migliori esperienze mixology a Firenze

(articolo di marzo 2019)

L’Avana al Mercato Centrale
Nel quartiere di San Lorenzo c’è  un locale che ti trasporta nella cuore pulsante di Cuba degli  anni 40’. Da Sabor Cubano l’atmosfera  è calda e vivace,  gli arredi vintage rimandano ad una tipica casa coloniale. Nell’aria aleggiano i profumi delle piante aromatiche e le note del pianoforte. I cocktail qui serviti, in perfetta armonia con il mood del locale, sono a base di prodotti freschi provenienti dall’America Latina come frutti tropicali e spezie. In questo locale la drink list è sostituita dal ricettario, che valorizza le materie impiegate e l’equilibrio dei sapori dolce-salato-acido-amaro. Ti consigliamo lo spettacolare mojito cubano, dissetante e leggero. Selezione di rum da veri intenditori, magari da degustare con un sigaro.

Un Italiano vero
Un cocktail bar d'altri tempi che si affaccia su Piazza San Pancrazio, intimo e raccolto, con arredi retrò e luci soffuse, ben si presta a coppie e piccoli gruppi. Ma cosa rende Manifattura unico nel suo genere? Dalla prima all’ultima bottiglia presente nel locale, solo etichette cento per cento Made in Italy. Un tripudio delle eccellenze del Bel Paese. Nei deliziosi cocktail proposti  le basi  alcoliche impiegate, per citarne alcune, sono Luxardo, Nardini, Caffè Borghetti e Anice Varnelli. Insomma la crème de la crème.

La grande sfida
In questo locale si respira il vero spirito del quartiere San Frediano. Un cocktail bar dove la via della miscelazione viene praticata senza fare sconti. Al MAD Souls & Spirits non si viene per chiedere uno spritz o un analcolico ma un cocktail di quelli fatti bene, di quelli che sei abituato a chiedere nei grandi alberghi di Londra o dai grandi barman dei caffè storici. Solo che non sei al The NoMad di New York o al Dukes Bar di Londra. Sei piuttosto in quella che potrebbe essere la tua birreria di quartiere, dove ti senti a tuo agio in t-shirt e bermuda. Questa la grande sfida di Neri Fantechi e Julian Biondi: far convivere grande professionalità, grandi liquori e alta mixologia in un ambiente informale. 

Un treno carico di cocktail
La leggenda narra che se ordini 8 margaritas, ognuno avrà un sapore identico agli altri. I fratelli Marini e il loro Viktoria Lounge sono ormai una vera  istituzione in zona Santa Croce, il fulcro della movida fiorentina. Ampia selezione di cocktail internazionali, eseguiti a regola d’arte e disponibili anche con basi premium  o in versione rivisitata, come ad esempio il Viktoria Mule, la Taverna Paradiso, Sul filo del rasoio o il Burro Cubano. 

Un bar senza tempo
Storico bar di Firenze su Lungarno Vespucci: Harry’s bar è un posto in cui il tempo si è fermato. L’ambiente è elegante ma sobrio, gli arredi vintage in legno. La grande esperienza del barman Thomas Martini sa rendere ogni cocktail, anche i più classici, delle vere opere d’arte. Tra i must il Bellini. Meraviglioso e romantico dehors in cui potersi godere l’aperitivo, con vista privilegiata sulla città.

For whisky lovers
Il primo (ed unico) whisky bar di Firenze. Parliamo del Love Craft di Borgo San Frediano. A tenere compagnia a Gabriele e Manuel, i proprietari, oltre 200 bottiglie di whisky da tutto il mondo, un vero patrimonio. Anche qui c’è una carta dei cocktail davvero originale: sono ovviamente tutti a base di whisky! Oltre ai drink d’autore, da provare il popolare Great Old Fashioned di cui viene servito un twist. Dal 1 maggio, ad affiancare la drink list dedicata al whisky, una nuova cocktail signature list da intenditori (o chiunque sia stanco di ordinare il solito Moscow Mule), e... terza mini carta, ancora top secret... ti dico solo: beerologism. 

Vizi e virtù
Ingresso per gli inferi? Si trova in via Ghibellina, civico 80. L'Inferno lounge bar, elegante ed accogliente, con travi a vista e bancone ad isola, di sicuro non rispecchia la concezione dantesca di al di lá. Altro che luogo di dannazione, qui ci vieni per rilassarti e viziarti con un buon drink. Molti i signature cocktail, che cambiano ogni 3 mesi, per offrire sempre sapori nuovi e stagionali. L'aperitivo e il dopocena sono sempre allietati da sottofondo musicale live o divertenti serate tematiche.

Non dirlo in giro
Sai cos'è secret bar? E' un locale il cui indirizzo è ignoto: trova per Firenze quello del Rasputin... al più presto perché non ti immagini cosa ti perdi. A Firenze È un locale elegante, raffinato e con una drink list eccezionale.  Un vero fior all’occhiello per i cultori della mixology. Buona ricerca!

Photo by Jonathan Singer on Unsplash



Photo by Peter Blanken on Unsplash



Aspettando di poter tornare a brindare in compagnia tra un martini e un gin tonic ricordiamo che esistono anche altre cose con cui dilettarci a casa; come l'aperitivo con una buona bollicina o una ipa gelata. A questo proposito in questo periodo stanno venendo fuori diverse lezioni online e tutorial sugli abbinamenti cibo - vino e sulle degustazioni in genere. Abbiamo solo l'imbarazzo della scelta per diventare perfetti sommelier in vista della fase 3. 




 

  • BERE BENE
  • GOURMET IN PANTOFOLE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

I 15 alimenti che fanno bene alla vista

L’80% delle informazioni che il cervello riceve quotidianamente sono visive. Cosa mangiare per migliorare e proteggere la vista?

LEGGI.
×