Pizzerie all’aperto a Lecce: per mangiare la pizza nelle ultime sere d’estate

Pubblicato il: 16 settembre 2020

Pizzerie all’aperto a Lecce: per mangiare la pizza nelle ultime sere d’estate

Mai come in questa estate siamo andati alla ricerca di posti in cui cenare all’aperto; vuoi per evadere dai soliti paesaggi urbani, vuoi per godere dello splendido venticello che in Salento non manca mai (come ricorda il nome stesso), ma soprattutto per rispettare le norme di distanziamento previste negli ultimi sei mesi a questa parte e svolgere al meglio il ruolo di bravi cittadini dotati di spiccato senso civico. A Lecce del resto sono tantissimi i locali dove poter cenare all’aperto, così come le pizzerie. Ed è proprio di questo che parleremo nell’articolo: dell pizzerie dotate di incantevoli spazi esterni, dove trascorrere serate diverse a seconda di con chi sei. L’unica costante è che la pizza sarà buonissima!

La pizza in famiglia


La domenica (almeno nel mio caso) è la giornata dedicata alla famiglia e in quanto tale si svolge secondo rituali che guai a toccare! Tra questi la tradizione di andare a cena in pizzeria. Un modo come un altro per stare insieme e trascorrere piacevoli momenti di gusto. Non serve discutere, tutti concordiamo sul locale in cui andare: la pizzeria Il Ritrovo, che unisce i concetti di buon cibo e perfetta accoglienza. Gli spazi sono immensi, sia che si voglia cenare all’interno, sia che si opti per la mega sala all’aperto. La pizza è la classica verace napoletana, con cornicione leggermente pronunciato, lunga lievitazione e maturazione a temperatura controllata, disponibile in 13 tipologie diverse di impasto.
Via Alessandro Manzoni, 32°/32b – Lecce. tel: +393388057683

La pizza in dolce compagnia


Chi l’ha detto che per una serata romantica bisogna per forza andare al ristorante? Puoi conquistare il cuore di una donna anche con un’ottima pizza, soprattutto se il contesto è come quello de La Locanda Del Borgo, graziosissimo locale ricavato all’interno di una struttura di inizio ‘800 (un tempo manifattura tabacchi), finemente ristrutturata secondo il gusto moderno. Anche la corte all’aperto fa il suo figurone e permette di cenare sotto le stelle, magari gustando una pizza della locanda in versione estiva, con mozzarella, stracciatella di burrata, capocollo, pomodrini soleggiati, pomodorini ciliegino, grana, pesto di pistacchi e rucola. Rigorosamente cotta in forno a legna. L’impasto, invece, è un mix segreto di farine particolari e segue una lievitazione naturale di minimo 48h.
Via Taranto, 289 – Lecce. tel: +393331080405

La pizza tra colleghi


E per la serata con i colleghi? Io scelgo Pizza Do.C. da Donatello, diventato in pochissimi anni una istituzione nonché un luogo di ritrovo dopo l’ufficio. Due sono i motivi: il primo, ovviamente, è che la pizza è da sballo, di stampo napoletano e farcita con ingredienti di altissima qualità spesso a filiera corta; non da meno il fatto che si trova appena fuori dal caos del centro storico, per cui trovare parcheggio è un gioco da ragazzi. E come anticipavo, durante la bella stagione, che in Salento dura fino a ottobre inoltrato, ci si può accomodare nell’ampio dehor all’aperto. Una dritta: assaggia una delle pizze dell’estate, con fiordilatte, tonno di Cetara, salicornia, asparago di mare e datterino giallo.
Via Bari, 21 – Lecce. tel: +393925150848

La pizza dopo il calcetto

Stanco morto dopo la partita di calcetto? Dai andiamo tutti da Marco Cannalire di Civico 7, così nell’attesa che le pizze vengano sfornate si fanno anche due parole su quei 90 minuti che ti hanno sfiancato. Sì, perché tra uomini, si sa, l’argomento è spesso il calcio e Marco nel suo passato, oltre ad aver giocato a un certo livello è stato anche allenatore. Ovviamente, però, anche il palato vuole la sua soddisfazione e quindi ecco che ti racconto che tipo di pizza si mangia qui: di stampo napoletano, ma con cornicione croccante “alla leccese", farcita con gusto e fantasia. Puoi scegliere tra le classiche e le speciali, tra le quali merita una menzione particolare la San Matteo, con crema di pistacchio, mozzarella fior di latte, all’uscita mortadella, burratina, granella di pistacchio e basilico.
Viale Japigia, 7 – Lecce. tel: 832.238989

La pizza tra amiche


Splendida, infine, la cornice a cielo aperto di Spiriti Gourmet Pizzeria Buongusteria, originale locale sito nel centro di Lecce dove poter intraprendere un percorso di gusto e d'eccellenza anche quando si tratta di pizza, in un’atmosfera che stuzzica l'appetito e stimola la convivialità. Durante la bella stagione, infatti, ci si può accomodare nell’accogliente giardino “interno”, che diventa splendida ambientazione scenografica tra i profumi e i colori dell’agrumeto da un lato e le luci soffuse che si accendono al tramonto dall’altro. E il gusto più gettonato, non poteva che essere la pizza della casa,“Spiriti”, farcita con Pomodoro DonnaOleria, mozzarella di bufala, pomodorino giallo e basilico.
Via Cesare Battisti, 10 – Lecce. tel: +390832308438

La pizza anche da solo


Per mangiare la pizza serve davvero l’accompagnatore? Le Tagghiate ha tutto quello che stai cercando. Un enorme spazio verde, avvolto dal profumo degli alberi di agrumi, in cui poter scegliere il posto in cui ci si sente più a proprio agio. Un’accoglienza calorosa da parte della famiglia Blasi e di tutto lo staff. Una cantina fornitissima in cui trovare il vino più adatto per la serata. E naturalmente... la pizza! La Tagghiate con mozzarella di bufala, ciliegini e crema di basilico; la Bufamara con pomodoro, mozzarella di bufala, porcini e salame piccante; la Silana con pomodoro, mozzarella, salsiccia, cipolla rossa e funghi misti. Anche l’impasto è a scelta: ai cerali, integrale, o classico ma lievitato 48h. 
Via dei Ferrari, 1 – Lecce. tel: 0832.359835
 
Foto copertina di Il Ritrovo by Martucci per 2night

  • MANGIARE ALL'APERTO
  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
×