Il set perfetto esiste: 5 locali di Firenze per aspiranti food blogger

Pubblicato il: 26 novembre 2019

Il set perfetto esiste: 5 locali di Firenze per aspiranti food blogger

Quando si è in cerca di visibilità sui social, non c'è niente di meglio di uno scatto a effetto per aumentare la propria popolarità. Se aspiri a diventare un food blogger, a Firenze basta saper selezionare il locale e avere il colpo d'occhio giusto per una foto macina-click. Per andare sul sicuro ecco gli indirizzi giusti in città dove dare libero sfogo al desiderio di diventare un food blogger. Nuove aperture e "vecchie" conoscenze: set perfetti per lo scatto dei tuoi sogni.

Per la foto d'artista

Lo chef è un artista del gusto, con un forte senso estetico: quando ne trovi uno così non puoi lasciarti sfuggire le sue creazioni. Sono meravigliose da fotografare e altrettanto da mangiare. Prendi ad esempio i piatti gourmet dello chef Oliver Betancourt, venezuelano d'origine ma cittadino del mondo. Nel suo ristorante in Oltrarno, Cuculia propone piatti che attingono a tutti i colori della tavolozza di un pittore. Di ognuno, poi, la moglie Roberta Del Prete è pronta a raccontarne la storia. Quando si dice "farsi servire lo scatto perfetto su un piatto d'argento"... Con tanto di storytelling.
Cuculia - Via dei Serragli 3/R, Firenze. Tel. 055 2776205.

Per uno scatto alla moda

Tutti sanno che quando la moda incontra il cibo non solo il successo è assicurato, ma nove volte su dieci addirittura supera le più rosee aspettative. Scattare in un locale che riesce a conciliare i due mondi, è quindi ad alto tasso di successo. A Firenze basta arrivare in piazza della Signoria e varcare l'ingresso di Gucci Osteria by Massimo Bottura: il brand sulla cresta dell'onda e lo chef del momento. Cosa poter volere di più? Aggiungi i piatti della talentuosa chef Karime Lopez e il servizio in porcellana di Richard Ginori e la foto dei tuoi sogni è cosa fatta.  
Gucci Osteria by Massimo Bottura - Piazza della Signoria 10, Firenze. Tel. 055 75927038.

Per i colori dell'arcobaleno

Un'esplosione di colori in foto è sempre un buon biglietto da visita sui social. Figurarsi quando si trovano burger che hanno i colori dell'arcobaleno. Da Flower Burger in via San Gallo c'è solo l'imbarazzo della scelta quando si tratta di scattare. Dagli ambienti ai panini, la tavolozza dei colori è completa. In più i panini sono vegani e quindi adatti veramente a tutti.
Flower Burger - Via San Gallo 13/R, Firenze. Tel. 055 4936687.

Per il fascino dell'espresso

Sarà che non è un caffè come gli altri, ma da Ditta Artigianale lo scatto dell'espresso del mattino ha sempre il suo perché. Non deve quindi sorprendere che la ricerca dello scatto perfetto da condividere su Facebook e Instagram ti porti in questo locale apprezzato per gli specialty coffee, la selezione di gin e il brunch. Tutte cose che, una volta fotografate, fanno una gran bella figura sui social.
Ditta Artigianale - Via dei Neri 30-32/R. Tel. 055 2741541.
Ditta Artigianale - Via dello Sprone 5/R, Firenze. Tel. 055 0457163.

Per il locale da copertina

Per un food blogger è importante cosa c'è nel piatto, quando si tratta di scattare, ma se l'ambientazione è da copertina è di certo un valore aggiunto. Sarà per questo che La Ménagère è ormai da diversi anni sulla cresta dell'onda quando si parla di social. Lo storico negozio di casalinghi, tornato a nuova vita grazie all'allestimento dello studio q-bic di Firenze, è un concept restaurant che appare abitualmente sulle riviste di design, mentre su Instagram è una vera star.
La Ménagère - Via de' Ginori 8/R, Firenze. Tel. 055 0750600.

Foto di copertina da Flickr Creative Commons - Alcuni diritti riservati a Verchmarco

  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Raffaella Galamini

Sono nata a Viterbo ma Firenze con i suoi tramonti mi ha conquistato: da 15 anni abito in riva all’Arno. Qui scrivo, mangio, corro e scopro posti nuovi, non rigorosamente in quest’ordine. Il mio passatempo preferito è consigliare agli amici un ristorante da provare a cena o cosa fare nel week-end.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Vin brulé, brezel e frittelle di mele come non ci fosse un domani: i mercatini di Natale più belli (e famosi) d'Europa

Quello che entusiasma di più dei mercatini di Natale è il cibo, che siate in mood natalizio o di umore nero, poco importa.

LEGGI.
×