Pesce, amore e fantasia: i delivery leccesi che non ti lasciano all’asciutto

Pubblicato il: 6 aprile 2020

Pesce, amore e fantasia: i delivery leccesi che non ti lasciano all’asciutto

Il pesce, croce e delizia, è forse tra le cose più difficili da cucinare. Finché si tratta di fare una torta con il preparato Cameo, siamo buoni tutti (o quasi), qui, però, siamo a ben altri livelli. Lava, squama, sfiletta... Un gergo sconosciuto ai più. Allora è bene approfittare del delivery dei ristoranti di Lecce che, con il pesce, creano portate da nouvelle cuisine, giocano con gli ingredienti e fondono culture. Tra l'altro, si sa, è tra i capisaldi della dieta mediterranea, una volta a settimana (almeno) è d'obbligo.

Cucina classica, ma innovativa

Salentino contemporaneo

Ha un nome che è già garanzia di saperne a pacchi, Il Gambero Rosso, ristorante leccese con specialità pesce. I piatti tipici salentini, qui, vengono rivisitati in chiave moderna, grazie all’abbinamento azzeccatissimo tra il pescato fresco e i prodotti di stagione o alternativi; è così, allora, che il crudo di mare viene servito con i porcini e il tartufo bianco, o il risotto ai gamberi viene condito con curry e latte di cocco. Non mancano poi le proposte più classiche, come i paccheri di Gragnano agli scampi o le tartare, tutto preparato seguendo rigorosamente le norme HACCP. A disposizione un ampio menu delivery per non rinunciare a certi manicaretti neanche chiusi in casa.
Il Gambero Rosso, Via Marino Brancaccio 18, Lecce – tel: 0832301369 o 3896190052

All'italiana

Il pesce, quello buono, è di casa da Nautilus Garden, ristorante di Lecce che conta ben tre locali nel Nord Italia. Anche qui tradizione e originalità sono un tutt’uno: tra le specialità di pesce (va specificato, perché neanche la carne scherza) c’è il raviolo d’Amalfi ripieno di ricotta di bufala campana, agrumi e gamberi viola di Gallipoli, un mix di Napoli e Salento, oppure il pesce spada al paté noir e prugne. È approdato anche qui il servizio delivery, gratuito per il comune di Lecce. È possibile scegliere tra tutte le proposte in menu, compresa la pizza, ma si richiede qualche ora di anticipo per gli ordini di cucina.
Nautilus Garden, Via Paisiello 9, Lecce – tel: 08321694931

Tradizionale

L’Ostrica Ubriaca Pescheria, ma ci sono anche il ristorante e il seafood, ad oggi chiusi, mette sul piatto le sue proposte delivery, per non rinunciare alla freschezza del pescato locale in questi giorni di asfissiante reclusione. È possibile scegliere tra le specialità crude e cotte, come il gratin e la tagliata di tonno o salmone, i primi, ad esempio la tipicissima Tajeddhra, riso, patate, cozze e pomodoro, e i secondi, come le cozze fritte o il fritto misto. Gli ordini si possono effettuare online o scaricando l'app del locale; le consegne, gratuite con una spesa minima di 35 euro, avvengono dalle 9 alle 14 e dalle 18 alle 21. Scegliendo uno dei pacchetti promozionali a disposizione, è previsto uno sconto di 5 euro.
L’Ostrica Ubriaca Pescheria, Viale della Libertà 133, Lecce – tel: 0832091986

Chic

Dal 2013, Small propone, a San Cesario, tutto il meglio della cucina salentina, ma con innovazione. Il menu delivery è prova di questo mix tra ieri e oggi: ai pici, tradizionali della Toscana, trafilati al bronzo con gamberi e fonduta di taleggio, segue il secondo, ovvero il gulash di polpo su crostone di polenta grigliata, originale! Tutti i secondi sono serviti con chips di patate ed è a disposizione pure un menu di carne. La pasta, fatta in casa, c’è anche nella versione gluten free. Ogni quattro menu ordinati si riceve un buono sconto del 10 % sull’ordine successivo. Dato che Pasqua è alle porte, hanno pensato a una lista di proposte anche per quest’occasione; tra i primi, la lasagnetta al ragù di gamberi e pistacchio con salsa bianca al taleggio. È possibile ordinare telefonando e le consegne sono gratuite.
Small Cucina&More, Via Dante Alighieri 59, San Cesario (Le) – tel: 0832205489

Cucina fusion

Cosmopolita

Tutto il meglio della cucina fusion, a Lecce, ha un nome: Fugu Restaurant. Qui, infatti, si va dalla cucina giapponese, al thai, fino all’international food, senza risultare, però, mai banali. Allora, tra le proposte, ecco che ci sono i nigiri vegetariani, con la zucchina o l’avocado al posto del pesce, oppure la tagliatella di seppia con olio al limone, pesto, mandorle tostate e ikuna, o i paccheri alla cacio e pepe, ma di tonno; insomma un mix di gusti e sapori che rende appieno la fusione tra culture culinarie. Il servizio delivery è attivo a pranzo e a cena dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 23, per Lecce e i comuni limitrofi. Il menu è consultabile online.
Fugu, Via Cesare Battisti 1, Lecce – tel: 3893408108

Classico moderno

Per gli amanti del pesce crudo è inevitabile, almeno una volta nella vita, imbattersi in Alex, ristorante di pesce che ai piatti tradizionali ha affiancato un tocco dal sapore orientale, inserendo, anche nel suo menu a domicilio, il sushi. Una proposta decisamente fusion sono le alici kurozu con gorgonzola e cuori di cicoria, ma non mancano i grandi classici come la zuppa di pescato fresco o la frittura di calamari. È possibile comporre il proprio ordine online, sia per il pranzo che per la cena. Le consegne, per Lecce città, sono attive dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 21.30.
Alex, Via Vito Fazzi 15/23, Lecce – tel: 3208034258

Giappo-italiano

La cucina nipponica e la cucina italiana gourmet, due realtà che racchiudono la doppia anima di Makani 2Life, dove far sentire i clienti al “proprio posto” (questo significa makani) è il must del locale. E allora, con il delivery, sentirsi a proprio agio diventa ancora più facile, gustando il sushi nella cucina di casa. Il menu a domicilio è consultabile online su sushisalento.com ed è possibile ordinare nel sito o chiamando il 3313460403. Le consegne sono attive dalle 19.30 al costo di 3 euro per ordini minimi di 20 euro, mentre oltre i 50 sono gratuite. Per assaggiare un po’ di tutto, gli Special mix sono l’ideale.
Makani 2Life, Via Luigi de Simone 12, Lecce – tel: 0832243752

Nipponico

#maisenzasushi (e che sushi) è un hashtag che in questo periodo di isolamento ci piace tanto, anche perché il fai da te, in questo caso, sarebbe decisamente complicato. Daiki corre in soccorso dei giappo-lovers con le consegne a domicilio, sia a pranzo (12.30 – 15), con ordine minimo di 20 euro, che a cena (20 – 23), per un minimo di 30 euro, in un raggio di 10 km da Lecce. È possibile ordinare online oppure telefonando o con Whatsapp. La consegna costa 3 euro, mentre per una spesa superiore ai 40 è gratis. Tra le proposte in menu, ci sono i bignè, ma non quelli super cioccolatosi a cui siamo abituati: quello con tartare di gambero crudo, zucchine e lime, quello con tartare di branzino, olio al tartufo e tobikko, oppure le proposte vegan sono solo degli esempi.
Daiki, Via Pettorano 25, Lecce – tel: 3271009952

Ma e il vino?

In questa quarantena ci stiamo riscoprendo tutti gourmet (in pantofole). Dunque la scelta del giusto bicchiere di vino da abbinare al piatto di pesce non può essere fatta a caso.  Da Enoteca Wine & More possiamo trovare l'aiuto in questo senso, sulla loro pagina Facebook,  oltre alle risposte su domande specifiche che riguardano le nostre esigenze, viene pubblicate anche una rubrica video chiamata "3 minuti con wineemore" dove ci accompagnano alla scoperta dei vini. 
Enoteca Wine & More: Via XXV Luglio, 3  - Lecce. Tel: 0832 244201.



Foto di copertina di Gabriele Dell'Anna per Il Gambero Rosso
Foto de Il Gambero Rosso e Nautilus Garden di Gabriele Dell'Anna
Foto interne dalle pagine Facebook dei locali

  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
×