Una carne alla griglia che te la sogni di notte: 8 locali di Padova e dintorni per mangiarsela davvero

Pubblicato il 11 marzo 2022

Una carne alla griglia che te la sogni di notte: 8 locali di Padova e dintorni per mangiarsela davvero

Più che “Dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei”, qui servirebbe un “Dimmi dove mangi, e ti dirò se segui 2night”.
 
Amanti della carne, a rapporto.

A Este

Un localino in pieno centro ad Este,  una recente apertura, un arredamento curato e minimal ma molto caldo e un ampio locale che permette di godersi una bella cena, anche in grandi compagnie. Siamo a Tana del Luppolo di Este dove la cabina di frollatura a vista (frollano personalmente la carne di manzo) è il grande biglietto da visita di questo locale. Qui la frollatura media è di 30/45 giorni e l’offerta di carne è principalmente di tre diverso tipo: massuria, una scottona sotto i tre anni che ha una carne molto morbida e leggermente dolciastra; un black angus spagnolo allevato con foraggio e cereali o una garronese, apprezzata per essere molto magra e molto tenera. Qualcosa di ancora più particolare? Pluma di maialino iberico allevato a ghiande selvatiche. Un grande classico? Il galletto dei nostri colli!
Tana del Luppolo, Viale Matteotti 49, Este (PD) – Tel. 3293221900

Al Bassanello

Fiorentina che, come richiede la tradizione è servita su vassoio di legno; tagliata di controfiletto; spada con carni varie che è un po’ da considerarsi la versione chic di una buona grigliata; rosticana (il giovedì c’è pure l’all you can eat di costine); ma anche coppa di maiale, costata e spiedone fatto con il pollo e il maiale avvolto nel lardo di colonnata. Dove siamo? Ovviamente da Passando per Firenze, il secondo locale della famiglia “Passando per..” che è anche un tributo a una delle nostre più belle città che è ricca di cultura e tradizione culinaria. Qui, tutto è riprodotto e ripresentato come tradizione vuole (dagli arredi all’acqua naturale) ma certo non manca qualche guizzo di fantasia e innovazione. Un locale bello, di recente apertura e incredibilmente ampio: adatto a cene romantiche, pranzi di lavoro o perché no, cene di complenno.
Passando per Firenze, Via Adriatica 63, Padova – Tel. 3896530544

Al Carmine

Una grande novità in casa Pasticceria Wiennese che non solo negli ultimi anni si è rifatta il look creando un nuovo spazio con cucina a vista e una cantina sotterranea, ma anche una nuova incredibile offerta culinaria: un vero e proprio ristorante di specialità carni alla brace e una cantina oltre che bellissima, anche ampia e buona. Un nuovo pit-stop allora per dei pranzi di lavoro o delle cene in compagnia alla Wiennese, in pieno centro a Padova tra costate di black angus o di manzetta prussiana, asodo disossato cotto a bassa temperatura, tartare di carne o perché no, anche un buono e succoso panino con l’hamburger. A fine cena poi, impossibile non ordinare una fetta di Sacher Torte, da sempre il grande cavallo di battaglia di questo locale che ha fatto la storia della città.
Pasticceria Wiennese, Piazza Petrarca 1, Padova – Tel. 0498761122

In Via Sorio

Un localino incredibile poco fuori dalle battute vie del centro. Non troppi coperti, un arredamento caldo e accogliente e un servizio sempre disponibile, gentile e molto preaprato. Il menù però, resta negli anni il punto focale di Gino’s Bbq che ha fatto della passione per la carne, una vera e propria missione. Qui, se il grande cavallo di battaglia è certamente la tartare, non mancano però offerte di carni alla griglia. Molto buona la loro mortadella alla brace, servita con giardiniera e pane caldo; ma imperdibile il pollo alla brace (da allevamento biologico) marinato con la senape, il miele e l’arancio. Un gusto croccante e deciso che lascia però una incredibile dolcezza in bocca. Il fine pasto d’obbligo qui è sicuramente con il loro tiramisù: pazzesco. Ottima cantina vini!
Gino’s
Bbq Bar e Ristorante, Via Sorio 89, Padova – Tel. 0498713722

In Via Umberto I

Un ristorante ormai storico, gestito da più di ventisette anni da Mohamed Shalaby (e ora anche dal figlio Riccardo) che hanno saputo negli anni rendere questo locale un porto sicuro per gli amanti delle carni, ma anche della semplicità di un locale che ha fatto di gentilezza e informalità il suo cavallo di battaglia. Qui gli arredi sono rimasti quelli di un tempo e raccontano la storia di questa famiglia appassionata, ma l’offerta certo non è da meno. Qui si parte con un antipasto cardine del locale: tartare con salsiccette calde e crostini di pane, una vera bomba di gusto dove una tira l’altra. E si prosegue con un grande classico: il piatto di “la nostra tagliata di carni”: un mix di diverse tipologie di carni, con diverse cotture e fatture presentate al tavolo in maniera magistrale e tutte rigorosamente spiegate. Un piatto buono e completo, da accompagnare perché no con verdure miste di stagione. Un buon rosso e la serata è sistemata! Ps. Se la stagione lo permette, chiedi di mangiare all’esterno.
Al Vecchio Falconiere, Via Umberto I 31, Padova – Tel. 049656544

Ad Albignasego

La tradizionale cucina autoctona con un mix di buoni vini, corposi e ben selezionati che ampiamente si sposano con l’offerta del locale che vede come specialità sua maestà la carna alla brace. Siamo Dal Bruto Ruggero – Cucina e Vino di Albignasego, un localino aperto sia a pranzo e cena che ha fatto della convivialità e della gran caciara dei commensali il suo marchio di fabbrica. Qui i grandi classici non mancano mai: capretto arrosto e braciole di agnello panate e fritte (visto l’avvicinarsi della Pasqua) ma anche costata di manzetta prussiana alla brace o coniglio alle erbette aromatiche al forno. Immancabile poi, una buona grigliata mista di costicine, salsiccia, pancetta e pollo e ovviamente loro: le patate al forno.
Petto d’anatra al forno? C’è.
Dal Bruto Ruggero, Via Dalmazia 36, Albignasego (PD) – Tel. 3519497202

A Veggiano

Cerchi un posto per una cena in compagnia, per una festa estremamente festosa, per un pranzo di lavoro al giusto prezzo ma con un solo paletto: che ci sia la carne, buona e pure a volontà? Allora Ae Bronse Querte è certamente il locale che fa al caso tuo: ampio locale come ampio il parcheggio e come ampia l’offerta culinaria, con tantissime specialità di carne. Dal bracere vip (consigliato per due persone) alla grigliatona mista di carne o di carne ai ferri, passando per fiorentine, costate di manzo, controfiletto o straeca di cavallo ai ferri. Grimbergen a fiumi e via! Vuoi fare la tua festa? Richiedi la possibilità di selezionare un menù per tutto il tavolo!
Ae Bronse Querte, Via Mestrina 19, Veggiano (PD) – Tel. 3891922722

A Santa Giustina in Colle

Un localino con specialità tipiche romane – neanche a dirlo si chiama Antica Osteria Romana – che è però anche un validissimo pit-stop per gli amanti della carne, in particolar modo per gli amanti delle carne “strane”. Qui se uno dei pezzi forti è la trilogia di tartara di manzo wagyu, niente male sono i secondi piatti con tagliate di bufalo, fassona piemonetese, patanegra, ma anche canguro, cammello, struzzo, renna o cervo ungherese. Qualcosa di più “easy”?  Tagliata di scottona al pecorino romano e glassa di aceto balsamico.
Antica Osteria Romana, Via San Giorgio 37, Santa Giustina in Colle (PD) – Tel. 3398598715
 
 
Foto interne reperite nelle rispettive pagine social dei locali.
Foto di copertina di Tana del Luppolo
 

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI
  • BRACERIA

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

La classifica dei migliori resort in Italia, così per sentirsi già in vacanza

La Top 10 dei World's Best Awards di Travel + Leisure.

LEGGI.
×