Brindare dopo le 18.00: dove (ri)bere l’aperitivo a Treviso e dintorni

Pubblicato il 26 aprile 2021

Brindare dopo le 18.00: dove (ri)bere l’aperitivo a Treviso e dintorni

Trevigiano, ho una domanda per te: quanto ti è mancato il sacro rito dell’aperitivo?  Vedere le serrande dei locali abbassarsi alle 18.00 è stata per settimane una fitta al cuore anche per te, ammettilo. Ma da qualche giorno il registro è cambiato, pur nel rispetto delle regole a cui ormai dovremmo essere abituati. Il condizionale è d’obbligo. I locali all’aperto sono tornati ad allietare i nostri post lavoro a Treviso e dintorni; così la stagione degli aperitivi en plein air può finalmente partire, in attesa di goderci Jesolao meravigliao e i suoi ristoranti fronte mare. Se questi mesi di astinenza ti hanno fatto dimenticare dove si beve un aperitivo come si deve a Treviso e dintorni, eccoti una mappa degli imperdibili.

In centro a Treviso

Aperitivo easy nel palazzo cinquecentesco

Che ne dici di un buon Americano nella loggia di un palazzo del ‘500? Da Burici, easy restaurant e vermoutheria del centro, puoi trovare dozzine di vermouth diversi per Americani dal sapore esclusivo. Specializzato nella preparazione di premium cocktail, che in periodo pandemia ha continuato a consegnare a domicilio, anche in cucina c’è spazio solo per l’eccellenza: le focacce gourmet cotte in padella, ad esempio, i cosiddetti “padellini”, accompagnamento perfetto durante l’happy hour, sono realizzate con ingredienti speciali come la tartare di gambero rosa, il pepe di Sichuan, la foglia d’ostrica, accostati in modo inedito e originale. Per un aperitivo chic e mai banale.
Burici, Via Manzoni, 52, Treviso – tel: 3755046785

Aperitivo vintage nel giardino segreto

L’ambiente raffinato della corte interna di Ca’ dei Ricchi ospita il Secret Garden, cocktail bar dalla personalità friendly dove assaporare gustosi apericena dallo stile vintage. Qui puoi fare aperitivo con i vini alla mescita o con le birre del Birrificio del Doge, oppure concederti un cocktail da abbinare ai salumi della macelleria trevigiana Stecca o ai formaggi da gustare con le composte per uno spuntino alla francese.
Secret Garden, Via Barberia, 25, Treviso – tel: 0422911445

Aperitivo tradizionale nel posto di sempre

Un’istituzione per tutti i trevigiani e non solo. La vetrina dei cicchetti non lascia dubbi , Al Botegon, in porta San Tomaso, è tra le cicchetterie storiche di Treviso, tappa obbligata se passi per il centro. L’atmosfera è quella da tipica Hostaria Veneta. A regnare indiscussa, infatti, è la tradizione: dai bogoi alle rane fritte, dai fiori d’acacia agli spiedini di salvia fritti, passando per le classiche polpette di carne fatte a mano e i panini con porchetta e sopressa, da accompagnare a un calice di buon prosecco o a un bicchiere di spritz.
Al Botegon, Viale Burchiellati, 7, Treviso – tel: 0422548345

Aperitivo alla veneziana sulle mura

In Terrazza San Tomaso, il ristorante di pesce con un ampio giardino estivo affacciato sulle mura, l’aperitivo sa di laguna. La cicchetteria propone le classiche polpette, di carne e di pesce, crostini con il baccalà mantecato, panini con la mortadella e pesce fritto; il tutto innaffiato con strabordanti calici di vino e spritz, per un aperitivo dal tipico sapore primaverile.
Terrazza San Tomaso, Borgo Mazzini, 59/61, Treviso – tel: 04221484687

Aperitivo con cicchetto in osteria

I cicchetti come da tradizione sono il biglietto da visita di Osteria La Roggia, tipica osteria veneta con cucina dove se non ti concedi un paninetto, magari con tonno, radicchio e cren, da buon autoctono, hai fatto aperitivo a metà. Ma nella vetrina dei panini c’è spazio anche per qualche accostamento gourmet, vedi il paninetto con speck e crema di funghi al tartufo o con pancetta, robiola e pomodorini.
Aperti dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 15:00 e dalle 17:00 alle 21:30, sabato dalle 09:30 alle 21:30 e domenica dalle 11:00 alle 21:30.
Osteria La Roggia, Piazza Silvio Trentin, 17, Treviso – tel: 0422540192

Fuori dal centro di Treviso

Aperitivo espresso nel plateatico “forestale”

Da Bastian Osteria, poco fuori le mura, lo spazio all’aperto non manca di certo, anzi, il locale vanta il plateatico “forestale” più grande di Treviso. Per la riapertura lo hanno ampliato e reso un giardino perfetto per un aperitivo serale. Osteria moderna e wine bar con etichette rinomate, propone cicchetti preparati espressi, come le mozzarelle in carrozza con acciuga o porchetta, ma soprattutto i “bastianini”, panini fritti e farciti proposti in tre varianti. Il tutto viene realizzato con prodotti scelti, a km0 e stagionali. E da bere? Il locale propone una lista di ottime birre artigianali, oltre a una carta dei vini completa, che spazia dai bianchi, ai rossi, alle bollicine.
Bastian Osteria, Via Dei Da Prata, 24, Treviso – tel: 335330391

Aperitivo agricolo in birrificio a Paese

Per un aperitivo in stile bucolico e un momento di piacevole evasione dal tran tran quotidiano, l’atmosfera agreste che si respira da Birr’è, l’agribirrificio di Paese, è tutto ciò che ti serve. L’happy hour, qui, è a km0 dal food al beverage; le birre in lista sono realizzate con gli estratti dei fiori della Floricultura Tonon, dove il ha sede il locale; i cicchetti homemade prendono il nome di agricicchetti, perché fatti con ingredienti prodotti in loco. Tra le birre che si addicono a un aperitivo a base di affettati della casa, ti consiglio la Primus, amara e dal colore rosso ramato, che dona un piacevole aroma floreale nel finale.
Birr’è, Via Trieste, 115, Paese, Treviso – tel: 3486659393

Aperitivo bio nell’azienda agricola a Villorba

Immerso nel verde della campagna trevigiana, a Villorba, fa capolino Nonno Andrea, agriturismo e azienda agricola biodiversa, che serve i prodotti coltivati nei suoi campi e frutteti. Se vuoi staccare la spina per qualche ora e concederti un aperitivo sano e rilassante, è il posto giusto, tra biscottoni homemade al timo accompagnati dalla birra al mais giallo di produzione propria e taglieri di affettati, salumi e formaggi con il prosecco alla rosa, realizzato con infuso di rose bio dell’orto. Qui si respira autentica aria di famiglia e le proposte hanno proprio il profumo della domenica a casa della nonna.
Aperti con orario continuato dalle 8.00 alle 19.30.
Nonno Andrea, Via Campagnola, 72/b, Villorba, Treviso – tel: 0422444670

Aperitivo nella terrazza fronte Sile a Cendon

Ritorna l’aperitivo in terrazza fronte Sile all’Imbarcadero di Silea, precisamente a Cendon. Qui l’happy hour suona a ritmo di pinte di birra alla spina o artigianali in bottiglia, da consumare insieme ai fritti della casa, vedi le alghette, le verdure miste pastellate e le patate rustiche speziate con la buccia. Se una pinta tira l’altra, ti puoi fermare anche per cena, scegliendo tra il menu degli snack e il menu di cucina, che spazia dalla carne al pesce.
Aperti tutti i giorni dalle 11.00 alle 22.00.
Imbarcadero, Via Alzaia di Cendon, 4/a, Silea, Treviso – tel: 042294058

Aperitivo in birreria a Sant’Alberto

Finalmente la Lanterna del Doge è tornata ad accendersi e a scaldare le tue serate in provincia, a Sant’Alberto, nel suo giardino estivo pronto a ospitare aperitivi per birrofili esperti. La birra, infatti, è l’asso nella manica del locale, il primo pub del Birrificio del Doge. Viene realizzata con il metodo di fermentazione isobarico, acqua di fonte non trattata e tanta tanta tanta passione. Lo street food made in Italy più dieci spine di birre artigianali che ruotano in continuazione fanno di questo locale un punto di riferimento per tutti gli amanti del luppolo.
Aperti dal mercoledì alla domenica, dalle 17.30 alle 22.00.
Lanterna del Doge, Via Tiveron, 28, Sant’Alberto, Zero Branco (Treviso) – tel: 3279820570

E dopo aver fatto tappa in tutti i locali di Treviso, non ti resta che cambiare zona e provare posti nuovi. Che ne dici dei ristoranti con spazio all’aperto di Mestre, ad esempio? Di questo passo, in un paio di mesi, ti fai una cultura del buon bere e del buon mangiare di tutto il Veneto. Non male come ripartenza.

Foto di copertina dalla pagina Facebook di Birr'è
Foto interne dalle pagine Facebook dei locali

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I migliori 150 ristoranti d’Europa secondo la classifica OAD 2021

È Alchemist, a Copenhagen, il ristorante sul primo gradino del podio di OAD.

LEGGI.
×