I bar e le caffetterie per la colazione tra i quartieri di Bari

Pubblicato il: 21 febbraio 2020

I bar e le caffetterie per la colazione tra i quartieri di Bari

La colazione italiana non ha niente a che vedere con le bestie che si mangiano a mattina in Paesi come Germania, Inghilterra, America e compagnia bella, a suon di uova, bacon, formaggi e würstel; per questo ci rifacciamo la sera, con le gioie dello street food. La nostra classica colazione è fatta con latte oppure tè e biscotti. Quando siamo a casa. Fuori casa, la regola per la colazione a Bari è cappuccino e cornetto, e con rigoroso bicchiere d'acqua al seguito. Potrei sbizzarrirmi in segnalazioni, ma mi limiterò a parlarti delle mie preferite caffetterie di Bari, quartiere per quartiere, per un caffè o dove fare la colazione è quasi come farla a casa propria.

La colazione al quartiere Murat


Passa la notte, e tutto ricomincia al mattino dopo. U nbuon inizio di giornata è ciò che ogni giorno riesce a garantire Portineria21, un caffè e bistrot che nel centro di Bari propone una selezione di tè e caffè (anche americano) capaci di far svegliare chiunque a suon di coccole: quelle accompagnate da cornetti e torte. Non mancano centrifugati ed estratti di frutta e verdura, anche detox per i più salutisti. 
Portineria21. Via Cairoli 137/A - Bari. Tel: 080.6456374.

La colazione al quartiere Madonnella


In pieno centro, a pochi passi dal mare, dal borgo antico e dalle vie dello shopping barese, La Biglietteria ha riportato in vita una location assolutamente storica e che andava recuperata: il foyard del Teatro Kursaal, splendido esempio di Liberty nel capoluogo pugliese. In questo eclettico locale si può fare l'aperitivo, il pranzo, la cena o il brunch, ma tutto comincia sin dalle prime ore del giorno con una buona colazione con prodotti artigianali: da quella tradizionale a quella energetica, fino a quella continentale
La Biglietteria. Largo Adua, 3 - Bari. Tel: 339.2574175.

La colazione al quartiere Poggiofranco 


Nell'ormai sempre più movidara zona che congiunge Santa Fara all'area Sheraton/"piazza Caccuri", c'è il Mood food&coffee: un luminoso locale capace di riattivare il metabolismo dei suoi clienti e fargli affrontare al meglio la giornata con ottime colazioni fatte di caffé, cappuccini, espressini, cioccolate calde, ma anche spremute e centrifugati. Non manca la pasticceria secca, i croissant, fette di torte, brownie e muffin. Al Mood puoi rilassarti nella piacevole area relax: su un comodo divano o poltrona in pelle in capitonné, dove ritagliarsi uno spazio per leggere un libro; oppure puoi fare colazione al banco, o allo sgabello nella zona in cui sfogliare i quotidiani; o ancora più classicamente seduto al tavolo... dipende dal tempo che hai a disposizione. Tutto questo puoi farlo in qualsasi momento della giornata, oppure passare all'aperitivo, al pranzo, alla cena, o al dj set.
Mood food&coffee. Via O. Mazzitelli, 252 - Bari. Tel: 080.5093266.

La colazione a Carrassi


Qui trovi pasticciotti; ottimi croissant farciti, pasticceria secca, torte artigianali al piatto, come ricotta e pera, ottimi centrifugati; pasticceria secca, caffè al ginseng (anche senza glutine), e ovviamente un cremoso caffé ad appena 70 centesimi. Il team è composto da una sorridente squadra di ragazzi capace di farti sentire uno di casa, ma senza mai sacrificare una grande cortesia nel servizio. Tra l'altro segnalo che Cafè 78 prepara quotidianamente anche antipasti, primi e secondi piatti al forno, piatti freddi, insalate e abbondanti aperitivi.
Cafè 78. Largo Spinelli, 2 - Bari. Tel: 080.5021079.

La colazione a Picone


Se vuoi cominicare la giornata con grinta fuori casa, ma sentendoti comunque come nelle tue mura domestiche, da Open Cafè trovi il giusto mood. Le sue breakfast cakes (crostate, plumcake...), sembrano proprio sfornate con cura e dedizione dalle sapienti mani della nonna, e si  fanno accompagnare con amore a caffè, succhi, e latte di svariati tipi (senza lattosio, di soia, di riso eccetera). La scelta non manca in questa location adatta anche per il brunch e il tè del pomeriggio. 
Open Cafè. Via Papa Giovanni XXIII, 38/b - Bari. Tel: 080.9752584.

La colazione al quartiere Libertà


Bar affollatissimi in zona tribunale: la Caffetteria del Tribunale, e il Bar Piccadilly; due storici locali punto di riferimento per la giurisprudenza barese. Qui fai colazione con cappuccio e cornetto spendendo qualcosa come € 1,20. Il caffè costa appena 60 centesimi! 
Via E. Fieramosca. Bari. Tel: 080.5742325.
Bar Piccadilly. Via F. Crispi, 86 - Bari. Tel: 080.5794281.

La colazione al quartiere San Pasquale


L'altra sede di Bacio di Latte è in Viale Einaudi, dove è ben più semplice parcheggiare rispetto all'affollato centro città.
Sulla stessa strada frequento spesso anche il Caffè degli Amici (al civico 33) e il Frizz (al civico 79). Sempre molto gettonati. 
Viale Einaudi è una via abbastanza larga, quindi vien facile lasciare l'auto in doppia fila, ma attenti, perché evidentemente questi bar piacciono molto anche alla Polizia Municipale.
Caffè degli Amici. Via L. Einaudi, 33 - Bari. Tel: 080. 5461140.
Frizz. Via L. Einaudi, 81- Bari. Tel: 080.5461283.

La colazione al quartiere Santo Spirito


Poco distante dalla città, ma pur restando in quello che è uno dei quartieri di Bari, a Santo Spirito segnalo lo storico Ghiaccio Bollente (Lungomare Cristoforo Colombo), bar e american bar molto conosciuto, dove far cominciare col piede giusto la giornata con un buon caffè proprio di fronte al mare accomodandoti ai tavolini esterni. Al Ghiaccio non mancano croissant, cappucci e cioccolate, gelati artigianali realizzati dallo staff stesso del bar.
Ghiaccio Bollente. Lungomare C. Colombo, 20 - Bari. Tel:  080.5336943.

Molti di questi locali al calare della sera si trasformano; ma non parliamo di luoghi licantropi capaci di diventare locali mannari con una luna piena e un ululato, ma di locali che con una nuova fascia oraria sanno continuare a lavorare con nuovi, adeguati servizi che vanno oltre il cornetto e la colazione. Questi sono i bar, se vogliamo, alla moda di Bari.
 

  • COLAZIONE
  • SWEET HOUR

scritto da:

Mirko Galletta

La tastiera del pc per scrivere e quella del pianoforte per suonare, vagonate di documentari sull'arte assieme a libri letti, da leggere o rileggere, lo stereo canta i Doors, e io che stacco per farmi una birra e scoprire il nuovo locale appena aperto.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Malghe e rifugi gourmet dove mangiare bene, e tanto, in alta quota

Quando scatta quella pazza voglia di raclette, yogurt di malga con i frutti di bosco e vinello dolce.

LEGGI.
×