Capodanno etnico o tradizionale? 5 box tutti da assaporare a Firenze

Pubblicato il 29 dicembre 2020

Capodanno etnico o tradizionale? 5 box tutti da assaporare a Firenze

Sono stati proibiti i fuochi d'artificio per Capodanno. Come renderlo ugualmente divertente e memorabile? Scegliendo un box, dal più tradizionale a quello etnico, che contiene uno sfizioso menu tutto da scoprire che viene consegnato direttamente a casa propria. Il 2021 con le sue nuove tendenze nell’area food tutte da provare magari non lo accoglieremo col botto, bensì lo attenderemo con gusto e sempre pronti a brindare.

In zona Peretola il box della tradizione

Se si abita nella provincia di Firenze e si vuole festeggiare con il menu tradizionale “Benvenutissimo 2021” non resta che scrivere una mail a info@daburde.it o chiamare alla Trattoria Da Burde. Il menu completo per due persone al costo di 95€ comprende lenticchie, cotechino e 12 chicchi d’uva; crespelle di ceci e baccalà; filetto di maiale in crosta di pane al pecorino; torta Rosso Fiorentino e per brindare uno Champagne Cattier Brut Quartz. In alternativa è disponibile al costo di 85€ lo stesso menu ma con il vino rosso da 3litri Bag in Box Salcheto al posto dello Champagne. Per l’asporto e il servizio delivery è sempre possibile prenotare il proprio ordine online dal portale di Burdelivery.
Trattoria Da Burde. Via Pistoiese, 154/R – Firenze. Tel: 055317206

Ordina il tuo Burdelivery di Capodanno

In zona San Lorenzo il box per il fusion asiatico

Entro il 30 dicembre è possibile ordinare al FirenZen un Christmas box che contiene piatti della cucina fusion asiatica. Al costo di 58€ a persona si può optare per il menu di pesce o quello di carne.

Ci sono anche le varianti con il vino a 70€ o con lo Champagne a 80€. Oltretutto con un ordine minimo di 30€ la consegna a Firenze e nei comuni limitrofi è sempre gratuita. 
FirenZen Noodle Bar. Via Guelfa, 3 – Firenze. Tel: 0559062056

Ordina su Whastapp il menu di Firenzen

In zona Sant’Ambrogio il box giapponese

Per chi non vuole rinunciare a mangiare sushi anche l’ultimo dell’anno è possibile usufruire del take away (31 compreso) di Ieie da Toshi attivo tutti i giorni tranne la domenica e lunedì a pranzo. Oltre ai classici piatti della cucina giapponese come il sashimi, i Nigiri e i Futomaki, c’è anche il Lampredotto Don: una ciotolina di riso condita con lampredotto e frittata giapponese.
Ieie da Toshi. Borgo Pinti, 56 – Firenze. Tel: 3387653069  

In zona Uffizi il box tipico toscano

Nonostante il nome a La Prosciutteria hanno pensato proprio a tutti, anche a chi non mangia carne con le schiacciate vegetariane. Qui però si viene soprattutto per i salumi, ma anche per le schiacciate (classiche, gourmet e supertoscane), i carpacci, la porchetta toscana artigianale e i formaggi. Si può prenotare anche un box che contiene diversi prodotti e sei calici in vetro da spumante in omaggio.
La Prosciutteria. Via de' Neri, 54r – Firenze. Tel: 0552654472 

In zona Fiesole il box marocchino

Il box di Capodanno per chi ama una cucina saporita come quella marocchina si può comporre scegliendo i piatti dal menu alla carta del Ristorante Cherlot e ricevendo così una bottiglia di champagne in omaggio. È attivo il servizio d’asporto e anche il delivery in tutta Firenze e a Fiesole. Gli antipasti hanno tutti un costo di 8€ come le lenticchie alla marocchina con zucca gialla e peperoncina, mentre tra i secondi a 10€ sono presenti il Couscous t'faya con cipolle caramellate e uva sultanina, o quello con agnello e verdure, e diversi piatti (vegetariano, di pesce, di carne) in cui la cottura viene eseguita nella tipica pentola in terracotta Tajine. A 3€ anche il dolce: crepe marocchina al miele.
Ristorante Cherlot. Via Faentina,1 – Firenze. Tel: 3337148928
 
Diciamoci la verità, a pari merito con il menu di Capodanno c’è sicuramente il brindisi. L’alcol si sposa con tutto basta saperlo abbinare e quindi per arrivare preparati (e di certo non sobri) all’ultimo dell’anno ecco i cocktail italiani più famosi.

Foto di copertina di Ja San Miguel da Unsplash
Foto interne dalle pagine social dei locali

  • X - DELIVERY
  • CAPODANNO

scritto da:

Alice Burato

Un nome e un destino: vivere nel Paese delle Meraviglie. Amo la pasta alla carbonara, l'odore delle pagine dei libri mentre li sfoglio e giocare a tennis quando ho bisogno di staccare la spina. La mia attività preferita? Cercare nuovi ristoranti da provare.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I migliori vini italiani sotto i 13 euro secondo il Gambero Rosso

Fare un figurone senza svenarsi, soprattutto con l’arrivo delle feste, è possibile.

LEGGI.
×