Colazione a Roma, ecco i locali della Capitale dove iniziare al meglio la giornata

Pubblicato il: 18 aprile 2018

Colazione a Roma, ecco i locali della Capitale dove iniziare al meglio la giornata

C’è il classico cornetto e cappuccino al bar, oppure la più tradizionale pane, burro e marmellata, ma non può mancare la tradizione americana e inglese dove il salato impera, insieme al bacon e alle uova fritte

Tra le certezze scientifiche incontestabili, oltre al fatto che la Terra è tonda e nulla si crea e nulla si distrugge, io accosterei anche quella che la colazione rimane il pasto più importante della giornata. Sinceramente non riesco proprio a capire quelli che la mattina prendono al massimo un caffè, perché “si chiude lo stomaco”. La colazione per me è sacra, è necessaria e fisiologica. La colazione a Roma significa quasi sempre cornetto e cappuccino da consumare in piedi al bancone del bar, ma la Capitale ormai può soddisfare ogni gusto ed ogni palato, basta solo trovare il posto giusto.

Ci sono i forni con le loro specialità dolci e salate, ciambelle, biscotti fatti in casa, c’è la classica colazione “continentale” con l’immancabile pane burro e marmellata, e poi c’è la colazione salata con le sue mille varianti, come la english breakfast con tanto bacon croccante e le classicissime uova al tegamino. La colazione a Roma oggi può essere di ogni tipo, modo e quantità e può soddisfare ogni palato. Tra bar storici, ristoranti specializzati, specialità regionali, ecco i miei suggerimenti per scoprire quali sono i posti giusti dove andare per vedersi servite le migliori colazioni di Roma.

La colazione per tutti i gusti a due passi dal Circo Massimo

Si può optare per la classica continental breakfast, con pane, burro e marmellata, cornetti e torte e dolci tutti preparati in casa dal laboratorio di pasticceria interno, o per la tradizionale english full breakfast, ma anche american breakfast, con pancakes caldi e french toast. Da Rosso, Eat, Drink & Stay, bellissimo ristorante dell’Aventino a due passi dal Circo Massimo e dal Palatino, la colazione è qualcosa di sontuoso e al tempo stesso elegante e genuino. Per non parlare, poi, del mitico brunch del fine settimana.

Una perfetta continental breakfast

Cornetti, dolci, pane burro e marmellata e tutto il necessario per iniziare alla grande la giornata per una perfetta continental breakfast. Da Stazione 38 a Piazza Della Radio a Marconi la colazione è uno dei momenti più belli della giornata, da consumare con calma in assoluto relax, approfittando, magari, dei comodissimi divani vintage della sala.

Per chi adora i muffin

La formula è la classica colazione al bancone, come da tradizione in tutti i bar di Roma, ma volendo si può optare anche per un più comodo e rilassante tavolino. Le specialità della casa per la colazione della Trattoria Da Neno sono molte, dolci e salate, ma io preferisco soprattutto i soffici e golosissimi muffin della casa, veramente squisiti e ideali da immergere in un cappuccino bollente. In alternativa, ovviamente, torte, crostate e cornetti a volontà.

All’aperto

D’inverno coperti e riscaldati dall’elegante gazebo, d’estate e in primavera all’aperto respirando l’arietta frizzante delle mattine romane. Tira e Molla è senza dubbio uno dei miei locali preferiti della Capitale per la colazione. Cappuccino davvero buono, cornetti artigianali, così come le torte e le crostate godendosi lo spettacolo del quartiere di San Giovanni che si risveglia lentamente.

Puglia style

La colazione pugliese ha un nome solo: pasticciotto. Ebbene anche a Roma oggi si può fare colazione in pieno Puglia’s Style con i meravigliosi pasticciotti di Matò. La catena di street food pugliese, con tre sedi a Roma (Piazza Bologna, Sallustiano, Quartiere Africano) propone tanti tipi di pasticciotti freschissimi ripieni di ogni ben di dio, ma se preferisci il salato allora non perderti la focaccia barese (in assoluto la migliore che puoi trovare a Roma), i rustici ed i panzerotti. 
Matò Street Food, Via Lorenzo il Magnifico 26, (Roma) - info: 06 95065890;  Viale Eritrea, 108 (Roma) - info: 0631051184; Via XX Settembre, 41 (Roma) - info: 0642010120

Cominciare al meglio la giornata a Roma Nord

Cornetti fatti in casa, torte, panini, toast e ogni altro ben di dio possibile e immaginabile da unire ad uno dei migliori cappuccini di Roma (schiumato alla perfezione), oltre a centrifughe, succhi e frullati espressi preparati all’istante. Da Briò Bistrot, al quartiere Flaminio, la giornata comincia sempre nel migliore dei modi possibili. Una della mie ultime e più gradite scoperte in fatto di colazione a Roma.

Colazione al Bistrot

Sei un appassionato di american breakfast? Ecco un posto da provare il prima possibile. Mamà RistoBistrot è in realtà un bistrot-trattoria nel cuore di Prati, a pochi metri da Castel Sant’Angelo e dal Vaticano, ma ha una specialità segreta: la colazione americana, servita tutte le mattine fino alle 10. Una delle migliori colazioni americane che si possono gustare a Roma, aggiungo io, con muffin, apple pie e pancakes preparati sempre freschi ogni giorno.

Il grande classico romano: cornetto e caffè

In realtà si tratta di una tradizione tutta italiana, ma la colazione da consumare in piedi al bancone del bar è radicata più che mai nella Capitale. Il classico dei classici è cornetto e caffè, ma a Roma esistono mille varianti in corso d’opera. C’è l’immancabile ciambella fritta ricoperta di zucchero, oppure la bomba (altrettanto fritta) ripiena di crema o nutella, oppure c’è il romanissimo maritozzo con la panna. Tra i bar storici per la colazione a Roma non posso non citare Regoli all’Esquilino, il mitico Bar Necci al Pigneto e Tornatora con i suoi strepitosi lieviti.

Una pasticceria unica

Se la fretta non fa parte del tuo stile di vita mattiniero e sei un divoratore seriali di dolci, la pasticceria Cristalli di Zucchero rimarrà senza dubbio la soluzione ideale per la tua colazione a Roma. Nel regno di Marco Rinella potrai gustare, comodamente seduto in un tavolino del suo rilassante dehors nel cuore di Monteverde, tutte le specialità tradizionali o meno di quella che da molti viene considerata la migliore pasticceria della Capitale. Maritozzi, dolci al cucchiaio, semifreddi e cornetti tradizionali o “alla francese”.
Pasticceria Cristalli di Zucchero, Via di Val Tellina, 114 Roma - Tel: 0658230323

 

Dal forno alla pasticceria

A proposito di pizza calda per colazione a Roma, bisogna obbligatoriamente citare anche il re della pizza di Campo De’ Fiori, ossia il forno Roscioli, che con i suoi metri di pizza rossa e calda sfornati ad orario continuato sfama ogni giorno migliaia di avventori affamati. Pierluigi Roscioli ha però voluto scommettere anche sulla pasticceria, aprendo il Roscioli Caffè, scommessa decisamente vinta. Uno dei migliori cornetti della città con ricetta segreta che comprende miele, vaniglia Tahiti, scorza d’arancia, limone e burro. Ottime, però, anche le torte ed i dolci, dove spicca un ciambellone d’altri tempi.
Roscioli Caffè, Piazza Benedetto Cairoli, 16 Roma – Tel: 0689165330

American Dream

Altro indirizzo imperdibile a Roma per quel che riguarda l’american breakfast è Bakery House nel Quartiere Trieste. Ogni ben di dio possibile e immaginabile servito nella tradizionale colazione americana qui è disponibile, dai classici pancakes da guarnire e condire a piacimento, ai waffles. E poi brownies, muffin, bagels e molto, molto altro ancora. Un menù ampio, ben costruito e neanche troppo caro per una colazione a Roma veramente a stelle e strisce.

Non puoi non chiedere il bis

Hai presente quando ti trovi ad assaggiare qualcosa di assolutamente unico e strepitoso che ti trasformi di nuovo a 35 anni in un bambino capriccioso se non te ne be danno ancora? Ecco, questa sensazione la puoi provare sicuramente a La Portineria, una pasticceria a due passi dal MACRO di via Alessandria specializzata proprio in colazioni “all’italiana”. E’ praticamente impossibile uscire senza aver fatto il bis con i suoi cornetti alla crema o senza avere assaggiato qualcuno dei suoi gianduiotti speciali (il mio preferito, quello ai pinoli). Una delle migliori soprese per la colazione a Roma, tutta da provare.

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di Pasticceria Regoli 

Iscriviti alla Newsletter di 2night

  • COLAZIONE
  • SWEET HOUR
  • DEGUSTAZIONE

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Giornate Europee del Patrimonio 2019: ingresso gratuito nei luoghi della cultura

Sabato 21 e domenica 22 settembre, un weekend di aperture straordinarie e ingressi gratuiti nelle perle del nostro patrimonio.

LEGGI.
×