Colombe di Pasqua artigianali, ecco dove ordinare le migliori a Roma

Pubblicato il 22 marzo 2021

Colombe di Pasqua artigianali, ecco dove ordinare le migliori a Roma

Per la seconda Pasqua in lockdown è giusto concedersi qualche coccola in più in famiglia

Va bene, ok. Anche quest’anno Pasqua e Pasquetta le festeggeremo tra il divano e la sala da pranzo, senza passeggiate, pranzi in famiglia con nonni, zii e nipoti al ristorante e ricchi pic nic in campagna o al mare. “Il morbo infuria”, ma per fortuna “il pan non ci manca”, e neanche la colomba. Sì, perché se è vero che con il lockdown dobbiamo rinunciare alla socialità della festa, è altrettanto vero che non dobbiamo farlo per quello che riguarda le cose buone e la tavola. Quindi è giusto concedersi, proprio per questa occasione speciale, qualche coccola in più, come ad esempio una colomba artigianale al posto della solita industriale. Sì, ma dove posso ordinarla a Roma la migliore colomba? E chi, magari, riesce anche a portarmela comodamente a domicilio? Ecco allora i miei suggerimenti per andare sul sicuro e rendere anche questa seconda Pasqua in lockdown indimenticabile con il dolce per eccellenza della tradizione: la colomba pasquale artigianale.

La colomba perfetta da regalare


Innanzitutto le colombe di Valentina Santangelo, pasticcera e proprietaria del laboratorio Zucchero & Cannella a Casalbertone, sono divine, grazie ad una lievitazione curatissima e ad un impasto che le rende particolarmente leggere e profumate grazie ad un perfetto gioco di equilibrio con gli aromi e la glassa. Poi le sue colombe sono perfette da regalare o da regalarsi, grazie al packaging elegantissimo in stile retrò. Farai sicuramente un gran figurone. Due le versioni, classica e al cioccolato da 1 kg o 1/2 kg.
Zucchero & Cannella, Piazza di Santa Maria Consolatrice, 12/E Roma – Tel. 3803631535

La colomba che più classica non si può


Tra le nuove proposte di pasticceria a Roma, sicuramente Felice Venanzi, patron della Pasticceria Gruè in Viale Regina Margherita, si è distinto per i suoi lievitati, tra i migliori mai provati negli ultimi anni. Tra questi, ovviamente, spicca la sua Colomba classica, perfetta in consistenza e delicatezza, con giusto equilibrio tra pasta e glassa. Per chi ama il classico, senza alcun dubbio.
Pasticceria Gruè, Viale Regina Margherita, 95 Roma – Tel. 068412220

La colomba al pistacchio


Le calorie allontanano i brutti pensieri, diceva qualcuno un tempo. Niente di più vero, soprattutto se ordini e addenti una delle squisite colombe al pistacchio della pasticceria D’Antoni a Centocelle. Ti avverto, creano dipendenza perenne e a volte è impossibile resistere tra una Pasqua e l’altra e rischi che ti ritrovi ad ordinarne una pure a Ferragosto.
Pasticceria D’Antoni, Via Dino Penazzato, 83 Roma – Tel. 062593441

La colomba fragole e cioccolato


Altra nuova scoperta in fatto di colombe particolari quella della Pasticceria De Santis Santacroce a Via di Santa Croce in Gerusalemme all’Esquilino. In realtà già conosciuta e soprattutto frequentata per le sue proposte di pasticceria fresca, questo storico laboratorio mi ha stupito ultimamente anche per la sua straordinaria colomba di Pasqua artigianale. Di tutti i gusti disponibili, a mio avviso, quello imperdibile è la Colomba fragole e cioccolato, un trionfo di profumi e pura gola.
De Santis Santacroce, Via di Santa Croce in Gerusalemme, 17/21 Roma – Tel. 0670301912

La colomba al ciocciolato fondente


Per quanto riguarda gli amanti del cioccolato, un’altra stratosferica versione di colomba cioccolatosa a mio avviso a Roma è quella proposta dal Panificio Nazzareno a Ponte Milvio. Il segreto? Forse è il cioccolato utilizzato, il Valrhona fondente a fare la differenza, ma anche tanta esperienza nella lievitazione e nella delicatezza dell’impasto. Si possono tranquillamente ordinare a domicilio in due versioni, da 600 ed 800 g.
Panificio Nazzareno, Piazzale di Ponte Milvio, 35 Roma – Tel. 0633220720

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di Pasticceria De Santis Santacroce
 

  • SWEET HOUR
  • PASQUETTA
  • PASTICCERIA

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Il 25 ottobre è il World Pasta Day che giunge alla sua 23° edizione

Il mondo ha voglia di pasta, in un anno consumate 1 milione di tonnellate di pasta in più. La maratona social di pastai e ristoranti per donare un piatto di pasta ai bisognosi.

LEGGI.
×