La leggendaria Wagyu: i ristoranti di Roma e dintorni per mangiare la carne più buona del mondo

Pubblicato il 28 novembre 2022

La leggendaria Wagyu: i ristoranti di Roma e dintorni per mangiare la carne più buona del mondo

Dalla Kobe alla Ozaki, la celeberrima carne giapponese oggi resta l’eccellenza assoluta mondiale per qualità e prezzi. Ecco i locali dove andarla a provare a Roma e provincia

Addirittura avvolta da leggende, come quella che racconta come le vacche da cui si ricava vengano nutrite a birra, massaggiate a mano ogni giorno e coccolate con la musica classica dal vivo, resta il fatto che la carne di Wagyu giapponese oggi non abbia eguali al mondo per qualità e prestigio. Alla vista la riconosci subito grazie alla marezzatura – le linee di grasso nella carne – talmente pronunciata che fa ricordare un blocco di marmo prezioso. Non si tratta solo di una moda, è proprio un altro livello di eccellenza per quello che riguarda la carne rossa. Osannata anche per via dei prezzi assolutamente non per tutte le tasche (ci aggiriamo oggi tra i 350 euro e 1300 al kg), la carne di Wagyu giapponese è una di quelle esperienze gastronomiche da provare almeno una volta nella vita, per capire di costa stiamo parlando. I manzi di razza Wagyu (che in giapponese significa letteralmente “bue”) devono superare dei protocolli di certificazione serratissimi e, se una volta era impossibile trovare del manzo wagyu di qualità eccelsa che non fosse stato allevato e macellato in Giappone, oggi qualche eccellenza la troviamo anche di produzione estera. A Roma ormai sono molti a proporla, ma dove possiamo trovare il migliore wagyu per soddisfare il nostro desiderio proibito? Ecco i locali della Capitale e provincia perfetti per l’”iniziazione”.

A Monterotondo l’imbarazzo della scelta

Non è un caso che siano stati premiati con l’inserimento nella classifica annuale delle Top 21 Steakhouse italiane di Braciamiancora, Dupon Meat House a Monterotondo è letteralmente il paradiso in terra per gli appassionati di ciccia rossa.Tra le oltre 20 pezzature disponibili, ci sono ben 3 tipologie di Wagyu: non manca, ovviamente, la top di gamma giapponese come l’A5 di Kyoto della famiglia Onishi di vacche oltre i 40 mesi di età. Ma ci sono anche altre chicche da provare, come il lombo Santa Rosalia spagnolo, unico wagyu commercializzato con osso fresco e frollato direttamente dal locale. Poi c'è il WX australiano dell'allevamento Ranger Valley,il più famoso sul mercato perché utilizzato dal guru mondiale della carne Salt Bae.
Dupon Meat House, Via dello Stadio, 37 Monterotondo (RM) – Tel: 0697243703

Sulla Collatina una certezza

Da sempre uno dei miei indirizzi preferiti per quello che riguarda la carne alla griglia a Roma, La Pampa in zona Collatina è e rimane uno dei templi della ciccia romana indiscussi. In primis gli spazi, con centinaia di coperti disponibili sempre e poi il bancone, dove troneggiano ogni sera i migliori tagli del mondo. Per ciò che riguarda il Wagyu qui abbiamo il Kobe certificato, ma anche USA ed Australiano.
La Pampa, Via Collatina Vecchia, 127 Roma – Tel. 0622755107

A Prati la vera Kobe e la Kagoshima

Il primo filetto di Kobe non si scorda mai ed il mio l’ho divorato proprio a Prati da Beef Bazaar, splendido locale tutto dedicato al mondo della ciccia d’eccellenza. In carta qui troviamo il vero manzo di Kobe certificato, ma anche quello di Kagoshima. La differenza in bocca la senti tutta, parafrasando una famosa pubblicità di cioccolatini: irresistibile scioglievolezza.
Beef Bazaar, Via Germanico, 136 Roma – Tel. 0669402150

Al Tuscolano solo wagyu certificato

Altro indirizzo fondamentale per i fan delle bistecche sugose è nel cuore del Tuscolano, i Carnivori ancora oggi presenta uno dei migliori banchi di carne che si possano trovare a Roma. E’ veramente uno spettacolo perdersi a scegliere il proprio taglio ogni volta. Tra questi immancabile la wagyu rigorosamente certificata dal Giappone con pedigree assicurato. Una certezza assoluta.
I Carnivori, Via Tuscolana, 384 Roma –Tel. 0678393058

Foto di copertina dala pagina FB di Dupon Meat House

  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Spiagge! Elette le più belle del mondo per il 2024 secondo Lonely Planet

Anche tre italiane in classifica.

LEGGI.
×