"Andrà tutto a bere": 8 + 1 locali a Padova che ti salvano l'aperitivo sul divano

Pubblicato il 22 marzo 2021

"Andrà tutto a bere": 8 + 1 locali a Padova che ti salvano l'aperitivo sul divano

“Veneziani, gran Signori;
Padovani, gran dotori;
Visentini, magna gati;
Veronesi…tuti mati”
E ora di nuovo tutti accasati
 
Come sopravvivere allora all’ennesima zona rossa, dopo questo interminabile anno nel quale abbiamo compreso che: con l’ex non bisogna mai tornare (no, nemmeno durante una pandemia), che il tuorlo è una cosa, l’albume un’altra e la pasticceria non fa per te, che pitturare la casa sembrava solo sulla carta un’impresa facile e che lo spritz già “pronto” del supermercato non va acquistato nemmeno sotto tortura?
Beh, se su alcune cose ancora dobbiamo lavorarci una cosa è certa: l’aperitivo va obbligatoriamente ordinato, massimo (ma proprio massimo) ritirato. Nulla di più. Che vi vedo mentre fate le olive ascolane surgelate e allungate l’americano con l’acqua perché avete scordato di comprare la soda, che no, non è la stessa cosa della tonica, che no, non è la stessa cosa dell'acqua brillante. 

A Santa Croce

 Welcome Cocktail Bar è oggi, in piena zona rossa, un vero e proprio servizio di cocktail take away che potrai ordinare e ritirare fino alle ore 18.00, per concederti il lusso di un buon aperitivo, senza dover per questo motivo imbrattare i muri di succo di limone spruzzato (male). Certo, va ribadito: l’ordine è preferibile farlo direttamente al telefono, per accorciare i tempi e per permettere a Mr. Francesco – il barman – di realizzare con calma il prodotto. I cocktail saranno serviti sottovuoto compresi di guarnizioni e piccolo snack in omaggi. Occhio, sono almeno due drink. Da provare? Il Padova Mule.
Welcome Cocktail Bar, Via Giordano Bruno 12, Padova – Tel. 3497946951

In Via San Fermo

Certezza dalla colazione al dolce di fine pasto, Il Venexino di Via San Fermo più che un locale è ormai diventato una vera istituzione e come tale certo non poteva non raggiungere le case dei fedelissimi clienti. Dove un tempo c’erano calici al cielo e scampetti freschi in mano, oggi si fa di necessità virtù. Ecco perché se l’argomento è “aperitivo padovano sì, ma in casa”, il Venexino non poteva mancare. Come? Sia con l’asporto, che con il delivery (da effettuare tramite contatto telefonico, con una spesa minima necessaria di 25 euro). Cosa scegliere? Punta il dito su una bottiglia qualsiasi della cantina, leggenda narra che qui nessuno resti scontento.
Il Venexino, Via San Fermo 45, Padova – Tel. 3924482147

In Piazza dei Signori 

Pit stop obbligatorio dai ragazzi di Barcode, per un saluto veloce, un sorriso sincero (dietro la mascherina) e per ritirare il proprio ordine. Come? Scrivendo loro su Facebook o direttamente su whatsapp i cocktails tanto desiderati, che potrai passare a ritirare dalle 14.30 alle 18.00. Il prodotto, sottovuoto, potrà quindi essere gustato – letteralmente – quando vorrai, ma ti sfido a farlo arrivare al giorno dopo. Cosa ordinare? Qui la scelta è obbligata: americano e gin&tonic. Vuoi qualcosa di particolare? Chiedi consiglio a Dorian e Co.
E poi, già che sei in Piazza, fai un salto da Frida per qualche cicchetto, polpettina o mini tapas con cui accompagnare il tuo aperitivo casalingo sì, ma di livello.
Barcode, Via Dante 1, Padova – Tel. 3456343407
Frida, Piazza dei Signori 31, Padova - Tel. 3456343407

In Piazza Capitaniato 

 LaYarda Taverna anche in zona rossa resta aperta per il servizio d’asporto. Dalle 15 alle 18 infatti, potrai ordinare uno dei mille (qualcuno li ha veramente mai contati?) tipi di spritz – dal classico con Cynar, a quello “padovano” con Luxardo a versioni più peperine come lo “spritz brutal” con China Martini, tequila, petrus e tonica. Ocio, come se non bastassero c’è anche una sezione di “novità” come lo “spritz don’t worry?” con vodka, passoa, aranciata amara. Un nome questo, che forse vuole essere lo stile di vita di questa ennesima zona rossa made in LaYarda.
LaYarda Taverna, Via Dondi dall’Orologio 1, Padova – Tel. 3483232000

A Porta Trento

Dove un tempo ci si assembrava senza paura alcuna, dove fino a qualche mese fa si faceva la fila al bancone, la fila alla cassa, la fila al bagno, la fila per mettersi in fila in attesa si sbrogliasse la fila per un tavolo all’aperto perché “oh, scusa, devo fumare le sigarette!”. Ecco, dove un tempo tutti, e dico tutti, stavamo senza renderci conto del privilegio che era uscire di casa, oggi resta il Bamboo Café che, rifattosi il look, ha attivato il servizio di delivery (dalle 18 alle 22.00) per la cena (e non solo). Presente su tutte le piattaforme (JustEat, Glovo e MyMenu), rappresenta però una validissima alternativa anche per salvarci l’aperitivo. Hanno anche ampliato il raggio per la consegna. Contattali telefonicamente o invia un messaggio Whatsapp.
Bamboo Cafè, Via Giacinto Carini 5, Padova – Tel. 3479422831

In Via Trieste 

 Monkey Business, in attesa di ospitare nuovamente i padovani tutti a concerti e festicciuole interessanti, ha attivato anche il servizio per il delivery (dalle 18.00 fino a tarda serata) al fine di farti compagnia nei tuoi aperitivi casalinghi a suon di vinili scelti da te e cocktail fatti grazie a dio non da te. Obbligatorio l’americano e le polpettine di tonno e olive taggiasche. Consulta il loro sito e prenota direttamente da lì!
Monkey Business, Via Trieste 5c, Padova – Tel. 3409752153

Al Carmine

“Happiness is homemade” questo il motto di Blended, ma occhio a non interpretarlo male: con homemade si intende il cocktail “fatto da loro”, non da te, con quella bottiglia di Aperol già mixato che hai comprato in sconto al supermercato. I cocktail possono essere ordinati direttamente sul sito e attesi sul divano di casa: elimineremo così ogni margine di errore, o se proprio vuoi fare qualcosa va bene, ma prima delle 18.00. Da assaggiare assolutamente? “Autocertificazione” che non è ciò che s’immagina, o l’intramontabile “Daiquiri” per volare a Cuba.
Blended, Via del Carmine 2a, Padova – Tel. 3471146397

A Pontecorvo

Cicchetti, ombre, tradizione, famiglia e simpatia. Questi gli ingredienti della cicchetteria di Pontecorvo Dai Ragazzi che, aperta in piena pandemia, è in pochissimi mesi entrata nel cuore (e negli stomaci) di moltissimi padovani. L’asporto qui si può fare dalle 11.00 alle 18.00 prenotando telefonicamente il proprio ordine che può essere scelto tra cicchetti, arrosticini, panini, costine affumicate, bottiglie di vino o birre e sprizzetti. O perché no, può anche contenere tutto eh!
Dai Ragazzi, Piazzale Pontecorvo, Padova – Tel. 3931112069



Foto interne reperite nelle rispettive pagine Facebook dei locali. 
Foto di copertina reperita nella pagina Facebook di Barcode. 

  • APERITIVI MEMORABILI
  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Green Pass per le vacanze, ecco come funzioneranno quello nazionale e quello europeo

Dalla seconda metà di maggio sarà pronto quello nazionale, da metà giugno anche quello europeo.

LEGGI.
×