Mai fidarsi di un mestrino che non fa aperitivo a mezzogiorno (in queste 5 osterie da manuale)

Pubblicato il: 10 ottobre 2019

Mai fidarsi di un mestrino che non fa aperitivo a mezzogiorno (in queste 5 osterie da manuale)

Non smettiamo mai di evolverci. Prendi me: a vent'anni uscivo solo per il cocktail notturno, a venticinque ho approcciato l'aperitivo alla veneziana del dopo università (infiniti giri di calici e cicheti), alle soglie dei trenta mi sono data un tono da donna rampante con la colazione al bar, rigorosamente in piedi con il quotidiano fresco di stampa.

Ma è solo dall'anno scorso che sento di aver raggiunto l'età adulta: ho scoperto l'aperitivo prima di pranzo. Quel flute di bollicine che scende freschissimo e con impensata facilità dopo aver sbrigato tutte le commissioni, appena prima di rincasare e accendere l'acqua per la pasta. I gloriosi quindici minuti "poi mi aspettano per pranzo ... " appagano più di una trattamento ai fanghi in Alto Adige e non vi rinuncerei mai e poi mai, durante il weekend.
Che poi, il mese scorso, un'amica mi ha invitata a prendere l'aperitivo a Mestre, a mezzogiorno, di mercoledì e io ho detto di sì. Sono rimasta felice per tutta la giornata e ora di lei mi fido ciecamente. 

Immersa nella campagna veneziana

L'osteria Al Cason è il baluardo bucolico-mestrino dell'aperitivo a pranzo. Il rito della bicchierata tra le 11 e le 14, soprattutto il sabato e la domenica, si consuma tra queste mura da tempi immemorabili. Memorabilissimi, invece, i cicheti: baccalà, mozzarelle in carrozza, polpette, sarde in saor, "canoce", folpetti e salumi di produzione propria. Senza dimenticare le 400 etichette in cantina.
Ristorante Osteria Al Cason. Via Gatta, 112 - Mestre. Tel: 041907907

Vicino al mercato 

Vicinissimo a Piazza Ferretto e al mercato di Mestre, El Bacaro è la tappa fissa di chi ama le tradizioni e non vuole rinunciare all'atmosfera distesa e allegra delle osterie "di una volta". Invitante il banco dei cicheti, soprattutto di pesce, e deliziosa l'atmosfera da Venezia retrò.
El Bacaro. Riviera Magellano, 10 - Mestre. Tel: 041959731

Alle porte del centro storico

Un calice in Osteria Lisca, un assalto ai cicheti freschi di giornata che ripropongono i grandi classici veneziani e sei pronto per addentrarti nella zona pedonale che precede l'arrivo in piazza. Puoi anche trasgredire prima di fare la spesa: le vetrina delle meraviglie si riempie alle 10 del mattino.
Osteria Lisca. Viale Garibaldi, 6 - Mestre. Tel: 0415349071

Lungo il viale alberato

C'è chi dice che quella di Viale Garibaldi sia una delle zone più belle e vivibili di Mestre. Sicuramente c'è la possibilità di prendere l'aperitivo prima di pranzo in una cicchetteria che ci sa fare in cucina e soprattutto con il pesce. Suber ha anche un riposante dehors, per gustare il momento con vista sul viale alberato.
Suber. Viale Garibaldi, 91 - Mestre. Tel: 3755758044

A Marghera

Non sono pochi i mestrini che frequentano abitualmente Al Diplomatico, una delle osterie che ha fatto scuola, soprattutto in fatto di cicheti e aperitivi prima di pranzo: mozzarelle in carrozza, "paninetti", polpette, crostini, uova sode e tanti frittini saporiti. 
Osteria Al Diplomatico. Via della Sortita, 17 - Marghera. Tel: 3388706955

Alert nuova apertura:  il nostro "+1"

Alla stazione

Non Venezia Mestre, ma Carpenedo. A due passi dalla stazione ferroviaria di Carpenedo, una nuova apertura dà ai mestrini una scusa in più per anticipare l'aperitivo della sera: bottiglie scelte, taglieri e cicheti non stop, dalle 11 alle 15. 
Radice Food & Drink. Via Trezzo, 36 - Mestre. Tel: 0416399822

Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Osteria Lisca

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori pasticcerie d'Italia 2020: la wishlist dei dolci, ecco i premiati

Esattamente... perché tra bignè, macaron, torte e semifreddi l'ingordigia è in agguato.

LEGGI.
×