10 ristoranti di carne alla brace a Mestre e dintorni per mangiare da intenditori

Pubblicato il: 25 settembre 2020

10 ristoranti di carne alla brace a Mestre e dintorni per mangiare da intenditori

La cottura alla brace è quasi un rituale. Si sceglie la legna, si accende il fuoco, le fiamme consumano man mano i ciocchi e ciò che rimane sono le braci. Il passo successivo rappresenta il momento clou: lo sfrigolio della carne posta sulla griglia. Vanno considerati i tempi di cottura, la temperatura, la distanza della griglia dalle braci, lo spessore e il taglio di carne, quando aggiungere il sale. Questi sono solo alcuni dei fattori che distinguono una carne alla brace cotta alla perfezione, rispetto a un’altra mediocre o immangiabile. Dalla costata alla fiorentina, dal Tomahawk al Bisteccon; la qualità si deve sentire dopo il primo boccone. Ecco perché a Mestre e dintorni ogni ristorante ha il proprio cavallo di battaglia.

A Mestre

Quello con la fiorentina

Il Baco da Seta è un edificio storico restaurato, ideale per organizzare una cena o un pranzo domenicale a base di carne alla griglia. Un ristorante griglieria in cui festeggiare la Cresima o la Comunione all’interno del locale o nell’ampio giardino esterno. Tra le specialità si può gustare una succulenta fiorentina, con l’inconfondibile osso a forma di "T" che divide filetto e controfiletto. Questa è la storia, il resto è meglio assaggiarlo di persona.
Baco da Seta. Via Bellotto, 32 - Mestre (VE). Tel: 3336620296

Quello con la grigliata mista

Il Gatto Rosso è uno dei ristoranti più conosciuti all’interno di Forte Marghera. Si tratta di un ampio spazio all’aperto, sotto un capannone, con grandi tavoli. Un ambiente simile a quello delle sagre per qualche verso, dunque molto informale. È il luogo ideale per mangiare con tante persone: una rimpatriata fra amici di vecchia data, o una cena con tutta la famiglia (anche prozii e bisnipoti). Cavallo di battaglia l’abbondante grigliata mista: pancetta, costicine, salsiccia e pollo. Ad accompagnare un contorno di fagioli, verza e polenta. Se sei fortunato, nel frattempo, ti ascolti un bel live.
Gatto Rosso. Via Forte Marghera, 30a - Mestre (VE). Tel: 0415649036

Quello con la tagliata d’Angus

Alla birreria La Chiave non ti devi preoccupare di nulla, soprattutto se hai paura di sbagliare l’abbinamento fra ciò che mangi e ciò che bevi. Si sa, l’equilibrio è importante, e Roberto e Giorgio ti sapranno consigliare la birra più adatta. Con la tagliata d’Angus all’aceto balsamico, su letto di misticanza e con patatine o verdure grigliate di contorno, non puoi non bere la Dolomiti Rossa. 
La Chiave. Via Brendole, 93 - Mestre (VE). Tel: 041913475

Quello col galletto marinato

Vicino al centro commerciale Porte di Mestre si trova il Galivm, un locale dall'atmosfera informale adatto a cene con gli amici o con la famiglia. Il re indiscusso del menu è il galletto alla griglia. Qui viene cucinato utilizzando il metodo del churrasco, ovvero a fuoco alto e con la carne a poca distanza dalla brace. La pelle viene pretrattata con una marinatura segreta che la rende croccante e leggermente piccante; solitamente viene servito con patate fritte (o verdure grigliate), pane tostato e salsa Galivm. 
Galivm. Via Peppino Impastato, 10 - Mestre (VE). Tel: 041942140

A Favaro Veneto

Quello col Tomahawk

Un angolo di Argentina a Favaro: da Ca’ Solaro El Guacho mangi e bevi come fossi a Buenos Aires. Nel periodo estivo puoi decidere di cenare nello spazio esterno e farti coinvolgere nei party che vengono organizzati a tema argentino. Qui la carne viene cotta in tre diversi tipi: al palo (il pezzo di carne ruota sulle braci), a la cruz (cottura lenta) e a la parrilla (classica griglia). Fra i tagli di carne presenti in menu, uno dei più pregiati è il Tomahawk di Black Angus, un pezzo di carne dalla forma simile all’ascia da guerra dei nativi d’America. Curioso no? Anche qui la carne viene servita su un piatto di ghisa, per mantenerne il calore.
Ca’ Solaro El Guacho. Via Ca' Solaro, 70 – Favaro Veneto (VE). Tel: 0410992899

A Olmo di Martellago

Quello con la scottona

Sentendo Ca’ della Brace, a cosa pensi? Sicuramente non ad un ristorante che propone sushi o cucina orientale, ma bensì un posto dove la carne è sempre la grande protagonista. Tre le zone riservate alle griglie, compresa la parte esterna. Il camino a legna ospita la brace. Nell’ampia scelta di carni spicca  la fiorentina di scottona servita con patate al forno. Per chi non lo sapesse la scottona non è una razza o un taglio di carne, ma un bovino femmina compreso tra i 18 e i 24 mesi che non ha mai partorito, dalla carne tenera e gustosa.
Ca’ della Brace - Carni al fuoco. Via Olmo, 166 – Olmo (VE). Tel: 0415649036

A Spinea

Quello con la grigliata alternativa

A Spinea si trova A’ Farsora un ristorante, pizzeria e griglieria dal tocco rustico. Tra le novità inserite nel menu dopo la riapertura una grigliata alternativa che comprende: ribs con salsa bbq, galletto vallespluga, filetto e salamella.
A’ Farsora. Via Rossignago, 99 – Spinea (VE). Tel: 041999523

A Mira

Quello col tris di costate

Un ristorante che, in riviera del Brenta, ha deciso di andare controcorrente rispetto alla maggior parte degli altri, focalizzati sul pesce, è Al Posto Fisso. La specialità di casa è la carne e, tra le proposte, assolutamente da non perdere il tris di costate di manzo: una dolcissima Chianina, un'aromatica Aberdeen e per finire una gustosissima Kobe.
Al Posto Fisso. Via Mocenigo, 38 - Mira (VE). Tel: 0415600140

A Salzano

Quello col bisteccon

Una cottura sulle braci a fiamma viva rende croccante la superficie della carne, e permette di preservarne la sua qualità interna: al Porca Vacca Hosteria la carne la preparano così. Nel coperto è compreso un salame per colmare l'attesa di trovarti sul piatto la tua bella braciola con un enorme osso o il bisteccon (fratello veneto della fiorentina).
Porca Vacca Hosteria. Via Roma, 196 - Salzano (VE). Tel: 041437634

A Marcon

Quello con la carne irlandese

Quattro Forchette è un ristorante inaugurato a febbraio 2020, che vanta grigliate di pesce e di carne. La cottura alla brace (con legno di Faggio) viene seguita da William, che ha scelto la carne irlandese dopo averne imparato ogni segreto proprio in Irlanda. Un valore aggiunto per gli amanti di costata e fiorentina è che la carne viene tagliata dalla lombata intera e pesata al momento.
Quattro Forchette. Piazza IV Novembre, 9 Marcon (VE). Tel: 0415998078


Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Baco da Seta
Immagini interne dalle pagine Facebook dei locali

  • RISTORANTE DI CARNE
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI
IN QUESTO ARTICOLO
×