Dalla padella alla brace: 8 ristoranti dove mangiare la carne alla brace a Mestre e dintorni

Pubblicato il: 26 giugno 2019

Dalla padella alla brace: 8 ristoranti dove mangiare la carne alla brace a Mestre e dintorni

Ci sono mode che durano una stagione, e poi nessuno se le ricorda più (ti dice niente il povero Blockbuster?), e ce sono, invece, altre che sono intramontabili (ti dicono niente i jeans?).
Anche il mondo food si ritrova immerso in questo mare magnum di tendenze, tanto che oggi gli unici capisaldi della cucina sembrano essere la pizza, l’hamburger e il cioccolato.
In aggiunta a questi, si sta diffondendo una vera e propria cultura della carne. Tutti sono interessati a saperne di più sui taglio, sui metodi di cottura, sulla frollatura, sulla provenienza. Nei ristoranti non è più cosa rara trovare l’Angus, il Kobe o la picanha (non dimenticare che anche una bella fiorentina non si rifiuta mai a nessuno).
La fase di cottura è però altrettanto fondamentale, a garantire una carne tenera e piena di gusto. Uno dei metodi più antici è sicuramente la cottura alla brace e a parer mio, il migliore. Sono certa non passerà mai di moda, anzi, è oltre la moda. Smetteremo di mangiare l'avocato forse e di bere Mocow Mule ma non di mangiare una bella bisteccona alla brace (vegetariani e vegani a parte, naturalmente, non me ne vogliano).
E allora via, si esce a cena direzione steak house e compagnia. Ecco dove andare a mangiare la carne alla brace a Mestre e dintorni.

A Mestre

Spesso mi capita di andare a mangiare con gli amici al Galivm, vicino al centro commerciale Porte di Mestre. Ancora prima di entrare nel ristorante, l’odore del galletto alla brace invade tutta la zona circostante e ti mette una fame da lupi. Qui viene cucinato utilizzando il metodo del churrasco, ovvero a fuoco alto e con la carne a poca distanza dalla brace. La pelle viene pretrattata con una marinatura segreta che lo rende croccante e leggermente piccante; solitamente viene servito assieme alle patatine fritte e alle verdure grigliate. Insomma, un pasto da vero campione! Ma puoi decidere anche di mangiare altro: il menu degli snack è infinito. A fine serata, per smaltire quanto mangiato, puoi scatenarti sulla pista da ballo, nelle serate di musica live.
Galivm, Via Peppino Impastato 10, Venezia, tel. 041942140

Alla Chiave non ti devi preoccupare di nulla, sorpattutto se hai paura di sbagliare l’abbinamento fra ciò che mangi e ciò che bevi. Si sa, l’equilibrio è importante, e Roberto e Giorgio hanno pensato proprio a tutto: nel menu dedicato alla carne, per ogni piatto viene consigliata una tipologia di birra. Se scegli di mangiare la grigliata mista con le verdure, non puoi non bere una Dolomiti Pils. Con la tagliata d’Angus su letto di misticanza e aceto balsamico invece, lo staff consiglia la Dolomita Rossa. Tutto molto bene.
La Chiave, Via Brendole, 93, Mestre, tel. 041913475

A due passi dal Teatro Toniolo, si trova il Kofler, un ristorante d’ispirazione bavarese, in due piani. Famoso soprattutto per la pizza al metro, che puoi decidere di comporre a tuo piacimento, si sta facendo spazio anche nel mondo della carne alla brace. La grigliata viene portata al tavolo direttamente sul braciere acceso, in modo che tu possa decidere il grado di cottura che preferisci e la carne non si raffreddi. E poi costate, tagliate, costicine e verdure grigliate… cosa ti fa più gola?
Kofler, Via Ospedale, 5, Venezia, tel. 0415044217

Il Gatto Rosso è uno dei ristoranti più conosciuti all’interno di Forte Marghera. Si tratta di un ampio spazio all’aperto, sotto un capannone, con grandi tavoli. Un ambiente simile a quello delle sagre per qualche verso, dunque molto informale. È il luogo ideale per mangiare con tante persone: una rimpatriata fra amici di vecchia data, o una cena con tutta la famiglia (anche prozii e bisnipoti). Il menu è fisso e le porzioni sono abbondanti: pancetta, porchetta, costicine, salsiccia e ali di pollo sono i tagli di carne che compongono la tua porzione. Ad accompagnare un contorno di fagioli, verza e polenta. Qui si beve l’acqua del rubinetto e se sei fortunato, nel frattempo, ti ascolti un bel live.
Gatto Rosso, Via Forte Marghera, 30a, Mestre, tel. 0415649036

A Olmo di Martellago

Se ti dico Ca’ della Brace, a cosa pensi? Sicuramente non ad un ristorante che propone sushi o cucina orientale, ma bensì un posto dove la carne è sempre la grande protagonista. Tre le zone riservate alle griglie, compresa la parte esterna. Il camino a legna ospita la brace. Le specialità di casa sono due: la pancetta di Sauris croccante in saor e la grigliata mista con costine di maiale, salsiccia da 130 gr, un quartino di pollo e patatine fritte. Nel weekend è consigliato prenotare. Una carne particolare che hanno solo in pochi, è la fiorentina di carne polacca, frollata 25/30 giorni.
Ca’ della Brace- Carni al fuoco, Via Olmo, 166, Olmo, tel. 0415649036

A Favaro Veneto

Un angolo di Argentina a Favaro: da Ca’ Solaro El Guacho mangi e bevi come fossi a Buenos Aires. Nel periodo estivo puoi decidere di cenare nello spazio esterno e farti coinvolgere nei party che vengono organizzati a tema argentino. Qui la carne viene cotta in tre diversi tipi: al palo (il pezzo di carne ruota sulle braci), a la cruz (cottura lenta) e a la parrilla (classica griglia).
Fra i tagli di carne presenti in menu, uno dei più pregiati è il Tomahawk di Black Angus, un pezzo di carne dalla forma simile all’ascia da guerra dei nativi d’America. Curioso no? Anche qui la carne viene servita su un piatto di ghisa, per mantenerne il calore.
Ca’ Solaro El Guacho, Via Ca' Solaro, 70, Venezia, tel. 0410992899

A Salzano

Una cottura sulle braci a fiamma viva rende croccante la superficie della carne, e permette di preservarne la sua qualità interna: all'Porca Vacca Hosteria la carne la preparano così. Nel coperto è compreso un salame per colmare l'attesa di trovarti sul piatto la tua bella braciola con un enorme osso o il bisteccon (fratello veneto della fiorentina).
Porca Vacca Hosteria con cucina, Via Via Roma 196, Salzano, tel. 041437634

A Mira

Un ristorante che, in riviera del Brenta, ha deciso di andare controcorrente rispetto alla maggior parte degli altri, focalizzati sul pesce, è Al Posto Fisso. La specialità di casa è la carne: quando entri stai attento a dove è collocato il menu, perché ti avviso che al tavolo non lo riceverai.
Porzioni abbondanti e salse fatte in casa ad accompagnare: fassona piemontese, fiorentina e carne di Kobe sono solo alcuni dei tagli di carne che puoi trovare.
Al Posto Fisso, Via Mocenigo, 38, 30034 Mira VE , tel. 0415600140

Immagini interne dalle pagine Facebook dei locali
Immagini di copertina di U.S. Coast Guard da Flickr CC

  • MANGIARE ALL'APERTO
  • CENA
  • PRANZO

scritto da:

Alice Chiarot

Veneziana doc, chiaccherona e dalla risata facile, appassionata di pallavolo e dello sport. Mi piace cucinare dolci, non potrei mai rinunciare al caffè, una buona parmigiana di melanzane e agli spaghetti.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Panettoni artigianali da menzione d'onore per questo Natale 2019

Il dolce di Natale per antonomasia, con o senza canditi, alto o basso, con cioccolato, fichi. Quelli che hanno trionfato a Re Panettone 2019.

LEGGI.
×