Ogni hamburger a Bari ha la sua filosofia: 11 modi per non fare la dieta

Pubblicato il: 7 ottobre 2020

Ogni hamburger a Bari ha la sua filosofia: 11 modi per non fare la dieta

Ogni carnivoro che si rispetti ha pronta una lista di ristoranti che cucinano la carne in maniera impeccabile. Ma non esistono solo bistecche alte cinque dita nella dieta di un carnivoro, perché gli hamburger non solo possono essere di ottima qualità, ma permettono anche di combinare vari sapori in un'esplosione di gusto.

Chi non ama gli hamburger? A tale proposito va aperta una piccola parentesi, perché anche i vegetariani e i vegani non possono fare a meno di questa ghiotta ghiottosità: ovviamente con gli adattamenti del caso. C'è il pub che lo prepara all'americana, quello che lo fa genuino, o il posto che lo fa all'italiana. A questo punto vanno scoperte le proprie carte e va aggiornata la lista dei locali a Bari che propongono i burger più particolari.

Quello di scottona

Couch. In inglese indica il divano, ma in questo caso si parla del Couch Restaurant, un locale di Bari dall’atmosfera informale che ti permette di sentirti rilassato e a tuo agio proprio come a casa. Gli hamburger sono da provare perché il pane è fatto in casa con miscele d’autore, mentre la carne di scottona (dai 180 ai 250 grammi) è impastata secondo una ricetta segreta. Il signature? Couch Burger con carne scottona e uovo fritto, uniti da una deliziosa fonduta di pecorino e bacon croccante.
Couch Restaurant. Via Edmondo Caccuri, 47 - Bari. Tel: 0805610433

Quello ripieno

Patria dello sport in tv, ma anche degli hamburger, dei club sandwich e della steakhouse. Il Timeout è un locale che non puoi non conoscere se ami l'oggetto di questo articolo. I suoi non sono i classici panini in cui basta un po' di cheddar e tanta salsa bbq, ma sono homemade e fatti con ottima carne (come il Black Angus), e con ingredienti che si distinguono dagli altri locali. Ad esempio, il "Federer" è un burger bun fatto con mortadella, salsa  thousand island, stracciatella, pomodori, mandorle tostate; il "Roberto Baggio", invece, è fatto con prosciutto di maiale affumicato, salsa burger, noci, stracciatella, e rucola. Non mancano enormi panini da 33 cm di diametro (vedi il "McGregor"). Ma quello che che ti stupisce totalmente è il nuovo hamburger al piatto: ripieno di cheddar, bacon, chips di cipolla croccante, e contorno di pannocchia e patata al forno mediterranea Lambweston. 
Timeout - play around football. Via G. Fanelli, 285 - Bari. Tel: 3896954338

Quello da vero drago

Vero must have per le serate di ogni nerd e geek barese. Terra di Mezzo è un pub dove intrattenersi con i giochi da tavolo, le partite di calcio in tv, e non da meno con ottima gastronomia. Tra le varie portate non possiamo parlare dei suoi panini. Ognuno ha il nome di uno dei personaggi nati dalla fantasia dello scrittore delle saghe fantasy “Il Signore degli Anelli” e “Lo Hobbit” J. R. R. Tolkien. Ad esempio Smaug, il drago reso famoso dalla trilogia dello Hobbit, è qui un burger macinato fresco da 450 grammi, insalata, pomodoro, bacon, salsa cheddar, anelli di cipolla alla birra, mayonese, salsa smoked BBQ, servito in un panino XXL con contorno di patate a sfoglia, per un peso totale di 1,3kg (dopotutto Smaug è un drago).
Terra di Mezzo. Via G. Amendola, 133 - Bari. Tel: 0805573692

Quello vegan & gaudente

Due versione di burger vegan non si trovano tutti i giorni, da 98rto, ristorante botanico, invece si fa incetta. C'è quello con crema di fave, pomodori secchi e groviglio croccante, e quello con salsa chimichurri, carciofi croccanti e groviglio croccante. Entrambi ovviamente con bun e burger completamente vegan friendly. Ovviamente ci sono anche burger non vegan, per esempio? Quello di Black Angus e quello con le bombette al pistacchio... sì ho detto bombette al pistacchio.
Via De Amicis, 98 - Bari. Tel: 3489055926


Quello doppio

"Una birra per ogni piatto ed un piatto per ogni birra", questo il motto dell'Hop! L'ampio bancone dispone infatti di ben 15 spine di birre, invece le marche disponibili in bottiglia sono quasi 100. Mentre si sorseggia la birra scelta si può guardare la partita, o l’evento sportivo della serata in diretta su Sky, e gustarsi il Double-burger: panino artigianale da 120 grammi, doppio hamburger di scottona (170 grammi l’uno), caciocavallo stagionato in grotta, doppio bacon, insalata, BBQ e patate di contorno.
Hop!. Via Gaetano Devitofrancesco, 11 - Bari. Tel: 0805560628

Quello ... pork!

Da Burgerpork i panini non la mandano a dire, tanto che il claim del locale è "mordi e godi"; ed è davvero il posto giusto per chi pensa che l'hamburger sia quello da addentare spalancando la bocca e sbrodolandosi di salse e condimenti fino al mento. Segnaliamo per la particolare ricercatezza il Basilpork con burger di podolica pugliese, bufala dop, maionese al basilico, chips artigianali cacio e pepe e doppia pancetta croccante.
Via Quintino Sella, 87 - Bari. T:  3474667087

Quello vegetariano

L’allitterazione della P è alla base del menù al Mattarello: panzerotti, pizze, panini. Ogni burger prende il nome di uno dei quartieri di Bari, come il Fesca veg per i clienti che vogliono provare la proposta vegetariana, con hamburger di ceci, cipolla arrosto, pomodoro, insalata, mayo HM, ketchup HM. Per ogni panino c’è anche il menù con patatine e bevanda inclusa; o quello con doppio burger, patatine e bevanda.
Mattarello. Via Giuseppe Bozzi, 24 - Bari. Tel: 3487371907

Quello chiudi e premi

"Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma". La celebre frase del chimico del '700 Antoine-Laurent Lavoisier è perfettamente applicabile da Grill Burger House. Infatti, qui è possibile personalizzare ogni panino tramite un apposito modulo che permette anche di reinventarlo del tutto scegliendo la combinazione preferita tra hamburger, salse e condimenti. Ma davvero cambiereste qualcosa nel Chiudi e premi? Bun ai semi di sesamo, burger di manzo Podolico a cottura media, burrata affumicata, crema di rucola, capocollo, pomodori secchi e patatine fritte.
Grill Burger House. Corso Vittorio Emanuele, 41 - Bari. Tel: 3779817806

Quello accompagnato dalla birra artigianale

A Lo Svevo, birreria monomarca nel cuore della città vecchia di Bari, la birra è ovunque: nello stinco, nel pollo, nel polpo, nei brownie, nella cheesecake. La qualità e l’artigianalità la contraddistinguono (anche la selezione di Whisky è di tutto rispetto) e anche i burger sono homemade e conditi in casa. Un esempio lo Svevo Burger: 200 grammi di carne di Angus e maiale, pomodoro, insalata verde, cipolla caramellata, ketchup e salsa bbq. Servito con patate speziate e accompagnato da una birra Germana.
Lo Svevo. Str. Arco Meraviglia, 1 - Bari. Tel: 0808415898

Quello di pesce spada

La cucina fusion è quella che fonde diverse tradizioni culinarie per dar vita a piatti che combinano sapori in una sintesi armonica. Al Boccaporto lo chef Mario Cinquepalmi unisce ingredienti italiani e asiatici in un menu che ricorda quello di un sushi ma con una marcia in più, come nell’Uramaki Vincottopus con polpo, carota, vincotto, mandorle, buccia di limone: di certo non un piatto da comune all you can eat. Tra i panini gourmet, tutti di pesce, c’è il Porchetta di pesce spada che racchiude pesce spada cotto a bassa temperatura, salsa coriandolo zenzero limone, misticanza, scamorza affumicata al fieno.
Boccaporto. Piazza della Torre, 63/B - Bari. Tel: 3409485702

Quello assurdo

È dal famoso festival che si svolge ogni ottobre a Monaco di Baviera che prende il nome la birreria e braceria Oktoberfest. Nella selezione di panini ce n’è uno davvero Assurdo con pane homemade, bacon, salsa agrodolce, crema di avocado, mozzarella di bufala, insalata; che va accompagnato da patate al forno e una buona birra. E il burger? Quello può essere da 150 grammi con carne di pollo, oppure di manzo e maiale; altrimenti si passa alla versione XXL: 300 grammi di puro manzo.
Oktoberfest - Bireria Braceria. Via Edmondo Caccuri, 59 - Bari. Tel: 3482655171

Probabilmente abbiamo soddisfatto la tua curiosità, o forse te ne abbiamo messa ancora di più e ora vuoi correre a provare uno di questi panini. Anche se l’hamburger non è la prima scelta per un appuntamento a due a Bari, rimane sicuramente tra i piatti preferiti per le cena tra amici.


Foto di copertina dalla pagina Facebook di Couch Restaurant
Foto interne prese dalle pagine social dei locali
347 466 7087

  • MANGIARE CON LE MANI
  • HAMBURGER

scritto da:

Mirko Galletta

La tastiera del pc per scrivere e quella del pianoforte per suonare, vagonate di documentari sull'arte assieme a libri letti, da leggere o rileggere, lo stereo canta i Doors, e io che stacco per farmi una birra e scoprire il nuovo locale appena aperto.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

FIPE chiede lo stato di emergenza per la ristorazione collettiva

Fipe: "Sono a rischio 60mila posti di lavoro. Per questo chiediamo al Governo di dichiarare lo stato di crisi del settore”

LEGGI.
×