Mangiare vegetariano e vegano a Treviso e provincia: ecco dove

Pubblicato il: 4 gennaio 2019

Mangiare vegetariano e vegano a Treviso e provincia: ecco dove

Vegetariana di lunga data, della dieta "carnivora" rimpiango solo una cosa: el panin col pastin, tutto il resto mi è totalmente indifferente. Dieci anni fa circa quando dalla mia dieta scomparvero costicine e costate, andare in giro a mangiare era duretta e spesso quando dicevo di essere vegeteriana, mi sentivo proporre un'alternativa di pesce. In questi ultimi anni, fortunatamente, vuoi per moda o per nuove consapevolezze, la cucina vegeteriana e quella vegana si stanno diffondendo sempre di più, aprendo anche nella marca trevigiana nuovi ristoranti veggy e vegan (...siiiiì...). Capisco che la sopressa e la sugna siano una parte del nostro DNA veneto ma, ragazzi, il radicchio lo si può mangiare anche senza arrotolarlo nella pancetta...
Eccoti allora qualche ristorante e pizzeria per vegetariani e vegani che devi provare a Treviso e provincia. Magari poi ti convinci..

I nuovi che avanzano

Rucola, borlotti, cetrioli, kiwi, e soprattutto avocado, tantissimo avocado, declinato in ricette vegetariane e vegane che arrivano dritte dalla Florida (come l'avocado boat). Con il suo nuovo Foodie, la bravissima Elena ha portato a Treviso centro il concetto di "mangiar sano" in un bistrot di nuova generazione: un posto tutto da scoprire.
Se ti piacciono altri tipi di snack vegetariani, come gli hamburger, il mio consiglio è prenotare a Villorba al Luporiccio: che sia per un pranzo veloce, per un pasto da asporto o per una cena suggestiva, questo locale polivalente ti offre tante soluzioni vegetariane e vegane, come il "Vegetarian 3logy": 3 miniburger gourmet, uno con pere al vino, noci e caprino; un burger vegetariano con insalata e maionese; un panino con bufala, pomodori secchi e basilico. Come alternativa, puoi sempre lasciarti ingolosire dalle creazioni culinarie dello chef Davide.

I preferiti dai trevigiani doc

Modaioli sì, ma con gusto. Noi trevigiani amiamo la cucina etnica e in questo momento storico, soprattutto quella orientale a base di sushi. In primis, quella che mangi allo Zushi: grazie alla proposta genuina ed esotica di Josè Maria Rojas, uno dei più grandi consultant chef del mondo, allo Zushi c'è moltissimo in chiave vegetariana e vegana, ben oltre il classico sushi di pesce crudo. Chiedi a Francesco, Alberto e Andrea: sapranno consigliarti per il meglio.
In centro storico i vegani e i vegetariani vanno sul sicuro alla La Finestra: non solo per la qualità di prodotti impiegati e tecniche di cottura ideate, ma anche per la comodità del menù cucina, che segnala con precisione chirurgica le proposte vegetariane e quelle vegane. E se non ti va la cucina, sono molte (e buonissime) anche le pizze vegetariane con impasti particolari e cottura a vapore. Io amo la bluette, fatta con la cipolla rossa di tropea e il Blu' 61, il più famoso formaggio "moderno" inventato a Treviso.

I magnifici tre del Montello

foto di Chieto Vivere da Facebook

Non so per quale strana combinazione magnetico-culinario-astrale, ma i tre veri ristoranti vegetariani e vegani della provincia di Treviso sono tutti sul Montello, terra di selvaggina e spiedi: tre bei posti che non ti faranno pentire di non mangiare costate e salami. A Biadene ecco Casa la Buona Stella, lo storico tra i tre: una country house con orto che propone cucina veggie&vegan con ingredienti bio di produzione propria e formaggi locali. Menù semplice e ottimo rapporto qualità/prezzo: le carote in saor sono un must che voglio sempre nel mio piatto. Ci sono anche un paio di piatti di carne, giusto perché così convinci anche tuo padre ad andarci.
Poi c'è l'Ecosteria Santi Angeliche si trova nell'omonima località tra Giavera del Montello e Nervesa della Battaglia, un ristorantino e pizzeria con annesso live club - il Benicio Live Gigs - dalla giovane gestione ma con le idee ben chiare. Oltre ad un menù tutto veggie&vegan, colpisce la formula formula pensata per la pizzeria: alle 5 basi proposte - di cui una con la mozzarisella vegan - si possono aggiungere vari ingredienti a scelta, come formaggi vegani, verdure di stagione, sott'oli, creme e quant'altro ma carne o pesce no, ovviamente.
Per concludere la triade veggie-montelliana c'è il Chieto Vivere: il giovane chef - ma dalla ben rodata esperienza - alla guida del locale è qui per dimostrare anche al più scettico tra gli scettici quanto la cucina vegana possa essere d'alta classe, sperimentale e raffinata, mica solo insalatine! Ristorante e circolo, il Chieto Vivere organizza spesso corsi di cucina vegana: non sia mai che ti venga voglia di sperimentare in prima persona. 

Bottega e cucina per mangiare e far la spesa

Qui siamo alla tendenza più spiccata in arrivo dalle grandi metropoli: la bottega dove puoi anche mangiare o, che dir si voglia, il ristorantino dove puoi fare anche la spesa, rigorosamente bio, veggie&vegan. Iniziamo con l'Ariele di Conegliano, negozio a marchio Ecor con caffetteria e bistrot aperti dalla mattina. C'è poco da dire, si mangia bene e non si spende nemmeno così tanto: cucina espressa, bio e pure steineriana - se non sai cos'è, questa è l'occasione giusta per scoprirlo.
Lo scorso anno invece, tra le campagne di Vascon di Carbonera, ha aperto la caffetteria e ristorantino della Colonia Agricola, importante realtà sociale trevigiana impegnata in progetti di rieducazione ed inserimento lavorativo (attreverso appunto agricoltura e ristorazione) di detenuti ed ex detenuti. Anche qui, puoi passare per la colazione, per un pranzo o una cena e tornare a casa con la "sporta" piena di frutta, verdura e prodotti vari. Infine, il BioSapori. Si trova a Castagnole sulla Feltrina, ed  ha il suo angolo caffetteria e bistrot: pasticceria vegan, centrifugati di verdure e frutta di stagione, con la possibilità di farci pure un pranzetto veloce grazie alle proposte sempre diverse. 

...Nel dubbio torniamo sulla pizza

Se sei vegetariano ancora te la cavi con creativi abbinamenti fai-da-te; se sei vegano, invece, anche mangiare una pizza non è poi cosa così banale. Qualcosa si sta muovendo e, oltre all'Ecosteria Santi Angeli sopra citata, anche in terra trevigiana troviamo pizzerie che propongono pizze vegane con valide alternative al formaggio. In zona aereoporto a Treviso ecco il Booptydove la pizza è preparata con la mozzarella di riso. A Castelfranco, invece, La Favorita, che nel suo listino riserva un'ampia sezione a pizze vegan e vegetariane, realizzate con impasti in cui vengono usate farine particolari, e la possibilità di pizze per celiaci.
Famosa per le sue pizze vegane anche la Pizzeria Daniela di Montebelluna, dove oltre all'impasto classico si trovano quello al kamut, soia, soia senza sale ne lievito, integrale al farro, riso e canapa, con la possibilità del take-away.

Se fai una gita fuoriporta

Se magari sei disposto a farti un po' di strada, ti segnalo il regno dei panini e degli hamburger gourmet di Caerano San Marco: il Bistro' 73, un locale dove lo snack espresso d'altissimo livello è un vero e proprio prodotto di cucina, ed è solo il punto di partenza di un menù in continua evoluzione. Ogni settimana trovi novità - dolci e salate - con cui rifarti la bocca e i burger vegetariani sono piccoli capolavori di gusto e senso estetico, quello di Nicola Bresolin, lo "chef in paninoteca".
Se invece vuoi proprio mettere il naso fuori dalla provincia e magari vedere un po' di montagne, ti consiglio di farti un giro all'agriturismo Campo di Cielo a Cesiomaggiore, piccolo paese poco sopra Feltre. Cucina tutta vegetariana e vegana con ingredienti locali, di stagione sulla cornice delle Dolomiti Bellunesi: la struttura è anche bed and breakfast, sia mai che vogliate regalarvi un fine settimana di natura e buon cibo.

Tutti insieme appassionatamente

I compromessi aiutano ogni tanto: ovvero, ristoranti dove vegetariani, vegani ed onnivori posso mangiare tutti e bene, evitando digiuni forzati. Allora ecco lo storico e bellissimo ristorante Parco Gambrinus di San Polo, un locale per le grandi occasioni con una cucina creativa e curatissima, che nel suo menù propone sempre un paio di piatti vegani e vegetariani.
Se sei pure romantico, oltre che vegetariano, al VerdeGaio tra le verdi colline di Susegana puoi prenotare un tavolo in mezzo al prato per una cena veramente esclusiva: il menù è classico ma con un'attenzione in più alla cucina senza carne e pesce.
Segna con una V nel menù i piatti vegetariani e vegani la pizzeria e ristorante Al Grappolo d'Oro, di Montebelluna, sulla Feltrina (da non confondere col quasi omonimo, celebre locale di Breganze, nel vicentino): da un po' di anni, infatti, la gestione di questo storico locale propone pizze e piatti senza ingredienti di origine animale, pasticceria compresa. 

Foto copertina di Colonia Agricola - da pagina Facebook.
Piaciuto l'articolo? Ogni settimana la nostra newsletter con il meglio dalla provincia di Treviso

  • CIBO CHE FA BENE
  • EAT&DRINK

scritto da:

Betta Pasqualetti

Di indole felina, amo accoccolarmi sul divano, le buone letture, i tè speziati, il rock and roll, i concerti metal ed il wrestling americano. Vegetariana per passione, combatto sovente contro la mia inguaribile fobia verso la pentola a pressione.

POTREBBE INTERESSARTI:

10 piscine di hotel molto belle, per un tuffo o un aperitivo a bordo vasca

Visto l'affollamento delle nostre spiagge, l'alternativa piscina di hotel (con tutti i comfort) è molto allettante.

LEGGI.
×