L'hamburger non è fast food. Lo insegnano queste hamburgerie di Mestre e dintorni

Pubblicato il: 23 settembre 2020

L'hamburger non è fast food. Lo insegnano queste hamburgerie di Mestre e dintorni

Il primo hamburger l'ho mangiato con mia madre. Abbiamo fatto tappa al drive-in di una nota catena di fast food, appena inaugurata, vicino al centro commerciale, con il bagagliaio carico di buste della spesa: era una schifezza colossale ma il fascino del "panino onto" stile USA ci ha conquistate. Chi li aveva mai visti i cetriolini sottaceto nei panini all'alba del 2000?

Ora la grassa catena che si fa spazio nel paese di provincia non piace più. Preferiamo le hamburgerie artigianali che aprono in città, dove mangiare l'hamburger equivale a cenare fuori, con calma. Abbiamo imparato che "hamburger" non è sinonimo di "fast-food": il panino bun che abbraccia il suo patty e ospita verdure, uova e salse è diventato un piccolo viaggio per gourmand. Di recente ho cenato con mia madre in una di queste hamburgerie di Mestre, dopo la mezz'ora di mutismo causa masticazione goduriosa ci siamo guardate:"Ma tu te li ricordi quei panini del....?" Risate, grasse risate.

A Mestre

Quello con la carne Wagyu

Come anticipato dal nome, la nuova osteria e birreria La Torre si trova ai piedi della Torre Civica di Mestre. Affacciata su Piazzetta Pellicali è la terra dell’inaspettato. Non immagini che il pane sia prodotto artigianalmente dal forno Bernardi di Manuel Corneli, o che la carne degli hamburger vada dalla Marchigiana, alla Patanegra, alla Wagyu (bovino giapponese selezionato per la carne marmorizzata, molto prelibata). Ma la cosa più sorprendente sono gli abbinamenti ricercati, come nel Montanaro: hamburger di Wagyu, fontina, speck, rucola, funghi arrostiti e salsa di yogurt alle erbette.
La Torre. Via della Torre, 12/14 - Mestre (VE). Tel: 0417127478

Quello veggie

Per un hamburger veggie il posto da tenere in considerazione è l’Officina del Gusto. Situato in una zona centrale di Mestre è un locale dall’atmosfera slow che concede il giusto spazio nel menù alla sezione vegetariana; la proposta burger: pane alla curcuma, seitan ed escalidava.
Officina del Gusto. Via Paolo Sarpi, 18/22 - Mestre (VE). Tel: 0418504358

Quello alla carbonara

Gli hamburger artigianali del Bistrot55, distante 55 passi esatti da Piazza Ferretto, sono tanto audaci quanto rispettosi della tradizione. Un equilibrio che conquista tutti: dai carnivori impenitenti, ai vegetariani, dai tradizionalisti, ai più audaci. Ma cosa dire del Carbonara Burger? Un hamburger di manzo, con uovo all'occhio di bue, fonduta di pecorino romano, lattuga e guanciale crispy; servito con maionese al pepe nero e tuorlo d'uovo fritto.‘Na goduria.
Bistrot 55. Piazza Erminio Ferretto, 55 - Mestre (VE). Tel: 3929169903

Quello con i friggitelli

Helmut - già a Mogliano Veneto, Treviso e Vicenza – è il posto perfetto per chi non è sicuro di quanta fame abbia. Ogni hamburger può diventare mini, per i bambini o chi di fame non ne ha proprio, o raddoppiare, per chi mangerebbe anche il piatto se potesse. Da poco introdotto nel menù l’Hamburger Friggitelli: 225g di hamburger, pane, friggitelli al forno, crema di robiola al basilico, cotto affumicato, lattuga, con contorno a scelta.
Helmut Mestre. Calle Giovanni Legrenzi, 31 - Mestre (VE). Tel: 0417124980

Quello del Plip

Dietro il nome Osteria Plip di Mestre si nasconde un ristorante che vuole venire incontro ai propri clienti con “prezzi da osteria”. Ogni piatto è ricercato e lo si nota anche nei burger. Il signaturePlipBurger è preparato con pane al latte, svizzera di manzo, agnello e maiale, cavolo nero, cipolla, scamorza affumicata, guanciale e maionese alla paprika affumicata. P.s: pane, salse e lavorazione del patty sono home-made.
Osteria Plip. Via San Donà, 195/B - Mestre (VE). Tel: 3479944257

Quello con le pere

Non c’è dubbio su cosa venga servito all’Amburgheria di Mestre. Ogni burger è accompagnato da patatine rustiche e salsa #Amb (della casa) e il ripieno è sufficientemente abbondante per sfamare chiunque. Un esempio? Il Ne' con hamburger piemontese da 180 g, gorgonzola piccante D.O.P, uovo all'occhio di bue, cavolo cappuccio marinato all’aceto di Chardonnay, crema di peperoni, pere Abate, maionese. Imperdibile l'hamburger del mese: quale sarà il prossimo?
Amburgheria. Via Terraglio, 126/E - Mestre (VE). Tel: 3518209911

Quello col roast-beef

No hamburger fighetti, no ingredienti di cui non sai pronunciare il nome. I panini del Woody Pub urlano lussuria senza scadere nel banale. Unti al punto giusto, si possono anche ordinare da asporto. Un’impresa dare il primo morso al pantagruelico hamburger con roast-beef, burrata pugliese, pomodori pachino, misticanza, e asiago DOP.
Woody Pub. Via Asseggiano, 156 - Mestre (VE). Tel: 041913799

A Marghera

Quello col pane alle alghe

Nel più famoso pub di Marghera l’artigianalità la si intende a tutto tondo. A partire dalla birra mai spillata a caso, al Marciano Pub l'esperienza goduriosa prosegue con il Polpo Burger: pane bun artigianale con alghe ed erbe di barena, polpo del mediterraneo fritto, crema di peperone giallo arrosto, pomodoro cuore di bue, maionese al wasabi, patate fritte.
Marciano Pub. Via Cesare Rossarol, 7 - Marghera (VE). Tel: 0413091441

Quello Bomba

Ferovecio Osteria Industriale, una paninoteca di Marghera dallo stile industrial. Gli oggetti d'officina recuperati fanno da sfondo alle serate di musica dal vivo, o alle partite di calcio sul maxischermo. Nel menù burger è presente una sezione vegana e la proposta del giorno, ma la star è il Bomba Burger con hamburger di maiale da 200 grammi, nduja calabra, pancetta, fondue di gorgonzola, peperoni grigliati, cipolla e salsa bbq. Il tutto servito con patatine fritte.
Ferovecio Osteria Industriale. Via SertorioOrsato, 18–Marghera (VE). Tel: 0414768219

A Mirano

Quello con la birra abbinata

A La Birretteria di Mirano nascono delle coppie fantastiche: da un lato un panino, dall’altro una birra. Più di cento birre artigianali internazionali in bottiglia, birre alla spina di produzione propria, quattro birre speciali a rotazione. Quale sarà la birra più adatta da abbinare al famoso PulledPork?
La Birretteria. Via Belvedere, 3B - Mirano (VE). Tel: 0414768219

A Martellago

Quello con la bufala campana

Il Periferia Pub di Martellago unisce la qualità alla quantità in maniera impeccabile. Ogni ingrediente viene scelto e lavorato con cura e lo si ritrova abbondante nei succulenti panini. Per capirsi: patty home-made di manzo da 220 grammi, prosciutto crudo di Parma, mozzarella di bufala campana, rucola, pomodorini confit.
Periferia Pub. Via Giacomo Puccini, 1 - Martellago (VE). Tel: 3276132808

Quello col doppio burger

L’atmosfera accogliente da locanda caratterizza la birreria di Martellago Via dei Luppoli.La ricetta per la serata perfetta in questo pub elenca birra Angelo Poretti ehamburger mega. Il re indiscusso è il Big Boss con doppio burger di sorana, edamer, bacon croccante, misticanza, pomodoro, uovo all'occhio e patatine fritte.
Via dei Luppoli. Via Boschi, 57- Martellago (VE). Tel: 0418946444

A Noale

Quello con la tartare

Cru, il Ristobistrot a Noale, non sforna hamburger se non sono gourmet. Nulla di pretenzioso, ma a regnare è la consapevolezza di usare materie prime di livello, accostate con creatività e una buona dose di rischio controllato. Tra i più gettonati il Tartare con mozzarella di bufala, pomodorini confit, tartare di manzo, polvere di olive taggiasche, uovo disidratato e lattuga.
Cru. Largo San Giorgio, 6 - Noale (VE). Tel: 3396021057


Immagine di copertina dalla Pagina Facebook di Amburgeria
Foto interne prese dalle pagine social dei locali

  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Elisa Pasqualetto

Se c'è una cosa che so è che amo mangiare. Mi sento una sorta di Sherlock Holmes dei ristoranti e pub, nel cercare continuamente posti nuovi e spesso fuori dagli schemi. Quando non mangio, scrivo e viaggio.

IN QUESTO ARTICOLO
×