Come aiutare la ristorazione ad Acquaviva, a Bari e a Polignano

Pubblicato il: 13 maggio 2020

Come aiutare la ristorazione ad Acquaviva, a Bari e a Polignano

Sul modello americano, ecco le cene da acquistare per scommettere sulla ripartenza.

Il mondo della ristorazione barese è certamente uno dei più colpiti dal Covid19. La nostra quotidianità è in via di miglioramento e lentamente stiamo tornando alla normalità, ma per ristoranti, pub e pizzerie la strada è ancora impervia. Le restrizioni, i tanti giorni di chiusura, un’incertezza generalizzata su tempi e modi di riapertura. La voglia di una cena da condividere è grande, e pensiamo che per molte altre persone sia il primo desiderio della To Do List post quarantena. E allora abbiamo deciso di non stare ad aspettare con le mani in mano, ma di prenotare ora la nostra cena di domani e allo stesso tempo di dare un aiuto. Tra gli addetti ai lavori hanno preso il nome generico di Dining Bond, per dare l'idea di "buoni del tesoro" ma legati alla ristorazione, e del resto il nome inglese viene dalla organizzazione supportrestaurants.org che ha inventato il format senza scopo di lucro. Questo tipo di coupon lo trovi gestito anche da altri siti. A Bari e provincia troviamo i voucher di Saveoneseat.com e quelli della Fipe: buoni da acquistare  per supportare il settore della ristorazione nel breve periodo. Semplice. Ecco una selezione di ristoranti che hanno aderito (e cosa provare dal menu poi…). 

Leggere un libro, sorseggiare un the o fare aperitivo? Portineria 21 a Bari


Situato nel cuore del centro universitario di Bari, Portineria 21 non è solo caffè, ma anche bistrot aperto da mattino a sera. Logo d'incontro e cultura per molti giovani in città, luogo molto amato per l’aperitivo: dal lunedì al venerdì il locale si trasforma in un rendez-vous con differenti combinazioni di cocktail e piatti da degustare. Il suo barman è un esperto performer, capace di creare cocktail che si fanno ricordare, sia nell'esecuzione che nella presentazione. 0806456374
Il dining bond di Portineria 21 prevede scelta aperta, decidi tu l’importo del voucher da consumare poi alla riapertura

Il pub scozzese in salsa pugliese, The Stuart a Bari


Immerso in un’atmosfera calda e familiare, un ambiente confortevole e rilassante in stile scozzese, lo Stuart è un tipico english pub che a Bari ha fatto un po' la storia del mondo dei locali. Qui si trascorre piacevolmente una serata in compagnia di buona tavola e di un'ottima pinta di birra. Insomma, il posto dove tornare subito per la serata tra amici post quarantena. 
Il dining bond di The Stuart prevede scelta aperta, decidi tu l’importo del voucher da consumare poi alla riapertura

Una birra per ogni piatto ed un piatto per ogni birra, Hop! A Bari


Un bel locale industriale che fonde arte gastronomica e arte birraia proponendo piatti come hamburger gourmet sfumati alla Urquell, fusi di pollo alla Zwickel, trofie con le bietole, fusilli con crema di peperoni, Philadelphia e speck. Che fame ragazzi, quando mai te li sei mangiati a casa in quarantena piatti così??!!
Il dining bond di Hop! prevede scelta aperta, decidi tu l’importo del voucher da consumare poi alla riapertura

Vegetariano, biologico e sostenibile. 98rto a Bari


Poteva forse mancare nella vasta e variegata offerta di tavole in centro a Bari un ristorante vegetariano e, aggiungo, molto carino? Infatti, ecco 98rto nato appena nel 2018 con l'idea di non essere semplicemente un punto di ristoro, ma di diventare un piccolo centro di gravità per la filosofia vegetariano/vegana nel contesto cittadino. Dining bond su thefork.it 

Come il set di un film. Barba Nera ad Acquaviva delle Fonti (BA)


Barba Nera è un pub e pizzeria, ma non farti ingannare, perché la cucina è davvero curata con in carta tanti piatti gourmet. Dai fritti ai panini alla piastra, pizze al tagliere, insalate, antipasti, risotti, secondi di carne, dolci assortiti. Non manca un'ottima pizza realizzata con prodotti a chilometro zero. Famose le serate di degustazione che uniscono il piacere della cucina con quello della birra; uno dei primi appuntamenti da segnare in agenda. 080757051.
Il dining bond di Barba Nera prevede scelta aperta, decidi tu l’importo del voucher da consumare poi alla riapertura

La cena romantica è da Caffè Serafini a Polignano a Mare (BA)


La passeggiata, preferibilmente verso il tramonto, inizia verso il centro storico della città. Tra piccole viuzze e muri tappezzati di fiori e rampicanti, ecco Piazza san Benedetto. Con la bella stagione puoi prendere posto in uno dei raffinati tavolini all’aperto del Caffè Serafini, oppure decidere di puntare al tavolo per due che si trova a strapiombo sul mare blu intenso. 0803210137.
Il dining bond di Caffè Serafini che acquisti vale il 20% in più del suo costo e potrai consumare in un’unica soluzione tutto il suo valore

Il pranzo veloce ed informale di Pescaria a Polignano a Mare (BA)


Sto parlando del panino più fotografato del web. Un successo social ma, soprattutto, culinario. Pronta da servire l’unione pop dei panini al buono del mare. La ricetta originale è firmata Pescaria, tutti gli altri sono solo (sempre buone eh...) copie. Il ristorante è anche famoso per i suoi primi di pesce, gustose tartare e sfiziosi finger food. Dining bond su saveoneseat.com 

Foto di copertina "piatti del Barbanera" scattati da Gaga Jovanovich per 2night

  • TENDENZE FOODIES
IN QUESTO ARTICOLO
×