10 locali aperti a pranzo in provincia di Barletta, Andria e Trani che devi assolutamente provare

Pubblicato il: 21 febbraio 2019

10 locali aperti a pranzo in provincia di Barletta, Andria e Trani che devi assolutamente provare

Il pranzo. Quel momento quasi magico in cui ogni italiano chiude il lavoro, lo studio e qualsiasi altra cosa per dedicarsi alle gioie della tavola. Con un pizzico di umorismo aggiungo: "forse questo vale per ogni italiano meridionale"! Sì, perché da noi al Sud (Casa Surace docet) il pranzo è una condizione di vita, uno stato sociale, una fascia oraria flessibile ma su cui non si discute: tra le 13:30 e le 14:30 si mangia. E non importa se si deve tornare in ufficio o quanto fugace esso sia, ma a pranzo non ci si fa mancare mai la buona cucina, quindi la qualità dev'essere sempre alta.

In questo articolo sono andato alla ricerca dei ristoranti aperti a pranzo a Bari e in provincia e i risultati mi hanno aiutato a non rinunciare al gusto neanche in pausa pranzo. E ora che rivolgo lo sguardo verso la provincia di Barletta, Andria e Trani, mi chiedo, quando per un motivo o per l'altro si è fuori casa: quali sono i locali aperti a pranzo a Barletta e dintorni dove poter mangiare qualcosa di degno della cucina delle nostre mamme? Anche in questo caso ho fatto una ricerca nei miei gusti, nelle mie uscite e nei miei locali preferiti, e ne è uscito questo pezzo.

A pranzo a Bisceglie circondati da atmosfere anni '30

I mangiarini del Contrabar


Quelle volte che ho avuto la necessità di fermarmi a pranzo a Bisceglie, cercando soprattutto qualcosa di non troppo formale, ho trovato nel Contrabar (via Tupputi, 12) la risposta al mio appetito. Ai fornelli di questo bistrot, la chef Rosita si diletta a creare piatti in cui i prodotti tipici del territorio convivono con specialità internazionali. Ne sono un esempio i rinomati e sfiziosi "mangiarini" farciti in diversi modi come quelli con burrata e acciughe del Cantabrico, con polpetta di pane al sugo, con pomodorini semy dry, funghi e cima di rapa, quelli con spuma di patate, pepe al mulinello e caviale di S.Daniele o a base di polpo, umus di ceci e porro.

A pranzo a Bisceglie senza far mancare gusto e arte

Un piatto di ARTE


Voglio un pranzo poco formale pur senza mai abbandonare il piacere per gli occhi, per il palato, e godendo al contempo di un posto creativo e dinamico; che faccio? Su Bisceglie vado all'ARTE Coffeeburger (via Della Repubblica, 56). Lo chef fa arte attingendo a piene mani nei prodotti di mare e di terra a suon di hamburger e fishburger realizzati con prodotti speciali come angus, petto d'oca, caciocavallo podolico, caponatina di melanzane, Capocollo di Martina Franca, salmone, polpo, mousse di bufala, baccalà. Certo, non ci sono solo i panini, ma anche altre invitanti soluzioni, come le crèpes salate, toast, carpacci e tartare, e ghiotte insalate. Sei vegano o vegetariano? Nessun problema, perché ARTE non trascura la cura anche di piatti studiati per te.

A pranzo a Bisceglie coi sapori di mare

Una specialità di Happy Days


Esiste dal 1983. Praticamente è uno dei locali storici di Bisceglie in cui dedicarsi ai sapori del mare. Il punto di forza del ristorante Happy Days (Via S.Andrea, 207) è senza dubbio il pesce, rigorosamente fresco e approvvigionato ogni mattina col pescato del giorno. Nelle sue due sale ci si può accomodare per qualsiasi esigenza: che sia il pranzo, la cena, o il banchetto privato per festeggiare un evento.

A pranzo a Trani con una cucina casalinga 

Una specialità del Bistrot27


Se sei a pranzo a Trani ti consiglio vivamente di fare un salto al Bistrot27 (piazza Gradenigo, 5) che con la sua cucina casereccia, rappresenta sicuramente la giusta scelta per chi, anche in pausa pranzo, non riesce a rinunciare alla qualità e alla genuinità, ritrovando i profumi e le ricette di casa. Primi piatti della tradizione si affiancano a secondi di carne selezionati in un menù che si basa sulla stagionalità delle materie prime e che quindi cambia costantemente. 

A pranzo a Trani col vecchio ed il nuovo

Una specialità di Era Ora


In un ambiente accogliente dove domina la pietra a vista e il legno, Era Ora (Piazza Teatro, 1) è una di quelle osterie dove miscelare bene vino e buona cucina. Attenzione, per buona cucina intendo quella della tradizione, quella fatta da sapori antichi celebrati dalle nostre nonne e dalle nostre mamme, e che fortunatamente continuano ad essere tramandati da realtà come questa. Il nome del locale mette assieme il passato ("era") ed il presente ("ora") con un riuscito gioco di parole che vuole indicare la ripresa del vecchio a favore del nuovo all'insegna della rivisitazione. 

A pranzo a Barletta a due passi dalla Disfida 

Le linguine alle vongole del Saint Patrick


Se parliamo poi dei migliori locali in cui fermarsi a pranzo a Barletta non posso non citare il Saint Patrick (via Cialdini, 15/17). Aperto da ben 20 anni è davvero difficile non conoscerlo: è un Irish pub capace di proporre anche a pranzo una proposta gastronomica davvero completa. Trascorrere qui la pausa pranzo significa lasciarsi tentare da numerose varietà di pizze, ricchi antipasti, primi di mare e di terra, secondi di carne con tagli locali ed internazionali, hambuger di fassona e chianina e molto altro. Insomma, il rischio è di non voler tornare più a lavoro ma ne vale sicuramente la pena.

A pranzo a Barletta facendo attenzione ai dettagli


Un altro ristorante di Barletta che ti consiglio per la pausa pranzo è Il Posticino (via Baldacchini, 32). E' conosciuto ed apprezzato soprattutto per la qualità delle specialità di mare che propone, per la professionalità del servizio e l'attenzione per i dettagli. Questo fa sì che si possano gustare piatti curati esteticamente e buoni da mangiare. Il tutto abbinato ad un ottimo rapporto qualità prezzo che non guasta mai.

A pranzo a Montegrosso, coccolati dalla cucina di Pietro Zito


Tra i locali aperti a pranzo nella provincia di Barletta, Andria e Trani non posso non menzionare il rinomato ristorante Antichi Sapori di Montegrosso (Piazza Sant’Isidoro, 10), piccolo e caratteristico borgo a pochi chilometri da Andria. Una vera e propria chicca del patron Pietro Zito, nel quale è possibile assaporare ricette antiche preparate con ingredienti coltivati in proprio. Una cucina conosciuta a livello internazionale, da poco esportata persino a Tokyo, dove è stata recentemente inaugurata una sede giapponese di Antichi Sapori.

A pranzo ad Andria tra sapori e vinili


Aperto tutti i giorni anche a pranzo (escluso il martedì, giorno di chiusura), ricercato nel look e nella proposta enogastronomica e posto in pieno centro ad Andria: sono queste le caratteristiche dell'Evò Ristobistrot (via Arco Marchese, 1) locale accogliente con una cucina capace di esaltare i sapori dei prodotti locali. Oltre al servizio, attento e preparato, un punto a suo favore è il rapporto qualità prezzo esaltato dalla capacità di abbinare alle ricette del menù, ottimi vini. Ideale anche per gli appassionati di musica che vedranno caratteristici vinili personalizzati, utilizzati creativamente come mise en place.


A pranzo a Canosa di Puglia con i sapori tipici della cucina pugliese

Una specialità de La Preule


Qualche settimana fa, dopo una visita al Parco Archeologico di San Leucio, ho avuto la necessità di fermarmi a pranzo a Canosa di Puglia. Ad offrirmi il piacere di gustare i sapori di un tempo ci ha pensato La Preule (corso Garibaldi, 88) con la sua cucina tipica che riesce a riportare ai nostri giorni le ricette contadine di una volta come la purea di fave e cicorie di campo, gli strascinati di grano arso o il pancotto di Altamura e cime di rape. Penso ancora al baccalà con peperone arrosto, latte di baccalà e sponsali alla griglia che ho avuto modo di assaggiare in quell'occasione: delizioso!

Vuoi rimanere aggiornato sui migliori eventi della Puglia? Iscriviti alla newsletter. 

  • PRANZO
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Marcello Volpe

Gioco con le parole, fotografo per diletto, suono per passione: mi piacciono i pensieri tangibili e scoprire quanta concretezza si nasconde dietro un buon piatto di pasta o un calice di vino

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Cantine aperte a Natale 2019: tutti gli eventi regione per regione. Per veri winelovers, ma non solo

In programma mercatini, degustazioni, caccia al tesoro tra le botti... e molto altro.

LEGGI.
×